Torta al latte caldo al cacao

/5

PRESENTAZIONE

Se avete apprezzato la nostra torta al latte caldo e la sua aromatica variante al caffè dovete assolutamente chiudere il cerchio di questo goloso trio con la torta al latte caldo e cacao. La consistenza è quella che conosciamo già, soffice e un po’ spugnosa, che rende unico questo dolce. Nella versione al cacao abbiamo aggiunto una nota di dolcezza in più che farà felici gli inguaribili golosi di tutte le età. Gli amanti dei dolci casalinghi come il ciambellone della nonna potranno arricchire il loro ricettario con questa torta semplicemente buona, da gustare a colazione con una tazza di caffè o a merenda con un succo di frutta fresca.

Scopri anche la nostra ciambella al cacao o la nostra torta al cacao senza burro!

INGREDIENTI
Ingredienti per uno stampo da 20 cm
Farina 00 135 g
Cacao amaro in polvere 35 g
Zucchero 160 g
Burro 60 g
Latte intero 120 g
Uova ( circa 3 uova media a temperatura ambiente) 175 g
Lievito in polvere per dolci 6 g
Sale fino 1 pizzico
Preparazione

Come preparare la Torta al latte caldo al cacao

Per realizzare la torta al latte caldo, innanzitutto preriscaldate il forno in modalità statica a 180°, poi passate alla preparazione dell’impasto: rompete le uova in una ciotola, unite un pizzico di sale 1 e azionate lo sbattitore. Mentre lo sbattitore è in funzione, aggiungete a poco a poco anche lo zucchero, così da favorirne l’assorbimento 2. Non appena il composto sarà chiaro e spumoso, ci vorranno circa 10 minuti, spegnete le fruste elettriche 3.

Adagiate un colino sopra la ciotola e setacciate il lievito, la farina 4 e il cacao 5 aggiungendole gradualmente mentre mescolate con la spatola dal basso verso l’alto 6, in modo da inglobarle senza smontare il composto.

Ora prelevate un paio di cucchiai d’impasto e tenetele da parte in un’altra ciotola 7. In un pentolino versate il latte 8 e scaldatelo a fuoco medio, poi aggiungete il burro 9:

fatelo sciogliere completamente mescolando con la frusta e portatelo a sfiorare il bollore 10. Quando il latte avrà raggiunto il bollore, spegnete la fiamma e versate il composto nel recipiente con le cucchiaiate di impasto che avevate tenuto da parte 11. Mescolate per bene con una frusta per ottenere un composto della consistenza di una pastella 12.

Versate la pastella nel recipiente più grande con il resto dell’impasto 13, mescolate delicatamente con una spatola 14. Imburrate uno stampo da 20 cm di diametro versate l’impasto 15.

Il dolce è pronto per la cottura 16. Cuocete nel forno statico preriscaldato a 180° posizionando la tortiera sul ripiano più basso (non a contatto con la base) per circa 35 minuti. Dopo i primi 25 minuti, trasferite la teglia sul ripiano centrale e proseguite la cottura per i restanti 10 minuti. Verificate la cottura facendo la prova dello stecchino e, se una volta infilzato il dolce, lo stecchino risulterà asciutto, potreste sfornare la torta 17. Lasciatela intiepidire, poi estraetela dalla tortiera e posizionatela su una gratella per farla raffreddare completamente. La vostra torta al latte caldo e cacao è pronta per essere servita 18!

Conservazione

Potete conservare la torta al latte caldo e cacao fino a 4 giorni fuori dal frigorifero coperta con una campana di vetro. Se volete potete anche congelarla. L’impasto, una volta pronto, dovrà essere necessariamente cotto, quindi non è possibile conservarlo.

Consiglio

Volete rendere ancora più golosa la torta al latte caldo al cacao? Accompagnatela con una confettura di lamponi per creare un piacevole contrasto di sapori.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI43
  • alessandra872012
    sabato 06 giugno 2020
    buongiorno si può fare nel forno ventilato?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 06 giugno 2020
    @alessandra872012: Ciao, per la cottura in forno ventilato consigliamo di abbassare la temperatura di 10°-20° e di ridurre leggermente il tempo di cottura. Se si dovesse scurire troppo in superficie puoi coprirla con un foglio di carta forno o di alluminio verso metà cottura smiley
  • Giulia100
    mercoledì 13 maggio 2020
    Al posto della farina 00 potrei utilizzare quella senza glutine?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 14 maggio 2020
    @Giulia100: Ciao, puoi provare ma dovrai ritarare la dose di liquidi in quanto le farine (o i mix senza glutine) li assorbono diversamente.
  • Sorriso91
    domenica 19 aprile 2020
    non ho le uova medie, ho solo quelle grandi, le devo utilizzare considerando la stessa quantità di quelle medie?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 19 aprile 2020
    @Sorriso91: ciao! per maggior precisione ti consigliamo di pesarle e utilizzare la dose indicata nella scheda ingredienti.
  • Nasti98
    venerdì 27 marzo 2020
    va bene anche il latte parzialmente scremato?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 27 marzo 2020
    @Nasti98: Ciao, sì va bene!
  • dadaumpa7
    mercoledì 25 marzo 2020
    Ciao! smiley posso usare una frusta a mano anziché quella elettrica? grazie!
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 25 marzo 2020
    @dadaumpa7: Ciao, puoi utilizzare anche la frusta a mano!