Torta al latte caldo

PRESENTAZIONE

In tutto il mondo è conosciuta come hot milk sponge cake e la sua caratteristica è appunto quella di essere fluffy cioè super soffice. A GialloZafferano perciò abbiamo deciso di fare una prova... anzi più di una! La torta al latte caldo non doveva assolutamente risultare asciutta o al contrario eccessivamente morbida, ma semplicemente perfetta! Non ci siamo tirati indietro tra tentativi e assaggi, ogni volta sempre più golosi! La torta al latte caldo che preparerete sarà un dolce da cui vi separerete difficilmente, se non per prepararne un'altra per la colazione o la merenda!
A prima vista potrebbe somigliare a un Pan di Spagna, del resto la massa montata accomuna le due preparazioni. Ma in realtà la grande differenza sta nella formazione della “pastella”, con il liquido bollente che la caratterizza e rende l'impasto della torta unico e speciale! Se non ne avete mai sentito parlare, scoprite come preparare la torta al latte caldo. Siamo certi che vorrete preparare anche la sua variante al cacao e quella al caffèlatte!

Leggi anche: Torta al latte caldo al cacao

INGREDIENTI
Ingredienti per uno stampo da 20 cm
Latte intero 200 g
Farina 00 200 g
Zucchero 180 g
Burro 60 g
Uova a temperatura ambiente (circa 4 medie) 210 g
Lievito in polvere per dolci 6 g
Scorza di limone biologico 1
Sale fino 1 pizzico
Preparazione

Come preparare la Torta al latte caldo

Per realizzare la torta al latte caldo, innanzitutto preriscaldate il forno in modalità statica a 180°, poi passate alla preparazione dell’impasto: rompete le uova in una ciotola, unite un pizzico di sale 1 e azionate lo sbattitore. Mentre lo sbattitore è in funzione, aggiungete gradualmente lo zucchero, così ne favorirete l’assorbimento 2. Quando il composto risulterà chiaro e spumoso, all’incirca 10 minuti dopo, spegnete le fruste elettriche 3.

Sistemate un colino sopra la ciotola e setacciate le polveri, quindi farina e lievito, aggiungendole gradualmente mentre mescolate con la spatola dal basso verso l’alto 4, in modo da inglobarle senza smontare il composto 5. A questo punto prelevate un paio di cucchiaiate d’impasto e tenetele da parte in un altro recipiente 6.

In un pentolino mettete a scaldare il latte a fuoco medio, poi aggiungete il burro 7: fatelo sciogliere completamente e portate il tutto a sfiorare il bollore. Non appena sarà a temperatura, spegnete la fiamma e versate il composto nel recipiente con le cucchiaiate di impasto che avevate prelevato in precedenza 8. Mescolate per bene con una frusta per ottenere una sorta di pastella 9.

Ora versate la pastella nel recipiente più grande con il resto dell’impasto 10, mescolate delicatamente con una spatola e infine grattugiate la scorza di limone 11. Imburrate e infarinate una tortiera da 20 cm di diametro e riempitela con l’impasto ottenuto 12.

Cuocete nel forno statico preriscaldato a 180° sul ripiano più basso (non a contatto con la base) per circa 35 minuti. Trascorsi i primi 25 minuti, trasferite la teglia sul ripiano centrale e continuate per i restanti 10 minuti. Non appena la torta sarà pronta (verificate con uno stecchino che sia cotta anche internamente, altrimenti proseguite la cottura), sfornatela e lasciatela intiepidire 13, poi estraetela dalla tortiera e posizionatela su una gratella per farla raffreddare completamente 14. La vostra torta al latte caldo è pronta per essere gustata 15!

Conservazione

Potete conservare la torta al latte caldo fino a 4 giorni fuori dal frigorifero coperta con una campana di vetro. Se volete potete anche congelarla.
L’impasto, una volta pronto, dovrà essere necessariamente cotto, quindi non è possibile conservarlo.

Consiglio

Ammettiamo che la torta al latte caldo è golosissima così! Ma se proprio volete, una volta cotta e raffreddata, provate a farcire con della chantilly oppure servirla con della frutta di stagione!
Potete utilizzare il latte di mandorla o di soia al posto del latte vaccino.
Mentre sarebbe preferibile, per il tipo di impasto, non aggiungere gocce di cioccolato. Se proprio non resistete a questa aggiunta golosa, potete provare a versare all'ultimo, circa 60 g di gocce di cioccolato proprio appena prima di infornare la torta al latte caldo.

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (163)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • Ilenia7
    mercoledì 24 aprile 2019
    come posso sostituire il burro?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 24 aprile 2019
    @Ilenia7: Ciao, postreti provare con l'olio mantenendo questa proporzione: a 100 g di burro corrispondono 80 g di olio.
  • eleonoc
    mercoledì 17 aprile 2019
    Salve, Vorrei provare a fare questa torta e non ho uno sbattitore elettrico a disposizione, però ho un frullatore. Dite che potrebbe andare bene comunque? O rischio di non riuscire a montare le uova e quindi meglio provare a mano (che fatica però!)?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 18 aprile 2019
    @eleonoc: Ciao, il frullatore non è adatto per questa preparazione, in alternativa alla planetaria o allo sbattitore elettrico puoi utilizzare delle fruste manuali! smiley
FATTE DA VOI (83)
MandorlaAmara
buonissima ho usato il latte di soia e il burro senza lattosio e per la teglia ho aggiunto lo zucchero di canna il risultato 🔝🔝🔝🔝
Clarissa0202
😋😋😋😋😋
elenafiorucci
Il dolce è venuto molto buono! Secondo me lo è ancora di più se farcito con nutella all’interno (come ho fatto io).
Oriana Maria
Torta al latte caldo..un delizioso profumo di latte.. farcita con chantilly..
laura.ribeiro1990
Ancora tiepida ! Buonissima !
insolitacucina
semplice ma ottima😋