Torta al rum e rosmarino

/5

PRESENTAZIONE

Il rum in pasticceria viene utilizzato solitamente per preparare bagne alcoliche per pan di spagna e dolci tradizionali come i famosissimi babà. Questa volta invece l’abbiamo aggiunto direttamente all’impasto per realizzare una delizia soffice e profumata, la torta al rum e rosmarino! Chi non ama i dolci liquorosi non deve spaventarsi: l’alcool infatti evapora in cottura rilasciando un aroma amabile, che si abbina perfettamente alla fragranza del rosmarino. Perfetta da gustare con una tazza di tè, la torta al rum e rosmarino stupirà sicuramente i vostri ospiti!

INGREDIENTI

Ingredienti per uno stampo del diametro di 22 cm
Farina 00 250 g
Zucchero 200 g
Uova (circa 3 medie) 170 g
Olio di semi di girasole 120 g
Lievito in polvere per dolci 16 g
Rosmarino da tritare 2 cucchiaini
Sale fino 1 pizzico
Per il rum aromatizzato
Rum 50 g
Rosmarino 4 rametti
Per spolverizzare
Zucchero a velo q.b.
Preparazione

Come preparare la Torta al rum e rosmarino

Per preparare la torta al rum e rosmarino, per prima cosa versate il rum in una brocca e aggiungete i rametti di rosmarino 1. Coprite con pellicola e lasciate macerare a temperatura ambiente per almeno una notte 2. Trascorso questo tempo, filtrate il rum per eliminare il rosmarino 3.

Mettete le uova e lo zucchero in una ciotola capiente 4, iniziate a lavorare con le fruste elettriche e aggiungete il sale 5. Quando il composto sarà diventato chiaro e spumoso versate l’olio di semi a filo 6.

Poi unite anche il rum aromatizzato 7. In una ciotola a parte setacciate la farina con il lievito 8. Aggiungete al composto un cucchiaio di polveri per volta mentre continuate a montare con le fruste 9.

In ultimo unite il rosmarino tritato 10 e mescolate per incorporarle in modo omogeneo 11. Imburrate una tortiera del diametro di 22 cm e versate all’interno il composto ottenuto 12, poi cuocete in forno statico preriscaldato a 175° per circa 40 minuti.

Trascorso il tempo di cottura (verificate sempre con uno stecchino), sfornate la torta e lasciatela intiepidire nello stampo 13. Una volta raffreddata, capovolgetela su un piatto da portata e spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo 14. La vostra torta al rum e rosmarino è pronta per essere gustata 15!

Conservazione

La torta al rum e rosmarino si può conservare a temperatura ambiente per 2-3 giorni, coperta con una campana di vetro. Potete congelarla a fette dopo averla fatta completamente raffreddare.

Consiglio

Chi ama abbinare il rum al cioccolato può arricchire la torta con circa 80 g di gocce di cioccolato fondente!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI8
  • Ellydb80
    venerdì 01 maggio 2020
    Nell'impasto ho aggiunto le gocce di cioccolato e quel retrogusto leggero di rosmarino rende questa torta unica 😋
  • annakap
    mercoledì 29 aprile 2020
    È possibile realizzare una variante aggiungendo del cacao?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 30 aprile 2020
    @annakap: Ciao, non avendo provato non sappiamo aiutarti, specialmente per le quantità. Tieni conto che poi il rosmarino potrebbe non sentirti benissimo come nella versione chiara