Torta al tè verde e cioccolato

PRESENTAZIONE

Il tè verde è un ingrediente perfetto per la realizzazione dei dolci, come dei biscottini. E' aromatico e con un retrogusto dalle note amarognole inconfondibile, conferisce un gradevole contrasto di sapore. Dopo aver sperimentato anche il plumcake e la crostata, vi proponiamo in questa ricetta di realizzare una torta al tè verde e cioccolato. Si tratta di un semifreddo raffinato che conta ben tre diversi strati di gusti e consistenze: una base morbida e soffice, un ripieno goloso di ganache e una candida mousse al cioccolato bianco in superficie. Il tutto ricoperto da croccanti mandorle caramellate. Vi abbiamo svelato quasi tutto di questa delizia, non vi resta che scoprire il resto con la nostra ricetta!

Leggi anche: Biscotti al tè verde

INGREDIENTI

Ingredienti per la base
Farina di mandorle 100 g
Burro morbido 100 g
Uova a temperatura ambiente (circa 2 medie) 110 g
Zucchero di canna 70 g
Sale fino 2 g
Panna fresca liquida 90 g
Tè verde in foglie 6 g
Farina di riso 50 g
Lievito in polvere per dolci 3 g
per la ganache
Cioccolato fondente al 55% 120 g
Panna fresca liquida 120 g
per la mousse
Cioccolato bianco 150 g
Panna fresca liquida 450 g
Tè verde 12 g
Gelatina in fogli 8 g
per guarnire
Mandorle 50 g
Zucchero 50 g
Acqua 20 g
Preparazione

Come preparare la Torta al tè verde e cioccolato

Per realizzare la torta al tè verde e cioccolato per prima cosa in un pentolino versate la panna ed il tè 1. Portate a bollore 2, togliete dal fuoco e lasciar intiepidire. In una ciotola versate il burro e lo zucchero 3.

lavorate con le fruste elettriche per un paio di minuti 4. Unite le uova 5 e lavorate sino a completo assorbimento ottenendo una crema liscia. Unite la farina di mandorle 6,

poi filtrate la miscela di panna e tè attraverso un colino 7 e unitela al composto 8. Lavorate con le fruste sino a ottenere un impasto liscio ed aggiungere la farina di riso ed il lievito 9. Lavorare per un minuto circa.

Il composto dovrà risultare ben amalgamato 10. Rivestite una placca da forno con carta da forno e posizionate sopra un disco per pasticceria da 22 cm di diametro con il bordo rivestito con carta forno. Versate l’impasto livellando la superficie con una spatola 11. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti. Nel frattempo preparate la ganache. Tritate il cioccolato fondente 12.

Portate a bollore la panna 13 e versatela in 2 volte sul cioccolato 14. Mescolate bene con la spatola sino ad ottenere una crema liscia 15.

Sfornate la torta 16 e dopo averla fatta intiepidire 5 minuti versatevi sopra la ganache. Spalmare bene su tutta la superficie fino ai bordi 17. Lasciate raffreddare completamente in frigorifero per circa 1 ora. Preparate ora la mousse. Tritate sottilmente il cioccolato bianco 18.

Lasciate ammollare la gelatina in fogli in acqua fredda 19. Fate sobbollire in un pentolino 100 g di panna ed il tè 20 21.

Filtrate la panna direttamente sul cioccolato bianco tritato 22 e mescolate. Scaldate 100 g di panna nel pentolino, unite la gelatina strizzata 23 e mescolate per scioglierla. Versate sul cioccolato bianco anche la panna con la gelatina 24 e mescolate per ottenere una crema liscia.

Passare la crema con il frullatore 25 ad immersione. Montate i restanti 250 g di panna con le fruste 26 e incorporate anch’essa al composto 27 mescolando delicatamente con una spatola gommata.

Dovrete ottenere una mousse liscia e uniforme 28. Versate la mousse sulla torta ormai fredda 29 e lasciar riposare per almeno un’ora e mezza in frigorifero 30.

Occupatevi della decorazione: versate lo zucchero e l’acqua in un tegame 31 e quando lo zucchero sarà completamente sciolto aggiungervi le mandorle 32. Mescolate con un cucchiaio di legno sino a che l’acqua sarà completamente evaporata e lo zucchero si sarà cristallizzato 33. Trasferite le mandorle pralinate in un contenitore per farle raffreddare.

Riprendete la torta ormai fredda 34, sfilate l’anello 35 e trasferitela su un piatto da portata. Per finire decorate la torta al tè e cioccolato con le mandorle pralinate 36.

Conservazione

La torta al tè verde e cioccolato si conserva in frigorifero per 3 giorni. Sconsigliamo la congelazione.

Consiglio

È possibile sostituire il the verde con un the dal sapore più deciso per ottenere una torta più aromatica. Se non disponete dell’anello da pasticceria potete utilizzare una tortiera con cerniera.

7 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • ChiaraCandini
    venerdì 22 maggio 2020
    Con cosa posso sostituire la farina di riso?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 22 maggio 2020
    @ChiaraCandini: Ciao, puoi utilizzare la stessa dose di amido di mais!
  • Lens12
    martedì 12 maggio 2020
    non ho il frullatore ad immersione come posso fare?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 12 maggio 2020
    @Lens12: Ciao, non c'è molta alternativa... hai un frullatore normale o un passaverdure? Ovviamente non sarà la stessa cosa... puoi provare a usare uno dei due strumenti e poi a filtrare con un colino.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo