Torta all'acqua al cioccolato

PRESENTAZIONE

Torta all'acqua al cioccolato

I dolci buoni e light esistono. Per gli amanti del cioccolato che non vogliono rimorsi di coscienza nell’assaporare un buon dolce abbiamo la ricetta giusta: la torta all’acqua al cioccolato, la versione ancora più golosa della torta all’acqua! Senza burro, senza uova e senza latte… troppi senza? Siamo sicuri di no! Lasciatevi tentare da questo dolce soffice e goloso, la torta all’acqua al cioccolato vi conquisterà al primo morso! Una volta sfornata e lasciata raffreddare la potete consumare semplice o farcendola con un velo della marmellata che più vi piace. E’ così facile e veloce da preparare che non potrete più farne a meno.

Leggi anche: Torta di yogurt al cioccolato

INGREDIENTI
368
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per uno stampo di 22 cm di diametro
Acqua (naturale) 335 g
Farina 00 225 g
Zucchero 200 g
Cioccolato fondente 80 g
Olio di semi 90 g
Lievito in polvere per dolci 16 g
Scorza d'arancia 1
Preparazione

Come preparare la Torta all'acqua al cioccolato

Per preparare la torta all’acqua al cioccolato per prima cosa iniziate tritando il cioccolato finemente 1. Riponete quindi le scaglie di cioccolato in una ciotolina e tenete da parte. Prendete ora un tegame da bordi alti e versate l’acqua. Fate scaldare a fuoco dolce. Quando l’acqua comincia a riscaldare, aggiungete lo zucchero 2 e, aiutandovi con una frusta a mano, mescolate bene lo zucchero per farlo sciogliere 3.

Una volta sciolto lo zucchero, continuando a mescolare, aggiungete anche il cioccolato in scaglie precedentemente preparato 4. Continuate a mescolare gli ingredienti in modo energico con le fruste a mano per evitare la formazione di grumi 5. Il calore aiuterà a sciogliere gli ingredienti nell’acqua. Quando gli ingredienti saranno totalmente amalgamati e privi di grumi versate il composto in una ciotola dai bordi alti o nella tazza di un frullatore 6.

A questo punto prendete un frullatore ad immersione e frullate finemente tutti gli ingredienti nella ciotola 7. Quindi lasciate raffreddare a temperatura ambiente. Dopodichè prendete una ciotola e setacciate la farina 8 e il lievito 9.

Quando il composto di cioccolato e zucchero si sarà raffreddato versatelo nella ciotola con la farina, in tre volte 10 avendo cura di mescolarlo energicamente con la frusta a mano per evitare la formazione di grumi e ottenere così un composto omogeneo. Procedete versando l’olio a filo 11 e, una volta incorporato, grattugiate la scorza di un’arancia 12.

Continuate a mescolare gli ingredienti.nfine imburrate e foderate una tortiera da 22 cm di diametro con la carta forno e versatevi il composto ottenuto 13. Infornate in forno statico preriscaldato a 180°C per 50 minuti 14. Una volta cotta, sformate la torta 15 e lasciatela raffreddare completamente su una gratella. Potete spolverizzarla con zucchero a velo prima di servire!

Conservazione

La torta all’acqua può essere conservata per 3-4 giorni coperta da campana di vetro a temperatura ambiente. Potete congelarla da cotta.

Consiglio

Se volete dare un profumo e un sapore più deciso alla vostra torta all’acqua al cioccolato potete aromatizzare l’impasto con cannella o zenzero in polvere a seconda dei gusti.

Volete arricchire questa leggera torta con un tocco personale ed originale? Tagliatela in senso orizzontale e farcite con un velo della vostra marmellata preferita. Diventerà un dolce ideale per la prima colazione o la merenda dei vostri piccoli!

403 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • cecy1210
    lunedì 16 settembre 2019
    Davvero ottima, morbida e leggera, ideale per cominciare in modo leggero e salutare la giornata. Io ho utilizzato la farina senza glutine nelle dosi indicate nella ricetta ed ho utilizzato del cacao in polvere in sostituzione al cioccolato. Veramente deliziosa!!!!!!!
  • eleonora 79
    giovedì 05 settembre 2019
    nel forno ventilato?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 05 settembre 2019
    @eleonora 79:  Ciao, se devi cuocere in forno ventilato prova 10 min in meno a circa 20 gradi in meno. Altrimenti puoi anche fare un tentativo lasciando invariata la temperatura ma mettendo una ciotola d'acqua nel forno perchè si crei la giusta umidità. Controlla sempre senza aprire il forno la cottura e una decina di minuti prima dello scadere del tempo indicato fai una prova con lo stecchino per verificare se il dolce è già pronto o se dovesse avere ancora bisogno di qualche minuto.
64 FATTE DA VOI
chiaralella
molto buona, ha cotto per 80 minuti
Fran331
Torta semplice, veloce, leggera. Piace sempre a tutti.
Ilacapo
ho seguito alla lettera la procedura, soltanto con forno ventilato l’ho fatta cuocere qualche minuto in meno. Ottima per la colazione, perfetta se con l’aggiunta di confettura!
GiuggiCooking
con aggiunta di marmellata di mirtilli.
valemassa87
Buonissima e molto semplice 😋
samantacristino
😋
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo