Torta con crema al limone

/5
Torta con crema al limone
41
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 55 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: medio
  • Nota: + il tempo di raffreddamento delle varie preparazioni (3-4 ore)

Presentazione

Tre strati di puro piacere da scoprire assaggio dopo assaggio... una deliziosa crema al limone racchiusa tra uno strato di una morbida e fragrante pasta frolla e uno strato di soffice massa montata simile alla torta margherita. La torta con crema al limone è un dessert che vi accompagnerà per tutta la giornata, sarà perfetta da servire in qualsiasi momento. Una colazione in famiglia, o una cena tra amici saranno l'occasione perfetta per realizzare questo dolce, che racchiude tutto il gusto di questo splendido agrume e la sua freschezza lo rende adatto a tutte le stagioni! 

Ingredienti per la crema al limone

Latte intero 500 g
Scorza di limone 3
Succo di limone 1
Zucchero 150 g
Amido di mais (maizena) 70 g
Tuorli (circa 6) 130 g

per la frolla morbida (per uno stampo da 20 cm)

Farina 00 120 g
Zucchero 50 g
Burro freddo 50 g
Uova 1
Scorza di limone 1
Lievito in polvere per dolci 5 g

per la copertura, tipo margherita

Burro da fondere 100 g
Zucchero 100 g
Farina 00 120 g
Uova (2 intere) 100 g
Tuorli (circa 1) 28 g
Amido di mais (maizena) 35 g
Latte intero 15 g
Scorza di limone 2

Per realizzare la crema pasticcera al limone

Torta con crema al limone

Per preparare la torta con crema al limone iniziate a realizzare proprio quest'ultima. Come prima cosa ponete a scaldare il latte in un tegame a fiamma dolce. Nel frattempo ponete i tuorli in una ciotola capiente, aggiungete lo zucchero (1) e sbattete rapidamente. Versate poi il succo di un limone (2), sbattete ancora e aggiungete anche la maizena (3). 

Torta con crema al limone

Continuate a mescolare con la frusta fino ad ottenere un composto liscio (4). Non appena il latte inizierà a bollire (5) versatelo poco per volta all'interno del composto di tuorli (5) e mescolate. Riversate quindi tutto il composto nel tegame e riportate sul fuoco mescolando con una spatola (6). 

Torta con crema al limone

Aggiungete anche la scorza grattugiata dei 2 limoni (7) e continuate a mescolare fino a che non si sarà addensata (8). Se dovessero comparire dei grumi allontanate la crema dal fuoco e mescolate energicamente con la spatola per eliminarli. Non appena avrete ottenuto una crema liscia versatela all'interno di una pirofila (9) e coprite con la pellicola a contatto. Lasciate intiepidire, poi riponete in frigorifero a raffreddare per almeno 2 ore. 

Per realizzare la frolla morbida e foderare lo stampo

Torta con crema al limone

Nel frattempo iniziate a preparare la frolla morbida. In una ciotola versate la farina, aggiungete lo zucchero (1), il lievito (2) e i cubetti di burro freddo (3).

Torta con crema al limone

Miscelate gli ingredienti con le mani (4) fino a che non avrete ottenuto un composto sabbioso. Quindi aggiungete le uova leggermente sbattute (6) e la scorza di limone. 

Torta con crema al limone

Amalgamate bene tutti gli ingredienti impastando a mano (7-8) e trasferite su un piano per compattare meglio il panetto (9). 

Torta con crema al limone

Avvolgete nella pellicola (10) e lasciate riposare per un'ora in frigorifero. Trascorso questo tempo stendete la frolla, su un piano infarinato, con un mattarello fino ad ottenere uno spessore di 1 cm e mezzo (11). Imburrate uno stampo da 20 cm e trasferite la frolla all'interno (12), 

Torta con crema al limone

Pressate con le mani in modo da farla aderire su tutta la superficie. La pasta frolla dovrà rivestire almeno metà dell'altezza dello stampo, eliminate con un coltellino l'eccesso di pasta (13) e utilizzatelo per inspessire e livellare il bordo (14). A questo punto riponete in frigorifero per almeno un'ora (15). 

Per preparare la copertura, tipo margherita

Torta con crema al limone

Nel frattempo occupatevi di preparare l'impasto per la copertura. Come prima cosa fondete il burro e lasciatelo intiepidire. Ponete le uova e il tuorlo in una ciotola, aggiuntete lo zucchero (1) e montate il tutto con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (2). Senza spegnere le fruste versate il latte (3) 

Torta con crema al limone

e aggiungete la scorza di limone (4). A questo punto setacciate all'interno delle uova sia la maizena (5) che la farina (6) 

Torta con crema al limone

e mescolate con una frusta delicatamente dal basso verso l'alto (7). Aggiungete anche il burro ormai tiepido (8) e mescolate nuovamente dal basso verso l'alto fino a farlo assorbire senza smontare il composto (9). Tutte le preparazioni sono completate.

Per comporre e cuocere la torta

Torta con crema al limone

A questo punto riprendete la crema, lavoratela con un cucchiaio per ammorbidirla (1) e trasferitela in un sac-à-poche (2). Distribuite circa metà della crema partendo dal centro (3)  

Torta con crema al limone

e creando una spirale su tutta la superficie (4). Ricoprite con l'impasto della torta margherita (5) e livellate la superficie con una spatola (6). 

Torta con crema al limone

Riprendete la crema avanzata e ponetene un mucchietto al centro del dolce (7), poi partendo da questo disegnate 8 spicchi (8) e sistemate ancora un mucchietto di crema al centro di ognuno (9). 

Torta con crema al limone

A questo punto (10), cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 45 minuti nel ripiano in basso. Una volta cotta sfornate la torta con crema al limone (11) e lasciatela raffreddare completamente prima di sformarla e servirla (12). 

Conservazione

La torta con crema al limone si può conservare in frigorifero per 2-3 giorni. Sconsigliamo la congelazione.

La frolla si può preparare con un giorno di anticipo.

La crema si può conservare per un giorno.

L'impasto della copertura invece è preferibile utilizzarlo non appena pronto.

Consiglio

Perchè non provare anche una versione all'arancia? Sostituite nelle varie preparazioni scorza e succo di limone con scorza e succo d'arancia! 

Leggi tutti i commenti ( 41 ) Le vostre versioni ( 16 )

I commenti (41)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • cicciuzza1978 ha scritto: venerdì 13 luglio 2018

    ciao! si può preparare la crema il giorno prima? la frolla ho visto di si, ma conservandola un giorno in frigo non si indurisce troppo?🤔grazie mille!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 14 luglio 2018

    @cicciuzza1978: Ciao, come indicato nel paragrafo sulla conservazione la crema si può conservare per un giorno. Per quanto riguarda la frolla assicurati di farla tornare a temperatura ambiente prima di stenderla così sarà più facile da lavorare!

  • cicciuzza1978 ha scritto: giovedì 05 luglio 2018

    ciao, se la metto in borsa frigo X 2/3 ore posso portarla a una festa? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 06 luglio 2018

    @cicciuzza1978: ciao! Nessun problema smiley 

Leggi tutti i commenti ( 41 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • michela928
    🤗
  • loryfaby20
    😋
  • Delì pate
    Ho usato una teglia più grande, infatti lo strato di frolla è venuto sottilissimo. Speriamo bene 🤞🏻

Ultime ricette

Dolci

La crostata senza cottura è un dolce estivo senza forno, perfetto come dessert da fine pasto e in alternativa alla classica crostata di frutta!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 35 min
  • Cottura: 5 min

Marmellate e Conserve

La confettura di pesche e lavanda è una dolce conserva in cui spicca l'aroma deciso di questa pianta profumata. Perfetta per accompagnare i formaggi!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 40 min

Lievitati

Le schiacciatine alle more e gorgonzola sono delle piccole focaccine farcite con frutti di bosco e formaggio erborinato, che ne esalterà il sapore!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 40 min

Torta con crema al limone
Crema al limone senza uova
Torta della nonna con crema al limone
Crema al limone senza latte
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce