Torta di cachi

/5

PRESENTAZIONE

Torta di cachi

Con la torta di cachi vi proponiamo un dolce goloso che sprigiona tutti i sapori dell’autunno. In una stagione dove tutto sembra assopirsi, la terra ci regala invece frutti dolcissimi e gustosi come i cachi, detti anche mele d'Oriente. Gli amanti di questo frutto polposo avranno certamente già pensato di catturare la sua dolcezza preparando la confettura di cachi. In questa ricetta vogliamo proporvi questo frutto in una veste nuova, come delicato e setoso ripieno di un crumble al cacao. L'uso del cacao crudo e uno speciale tocco salino grazie ad un pizzico di sale grezzo Fleur de sel rende la torta di cachi un dolce straordinario, originale e sorprendente. Un manto friabile che ricorda la terra custodisce il cuore morbido dai colori aranciati, la torta di cachi è perfetta da gustare con un tazza di tè speziato, il modo ideale per godersi pienamente i piaceri segreti di questa stagione.

INGREDIENTI

Ingredienti per una tortiera da 26 cm di diametro
Cachi vaniglia maturi 550 g
Farina 00 210 g
Zucchero di canna 150 g
Cacao crudo in polvere 10 g
Fior di sale 5 g
Cardamomo 1 pizzico
Burro freddo 150 g
per rivestire la tortiera
Burro q.b.
Zucchero di canna 20 g
per spolverizzare
Cacao crudo in polvere q.b.
Preparazione

Come preparare la Torta di cachi

Per preparare la torta di cachi lavate i frutti, ritagliate il picciolo 1 ed eliminate la buccia 2, affettateli grossolanamente 3 e teneteli da parte.

Occupatevi ora dell’impasto: versate la farina setacciata in una ciotola ampia, aggiungete lo zucchero di canna 4, il fior di sale 5 e il cardamomo in polvere 6.

Unite anche il cacao crudo 7 e mescolate per amalgamare le polveri 8. Tagliate a cubetti il burro freddo 9.

Unite anche il burro nella ciotola 10, lavorate l’impasto con la punta delle dita velocemente 11 per ottenere delle briciole 12.

Imburrate una tortiera del diametro di 26 cm e cospargete il fondo e il bordo con lo zucchero di canna. Versate metà dell’impasto e livellatelo sul fondo con una forchetta 13. Versate ora i cachi 14 e distribuiteli con la forchetta o un cucchiaio per creare uno strato di farcitura uniforme 15.

Versate ora l’altra metà dell’impasto 16 in modo da ricoprire completamente la farcitura 17. Cuocete il dolce in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti. A cottura ultimata, sfornate la torta di cachi, lasciatela intiepidire prima di servirla spolverizzando la superficie con il cacao crudo 18.

Conservazione

La torta di cachi si conserva sotto una campana di vetro per un paio di giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Il cacao crudo ha un gusto più aromatico e spiccatamente floreale di quello tostato (ovvero il comune cacao amaro in polvere che siamo abituati ad utilizzare)  ma se non riuscite a reperirlo potete utilizzare il cacao amaro in polvere nelle stesse dosi. Il Fleur de sel o fior di sale è una sale in fiocchi pregiato dal sapore delicato, se non riuscite a reperirlo potete sostituirlo con un pizzico di sale fino o con del sale grosso macinato. La differenza sarà che il sale fino si scioglierà uniformemente, alterando leggermente il sapore globale del dolce, al contrario di quello in fiocchi che non si scioglie nell'impasto e regala una piacevole consistenza friabile sotto i denti.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI42
  • RssAlberto
    martedì 24 novembre 2020
    Ciao! La torta é buonissima! I vari sapori si fondono in perfetta armonia! Però lo strato inferiore mi è rimasto troppo unto e molle. La prossima volta la farò con una frolla sottostante... Che ne dite?
  • EleFiore?
    domenica 08 novembre 2020
    Mai avrei immaginato il successo, ma soprattutto il sapore delizioso di questa torta! Grazie, grazie, grazie!