Torta di carote all'inglese o Carrot cake

/5
Torta di carote all'inglese o Carrot cake
185
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 65 min
  • Dosi per: 10 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Avevate mai immaginato che utilizzando delle semplici carote si poteva ottenere un dolce così soffice e saporito? Visitando l’Inghilterra probabilmente ne avrete già avuto la certezza, dopo aver assaggiato una delle torte più classiche: la Carrot Cake! Oggi noi vogliamo presentarvi la nostra versione. Questa torta di carote all’inglese è caratterizzata dal tipico colore bruno, ottenuto grazie all’utilizzo dello zucchero di canna grezzo e l’aggiunta della cannella che conferiscono un aroma spiccato e molto caratteristico. Per decorare questa morbidissima torta, potrete scegliere una classica glassa reale, più vicina al gusto degli italiani, oppure optare per la tipica ricopertura all'inglese, utilizzabile anche per farcire la torta, a base di formaggio cremoso e burro! Qualunque sia la vostra scelta, il candido effetto di questo dolce vi conquisterà e le piccole carotine di marzapane vi regaleranno una nota briosa e colorata! Voi quale versione preferite?

Ingredienti per uno stampo di 28 cm di diametro

Carote 350 g
Uova 6
Farina tipo 00 300 g
Olio di semi di girasole 350 g
Zucchero bruno (grezzo) di canna 350 g
Lievito in polvere per dolci ( una bustina) 16 g
Bicarbonato 10 g
Cannella in stecche in polvere 8 g

per la glassa

Uova solo albumi 75 g
Zucchero a velo 230 g

per decorare

Marzapane 70 g
Coloranti alimentari arancione (o rosso e giallo) q.b.
Coloranti alimentari verde q.b.
Preparazione

Come preparare la Torta di carote all'inglese o Carrot cake

Torta di carote all'inglese o Carrot cake

Per realizzare la torta di carote all’inglese iniziate a preparare le carote: pelatele (1) e grattugiatele finemente (2), ne dovrete ottenere 330 g. Quindi versate lo zucchero di canna all’interno della ciotola della planetaria dotata di fruste (3),

Torta di carote all'inglese o Carrot cake

unite anche le uova (4) e azionate la macchina, per almeno 10 minuti, fino a che non avrete ottenuto un composto spumoso (5). Sempre con le fruste in azione, unite anche l’olio a filo (6).

Torta di carote all'inglese o Carrot cake

Quindi arrestate la planetaria, aggiungete la farina setacciata direttamente all’interno della ciotola (7) e mescolate delicatamente con una frusta a mano (8), senza smontare il composto. Unite quindi il bicarbonato (9),

Torta di carote all'inglese o Carrot cake

il lievito (10), la cannella in polvere (11) e mescolate dolcemente per amalgamare le polveri. Versate anche le carote ed incorporatele all’impasto (12).

Torta di carote all'inglese o Carrot cake

Trasferite il composto all’interno di una tortiera da 28 cm, precedentemente foderata con la carta forno (13-14) e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 50 minuti. Quindi coprite il dolce con della carta argentata e cuocete ancora per altri 15 minuti, in questo modo la superficie della torta non si scurirà in maniera eccessiva ( se utilizzate il forno ventilato cuocete a 160° per 45 minuti). Trascorso il tempo di cottura sfornate la vostra carrot cake (15) e lasciatela raffreddare.

Torta di carote all'inglese o Carrot cake

Solo quando il dolce si sarà raffreddato completamente occupatevi di realizzare la glassa. Iniziate a montare gli albumi (16) (con i tuorli in avanzo potreste preparare una deliziosa crema pasticcera) e aggiungete lo zucchero a velo poco per volta (17), fino ad ottenere una glassa liscia e senza grumi (18).

Torta di carote all'inglese o Carrot cake

Sformate la torta di carote e trasferitela su un piatto da portata. Quindi aiutandovi con un cucchiaio posate la glassa sulla torta (19) e utilizzando una spatola (20) ricoprite l’intera superficie livellando bene (21).

Torta di carote all'inglese o Carrot cake

Mentre la glassa asciuga, occupatevi di realizzare le carote in pasta di zucchero. Dividete il marzapane in 2 parti (22), una da 50 g ed una da 20 g. Prendete la parte più grande e coloratela aggiungendo una goccia di colore giallo ed una di colore rosso (23). Impastando con le mani (per non sporcarvi utilizzate dei guanti) otterrete un bel colore arancione vivace (24).

Torta di carote all'inglese o Carrot cake

Prendete la parte di marzapane più piccola e coloratela aggiungendo 1 goccia di colorante verde (25) e lavorandola con le mani (26), fino ad ottenere un colore uniforme. A questo punto formate le carote utilizzando 5 gr di marzapane arancione per ogni pezzo. Aiutandovi con le dita date ad ogni parte di marzapane una forma affusolata simile a quella delle carote (27).

Torta di carote all'inglese o Carrot cake

Quindi dividete la parte verde in pezzi da circa 2 g e modellandoli con le dita dovrete ottenere il ciuffo delle carotine. Quindi unite le 2 parti (28), carota e ciuffo e aiutandovi con un coltellino dividete la parte verde in 3 piccoli ciuffi (29). Una volta ultimate tutte le carotine utilizzatele per decorare la vostra carrot cake (30)!

Consiglio

Con questa stessa ricetta (ma dimezzando la dose di impasto), potete preparare circa 10-12 cupcake; procuratevi delle pirottine di carta per muffin e, una volta cotti (ci vorranno 10-15 minuti con il forno a 180°), ricoprite i cupcake con la glassa o con la crema al formaggio fresco sopra indicate. Sbizzarritevi nelle decorazioni usando dei fiorellini di zucchero, delle palline d’argento o creando voi stessi diversi soggetti con il marzapane.

Curiosita'

Gli inglesi farciscono e ricoprono la torta con del formaggio fresco (tipo Philadelphia, o mascarpone) mischiato a burro e addolcito con dello zucchero al velo. Se per mischiare il mascarpone agli altri ingredienti, utilizzate lo sbattitore, mettetelo alla minima velocità e non usatelo prolungatamente, perchè la crema potrebbe dividersi in granuli e rovinarsi irrimediabilmente; in alternativa usate un mestolo di legno.

Leggi tutti i commenti ( 185 ) Le vostre versioni ( 6 )

I commenti (185)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • paolo dallimonti ha scritto: lunedì 09 aprile 2018

    Scusate... nel consiglio finale dite che la farcitura e guarnizione può essere fatta con 500 grammi di Philadelphia, 100 di burro e 500 di zucchero a velo... ma è un refuso? Quali sono i giusti ingredienti?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 13 aprile 2018

    @paolo dallimonti: Ciao, puoi diminuire la dose di zucchero se preferisci.

  • Sibilla761 ha scritto: venerdì 29 dicembre 2017

    Buongiorno! Posso utilizzare queste dosi per uno stampo da 24 cm in modo che venga più alta e possa farcirla tagliandola in due strati? La mia paura è che possa sbordare dallo stampo lievitando. In tal caso devo aumentare le dosi per il frosting?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 29 dicembre 2017

    @Sibilla761: ciao! Uno stampo da 24 potrebbe essere troppo piccolo, ma non avendo provato purtroppo non possiamo darti indicazioni. Puoi fare un tentativo con uno da 26. Se vuoi utilizzare il frosting all'interno dovrai aumentare la dose! 

Leggi tutti i commenti ( 185 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • ciuitta1986
    Carrot cake
  • Sissa85
    Carrot Cake con noci pecan. Per il frosting ho utilizzato robiola con zucchero a velo
  • SerenaLop
    Ho evitato di usare il marzapane e colorato direttamente la ghiaccia :)

Ultime ricette

Dolci

Gli american muffin sono i famosissimi dolcetti americani a forma di fungo e cupola dorata. Perfetti per la colazione o una soffice merenda!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 35 min

Secondi piatti

Il salmone al forno è un secondo piatto semplice e raffinato, con una copertura di patate croccanti che mantiene il pesce tenero e succoso.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 25 min

Primi piatti

Il Borsch di seitan è la rivisitazione vegetariana di una zuppa ucraina molto ricca e saporita, qui realizzata con barbabietole, verdure e seitan.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 70 min

Carote
Wedding cake
Torta di carote light
Torta di carote senza mandorle
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta
Biscotti
Pizze e focacce