Torta di crepe

PRESENTAZIONE

Le crepe sono una delle ricette più amate da tutti. Grazie alla loro semplicità sono la merenda preferita dagli studenti, che si riuniscono a qualsiasi ora per prepararle insieme e farcirle, la maggior parte delle volte, con un abbondante strato di Nutella! Oggi vogliamo trasformare le semplici crepe in un dolce maestoso e invitante, perfetto da preparare per un compleanno o un'occasione speciale! La torta di crepe è composta da tanti morbidi strati, intervallati da una crema chantilly e una copertura super golosa, realizzata con una ganache al cioccolato fondente aromatizzata con cannella e arancia! La torta di crepe conquisterà i vostri ospiti, strato dopo strato e diventerà uno dei vostri cavalli di battaglia! 

Leggi anche: Crepe dolci e salate (ricetta base)

INGREDIENTI

465
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per le crepe
Uova 3
Farina 00 250 g
Latte intero 500 g
per la farcia
Panna fresca liquida 500 g
Zucchero a velo 100 g
Baccello di vaniglia ½
per la copertura
Cioccolato fondente al 55% 200 g
Glucosio 20 g
Panna fresca liquida 250 g
Scorza d'arancia 1
Cannella in polvere ½ cucchiaino
per ungere la padella
Burro q.b.
Preparazione

Come preparare la Torta di crepe

Per preparare le crepe iniziate rompendo le uova in una ciotola dai bordi alti 1 mescolate con una forchetta e unite il latte 2. Mescolate accuratamente per amalgamare questi due ingredienti 3.

Posizionate un colino sul recipiente e poi setacciate la farina nella ciotola 4, (per comodità potete anche aggiungerla in due tempi e mescolare così da evitare la formazione di grumi). Poi con le fruste mescolate energicamente per assorbire la farina 5. Continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo, vellutato e privo di grumi 6.

A questo punto coprite la ciotola con della pellicola alimentare trasparente e lasciate riposare per almeno 30 minuti in frigorifero 7. Trascorso il tempo mescolate l’impasto per farlo rinvenire e poi scaldate una crepiera da 16 cm e ungetela con una noce di burro. Una volta a temperatura versate un mestolo di impasto sufficiente a ricoprire la superficie della padella 8: potete aiutarvi con l'apposito stendi pastella per crepe oppure ruotare la padella fino a distribuire il composto uniformemente; si consiglia di eseguire queste operazioni molto in fretta, poiché la pastella cuocerà rapidamente. Trascorso circa 1 minuto a fuoco medio-basso, dovreste notare una leggera doratura, i bordi tenderanno a staccarsi perciò potrete girare la prima crepe aiutandovi con una paletta 9.

Cuocete anche l'altro lato per 1 minuto circa, aspettando che prenda colore 10. Una volta cotta la prima, strasferitela su un piatto da portata o su di un tagliere. Ripetete questa operazione fino a finire l’impasto, dovreste ottenere così 17 crepe del diametro di 16 cm: impilate le crepe così resteranno morbide 11. Lasciate raffreddare e nel frattempo preparate la farcia. In una ciotola versate la panna, lo zucchero a velo 12

e i semi di mezzo baccello di vaniglia 13. Montate il tutto con le fruste elettriche 14. Prendete poi un anello in metallo da 16 cm e posizionatelo su un vassoio, dove avrete adagiato un foglio di carta forno. Prendete una crepe e cospargetela con uno strato sottile di crema chantilly 15.

Posizionatela poi all'interno dell'anello, facendo in modo che la crema sia rivolta verso di voi (16-17). Prendete la seconda crepe, ricopritela con la crema 18 

e posizionatela sopra alla precedente 19. Proseguite in questo modo fino a terminare tutte le crepe, tranne una, che dovrete posizionare sopra alle altre senza crema 20. Pressate leggermente con le mani per compattare il tutto 21, coprite con pellicola e riponete in frigorifero per almeno 30 minuti. 

Prima di estrarre la torta dal frigo, preparate la ganache. Tritate il cioccolato fondente 22 e trasferitelo in una ciotola. Ponete in un pentolino la panna, il glucosio 23, la scorza d'arancia e la cannella 24

Portate il tutto a bollore a fuoco basso 25, poi versate immediatamente la panna all'interno del cioccolato filtrandola con un colino 26. Mescolate con una spatola, sino a ottenere una ganache liscia 27

Riprendete la torta di crepe dal frigo, estraete l'anello (28-29) e trasferitela su una gratella 30

Versate metà della ganache sulla torta 31 e utilizzando una spatola spargetela sulla superficie 32 e sui bordi laterali 33. Riponete in frigorifero per 10 minuti. 

Poi versate sopra la ganache rimasta 24 e spargetela nuovamente con la spatola 35. Poi riponete in frigorifero e aspettate almeno 30 minuti prima di servire la vostra torta di crepe 36

Conservazione

La torta di crepe si può conservare in frigorifero per 2 giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione. 

Se preferite potete preparare le crepe con un giorno d'anticipo, impilarle una sull'altra, avvolgerle nella pellicola e conservarle in frigorifero. 

Consiglio

È possibile aromatizzare la ganache con altre spezie o liquore a scelta.

Potete arricchire la torta con granella di frutta secca o decorarla con frutti rossi.

7 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • lsmlsm
    martedì 13 agosto 2019
    ciao, volevo fare la torta per mio figlio, che vorrebbe le crêpes unite con un’anima crema al cioccolato invece di quell’anno proposta, avete suggerimenti? grazie..
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 14 agosto 2019
    @lsmlsm: ciao! Puoi provare realizzando la torta di crepe in questo modo e alternare gli strati di panna con nutella o ganache! 
  • Sveva17
    giovedì 08 agosto 2019
    Io ho provato a farla, ma con la farcia fatta in questo modo diventa per i miei gusti veramente troppo dolce, nel complesso però non è male.
7 FATTE DA VOI
luluuser9
versione senza glutine. Buonissima!!
sara zironi
Torta di crepes...buonissima! piaciuta a tutti
ValentinaColombi
Realizzata a forma di rotolino e sostituito nell’impasto delle crêpes la farina con del cacao amaro, all’interno crema di mascarpone! Fantastica!! Provata in entrambi i modi ❤️☺️
Paola04
Piccola variante! Torta di crêpes con crema di fragole, decorata con fragole e ciuffetti di panna e fragole 😋
carla092
😋
ciro acampora
ho 12 anni e mi chiamo ciro e DA SOLO ho fatto questo dolce,quindi è molto semplice da realizzare.comlimenti a Giallo zafferano perchè è un dolce buonissimo e sicuramente la rifarò😋😋😍😍
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo