Torta di mele soffice

PRESENTAZIONE

Torta di mele soffice

Le mele sono sempre co-protagoniste di fiabe, cartoni animati e talvolta addirittura di film, sarà perché sono buone, sarà perché sono colorate con tante tonalità, sarà perché ne esistono tantissime mettendo così d'accordo sul fatto che le mele piacciono a tutti, così come le torte di mele, ma è di fatto che questa sarà la più buona che abbiate mai preparato: torta di mele soffice! La sua sofficità è data dall'aggiunta della ricotta che la rende morbida e fragrante al punto che non appena la sfornerete vi verrà voglia di mangiarla... ancora calda! Si dice che una mela al giorno tolga il medico di torno: noi accreditiamo questo detto, anzi lo avvaloriamo con la torta di mele soffice!

INGREDIENTI
482
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per una tortiera di 28 cm di diametro
Farina 00 400 g
Mele 400 g
Ricotta vaccina a temperatura ambiente 300 g
Uova a temperatura ambiente (circa 4) 220 g
Zucchero di canna 175 g
Zucchero 175 g
Latte intero a temperatura ambiente 100 g
Lievito in polvere per dolci 16 g
Lime 1
Sale fino 1 pizzico
Preparazione

Come preparare la Torta di mele soffice

Per preparare la torta di mele soffice cominciate setacciando la ricotta a temperatura ambiente in un colino posto all'interno di un recipiente 1, poi unite lo zucchero di canna 2 e grattugiate la scorza del lime 3 conservando quest'ultimo poiché dopo occorrerà anche il succo. Mescolate il composto e tenete da parte.

In un altro recipiente versate le uova 4, unite un pizzico di sale e lo zucchero semolato 5 e lavorate con le fruste elettriche per qualche minuto, fin quando il composto non sarà un po' gonfio. Dopodiché aggiungete il composto di zucchero e ricotta un cucchiaio alla volta 6, in modo che gli ingredienti si amalgamino per bene. Se il precedente non è stato inglobato attendete ad aggiungere quello successivo.

In un recipiente setacciate la farina con il lievito 7 e unite, anche questo, un cucchiaio alla volta, mentre lo sbattitore è ancora in funzione 8. Il composto a questo punto risulterà abbastanza sodo, quindi andate a stemperarlo versando il latte a filo lasciato temperatura ambiente 9

Spegnete le fruste e dedicatevi alle mele. Quindi sbucciatele, eliminate il torsolo centrale 10 e infine tagliatele a pezzettini di 1-2 centimetri 11 e raccoglietele in un recipiente. Prendete il lime che avevate conservato, tagliatelo a metà 12

e ottenete il succo spremendolo 13. Versatelo immediatamente sulle mele 14 in questo modo le mele manterranno il loro colore chiaro. Mescolate le mele e unitele alla base 15

Imburrate e foderate con carta da forno uno stampo di 28 cm di diametro, poi versate delicatamente il composto 16 e livellatelo con una spatola oppure roteate la teglia sul piano in modo da distribuire uniformemente l'impasto 17. Cuocete la torta di mele soffice in forno statico preriscaldato a 180° per 60 minuti (160° per 50 minuti se forno ventilato). Se la superficie dovesse scurirsi troppo, dopo 40 minuti di cottura coprite la torta con dell'alluminio. Una volta cotta, sfornatela 18 e fatela intiepidire prima di sformarla e sistemarla su una gratella per farla raffreddare completamente. Potete servire la torta di mele soffice spolverizzata con dello zucchero a velo!

Conservazione

Conservate la torta di mele soffice sotto una campana di vetro per 2-3 giorni, oppure coperta con pellicola trasparente.

Consiglio

Se preferite potete aromatizzare l'impasto con la scorza di un limone non trattato, o con i semi di una bacca di vaniglia. Lo zucchero di canna renderà un po' più rustico il sapore e il colore leggermente ambrato, se non l'avete potete sostituirlo con pari peso di zucchero semolato.

I CONSIGLI DELLO CHEF MELINDA

Evelina, sempre fresca come appena colta. Il suo gusto, fresco come l’aria che la rinfresca e rock come il terreno che la nutre, saprà conquistarti sin dal primo morso. Provala in sfiziosi fingerfood o in una centrifuga. Scopri di più

280 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • 822701
    martedì 07 aprile 2020
    troppo zucchero, troppo dolce
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 08 aprile 2020
    @822701: ciao! se preferisci la prossima volta puoi diminuire leggermente la dose! 
  • Lorenza90
    sabato 04 aprile 2020
    Il lime si può sostituire con il limone?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 05 aprile 2020
    @Lorenza90: Ciao, sì certo smiley