Torta di pere

/5

PRESENTAZIONE

L'inverno: la stagione in cui coccolarsi con una buona tisana o un te' al pomeriggio insieme a qualcosa di dolce è un bisogno irrinunciabile. Abbiamo pensato a questa atmosfera di rigido all'esterno e calore nell'intimità della propria casa mentre preparavamo la torta di pere. Sorella della classica torta di mele, la torta di pere è morbida, profumata anche con un pizzico di cannella e molto saporita... vi accompagnerà in tutta la sua dolcezza dal mattino a colazione fino all'ultima fetta da rubacchiare prima di andare a letto! Un peccato di gola che si può perdonare quando le cose sono fatte con ingredienti genuini e con amore. Venite a scoprire con noi i passaggi per questa deliziosa torta di pere e provate anche le sue golose varianti come la torta ricotta pere e cioccolato!

INGREDIENTI

Ingredienti per uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro
Pere Williams 760 g
Farina 00 225 g
Zucchero di canna 170 g
Burro morbidissimo 120 g
Uova (circa 2 medie) 110 g
Latte intero 100 g
Rum 15 g
Succo di limone ½
Lievito in polvere per dolci 8 g
per spolverizzare
Zucchero a velo q.b.
Cannella in polvere q.b.
Preparazione

Come preparare la Torta di pere

Per preparare la torta di pere, lavate le pere e asciugatele. Quindi, senza pelarle, eliminate picciolo e base (1-2), dividetele a metà e togliete il torsolo aiutandovi con un coltellino 3.

Tagliatele a fettine sottili (meno di mezzo centimetro) 4. In una ciotola unite le pere affettate e 50 g zucchero di canna 5. Spremete il succo di mezzo limone 6

e bagnate le fettine di pera 7. Mescolate e unite anche il rum 8, quindi tenete da parte. Passate all'impasto: versate in una ciotola 100 g di zucchero di canna, unite il burro morbidissimo 9.

Lavorate con le fruste 10 per un paio di minuti, poi unite le uova una alla volta (11-12).

Unite in ciotola la farina e il lievito setacciati (13-14), quindi lavorate sempre con le fruste 15

e quando la farina e il lievito saranno quasi del tutto assorbiti, versate anche il latte 16. Lavorate ancora con le fruste per ottenere un composto omogeneo e senza grumi 17. Prelevate 1/3 delle pere e tenetelo da parte 18;

versate i 2/3 restanti di pere nell'impasto e mescolate (19-20). Imburrate uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro e 6,5 cm di altezza e versatevi l’impasto 21.

Decorate con le fettine di pera tenute da parte (22-23); cospargete la superficie con 20 g di zucchero di canna restanti e cuocete in forno statico già caldo a 180°, nel ripiano centrale per 30 minuti. Successivamente, senza aprire il forno, impostate la cottura per altri 30 minuti in modalità ventilata sempre a 180°. Sfornate la torta di pere 24 e lasciate raffreddare completamente prima di sformarla.

Mescolate lo zucchero a velo con ½ cucchiaino di cannella 25 e spolverizzate la torta di pere prima di servirla (26-27).

Conservazione

La torta di pere si conserva sotto una campana di vetro per circa 3 giorni.

Si può congelare una volta cotta e fatta raffreddare.

Consiglio

È possibile aromatizzare ulteriormente la torta con altre spezie come lo zenzero o aggiungere pezzetti di cioccolato fondente.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI33
  • Paola.F82
    lunedì 10 maggio 2021
    È necessaria un'ora di cottura per una torta così piccola? temo si asciughi troppo...
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 10 maggio 2021
    @Paola.F82: ciao! essendo molto umida ha dei tempi di cottura piuttosto lunghi. Comunque puoi fare la prova dello stecchino dopo 40 minuti e testare la cottura!
  • ValeM84
    mercoledì 13 gennaio 2021
    Buonissimo il sapore, ma quando l'ho tolta dalla teglia la base era rimasta attaccata, quindi ho dovuta ricomporla. Secondo te perché non ho aspettato che si raffreddasi del tutto? Oppure perché ho messo solo 2 uova?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 13 gennaio 2021
    @ValeM84:Ciao, probabilmente è successo perchè la torta era troppo calda.