Torta di pere

/5

PRESENTAZIONE

L'inverno: la stagione in cui coccolarsi con una buona tisana o un te' al pomeriggio insieme a qualcosa di dolce è un bisogno irrinunciabile. Abbiamo pensato a questa atmosfera di rigido all'esterno e calore nell'intimità della propria casa mentre preparavamo la torta di pere. Sorella della classica torta di mele, la torta di pere è morbida, profumata anche con un pizzico di cannella e molto saporita... vi accompagnerà in tutta la sua dolcezza dal mattino a colazione fino all'ultima fetta da rubacchiare prima di andare a letto! Un peccato di gola che si può perdonare quando le cose sono fatte con ingredienti genuini e con amore. Venite a scoprire con noi i passaggi per questa deliziosa torta di pere e provate anche le sue golose varianti come la torta ricotta pere e cioccolato!

Scopri come si sposano perfettamente pere e cannella in una voluttuosa confettura!

INGREDIENTI

Ingredienti per uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro
Pere Williams 760 g
Farina 00 225 g
Zucchero di canna 170 g
Burro morbidissimo 120 g
Uova (circa 2 medie) 110 g
Latte intero 100 g
Rum 15 g
Succo di limone ½
Lievito in polvere per dolci 8 g
per spolverizzare
Zucchero a velo q.b.
Cannella in polvere q.b.
Preparazione

Come preparare la Torta di pere

Per preparare la torta di pere, lavate le pere e asciugatele. Quindi, senza pelarle, eliminate picciolo e base (1-2), dividetele a metà e togliete il torsolo aiutandovi con un coltellino 3.

Tagliatele a fettine sottili (meno di mezzo centimetro) 4. In una ciotola unite le pere affettate e 50 g zucchero di canna 5. Spremete il succo di mezzo limone 6

e bagnate le fettine di pera 7. Mescolate e unite anche il rum 8, quindi tenete da parte. Passate all'impasto: versate in una ciotola 100 g di zucchero di canna, unite il burro morbidissimo 9.

Lavorate con le fruste 10 per un paio di minuti, poi unite le uova una alla volta (11-12).

Unite in ciotola la farina e il lievito setacciati (13-14), quindi lavorate sempre con le fruste 15

e quando la farina e il lievito saranno quasi del tutto assorbiti, versate anche il latte 16. Lavorate ancora con le fruste per ottenere un composto omogeneo e senza grumi 17. Prelevate 1/3 delle pere e tenetelo da parte 18;

versate i 2/3 restanti di pere nell'impasto e mescolate (19-20). Imburrate uno stampo a cerniera da 22 cm di diametro e 6,5 cm di altezza e versatevi l’impasto 21.

Decorate con le fettine di pera tenute da parte (22-23); cospargete la superficie con 20 g di zucchero di canna restanti e cuocete in forno statico già caldo a 180°, nel ripiano centrale per 30 minuti. Successivamente, senza aprire il forno, impostate la cottura per altri 30 minuti in modalità ventilata sempre a 180°. Sfornate la torta di pere 24 e lasciate raffreddare completamente prima di sformarla.

Mescolate lo zucchero a velo con ½ cucchiaino di cannella 25 e spolverizzate la torta di pere prima di servirla (26-27).

Conservazione

La torta di pere si conserva sotto una campana di vetro per circa 3 giorni.

Si può congelare una volta cotta e fatta raffreddare.

Consiglio

È possibile aromatizzare ulteriormente la torta con altre spezie come lo zenzero o aggiungere pezzetti di cioccolato fondente.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI35
  • SantaBeta
    martedì 14 dicembre 2021
    Seguo spesso le tue ricette e sono speciali, però questa della torta alle pere è decisamente troppo dolce, ho messo meno zucchero di quanto indicato e ugualmente sa solo di zucchero.. ovviamente sono io che ho sbagliato, peccato per il tempo impiegato, le materie prime, l'energia etc....
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 15 dicembre 2021
    @SantaBeta: Ciao, ci spiace tu non abbia gradito la torta. Lo zucchero si impiega nei dolci sia come dolcificante che per dare struttura, puoi diminuirlo ma senza esagerare per non disequilibrare l'impasto.
  • Martamodio
    giovedì 07 ottobre 2021
    Buongiorno, mi chiedevo se posso sostituire il latte intero con il latte d’avena.
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 07 ottobre 2021
    @Martamodio: ciao! non dovrebbe essere un problema. Puoi provare con la stessa dose ma consigliamo di regolarti un po' in base alla consistenza dell'impasto! 

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.