/5

Torta di riso con cime di rapa e salamella

PRESENTAZIONE

Rape e salsiccia è uno degli abbinamenti più amati in tutto il Meridione. Ma oggi abbiamo voluto replicarlo in un piatto ricco di ingredienti lombardi. La torta di riso con cime di rapa e salamella è uno sformato perfetto da servire come piatto unico per un pranzo in famiglia! Il riso carnaroli è una varietà dal chicco lungo che si presta benissimo a questo tipo di cottura. Come salsiccia non potevamo che scegliere la salamella, anche questa tipica di questa zona, che con il suo gusto delicato si sposa benissimo con l'amaro delle cime di rapa. Ultimo tocco lo zafferano, una preziosa spezia dal colore indistinguibile, che caratterizza il piatto più classico della cucina milanese, l'ossobuco con risotto giallo

Leggi anche: Risotto alle cime di rapa

INGREDIENTI

Cime di rapa 200 g
Salamella 400 g
Riso Carnaroli 400 g
Uova (circa 4) 210 g
Grana Padano DOP 30 g
Fontina 40 g
Zafferano 1 bustina
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Noce moscata q.b.
per imburrare e gratinare
Burro 10 g
Pangrattato 40 g
Grana Padano DOP grattugiato 3 cucchiai
Pangrattato 3 cucchiai
Preparazione

Come preparare la Torta di riso con cime di rapa e salamella

Per preparare la torta di riso con cime di rapa e salamella come prima cosa occupatevi di pulire le rape. Con un coltello eliminate la parte più esterna, quella più dura 1. Poi dividete in due le foglie 2 e lavatele sotto l'acqua corrente 3.

Trasferite le cime di rapa in un tegame, aggiungete acqua fino a coprirle e salate 4. Mescolate e cuocete per circa 10-15 minuti 5. Nel frattempo passate alla salsiccia, incidetele per lungo ed eliminate il budello 6

Poi con un coltello tagliate la salsiccia a pezzetti 7. Scaldate un filo d'olio in un tegame, aggiungete la salsiccia 8 e rosolatela per circa 5 minuti 9

A questo punto scolate le cime di rapa 10 e saltatele in padella con aglio e olio 11 per pochi attimi 12

Cuocete il riso in acqua bollente salata 13. Nel frattempo versate lo zafferano in una ciotola, aggiungete un paio di cucchiai d'acqua di cottura del riso 14 e mescolate per scioglierlo 15

Tagliate anche la fontina a cubetti e tenetela da parte 16. Quando il riso sarà cotto (potete seguire le indicazioni riportate sulla confezione), scolatelo 17 e trasferitelo in una ciotola. Lasciatelo intiepidire, aggiungete poi le uova 18,

il formaggio grattugiato 19, il sale 20, il pepe 21

la noce moscata 22 e i cubetti di fontina 23. Mescolate con un cucchiaio 24

incorporate poi lo zafferano disciolto nell'acqua 25 e mescolate ancora 26. Imburrate e foderate con il pangrattato una teglia 22x20 cm 27

Versate la metà del riso all'interno della pirofila 28, livellate la superficie con un cucchiaio 29 e aggiungete la salsiccia cotta 30

Spargetela su tutta la superficie, poi unite anche le cime di rapa 31 e fate la stessa cosa. Coprite con il riso avanzato, livellate ancora la superficie 33 

e guarnitela con il formaggio grattugiato 34 e il pangrattato 35. Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 30 minuti. Poi sfornatela e lasciatela intiepidire prima di servirla 36

Conservazione

La torta di riso con cime di rapa e salsiccia si conserva in frigorifero fino a 4-5 giorni. Consigliamo di scaldare nel forno o al microonde prima di servire.

Consiglio

Al posto delle cime di rapa potete utilizzare delle erbette o degli spinaci. 

RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo