Torta di riso

PRESENTAZIONE

La torta di riso è un dolce preparato un po’ in tutta Italia con diverse varianti da regione a regione.

La versione della torta di riso qui proposta è una ricetta tipica dell’Emilia Romagna, che veniva generalmente preparata per la Santa Pasqua.

Anche per questa torta di riso, che è molto semplice ma gustosa, esistono molte varianti: provate la torta degli addobbi che prevede l'aggiunta di amaretti e liquore!

Leggi anche: Torta di riso schiacciata

INGREDIENTI

Per la torta
Riso tipo Roma 200 g
Latte intero fresco 750 ml
Zucchero 180 g
Uova medie 3
Uva passa 50 g
Pinoli 50 g
Rum q.b.
Scorza di limone 1
Sale fino 1 pizzico
Burro 80 g
Cannella in stecche 2
Cannella in polvere ½ cucchiaino
per la tortiera
Burro q.b.
Pangrattato q.b.
per cospargere
Zucchero q.b.
Preparazione

Come preparare la Torta di riso

Per preparare la torta di riso cominciate mettendo l’uva passa in ammollo con il rum e accendete il forno a 180°. In un tegame versate il latte, aggiungete le stecche di cannella 1 e 50 gr di zucchero; quando il latte arriverà a bollore, unite il riso 2 ed eliminate le stecche di cannella 3 dopo aver fatto insaporire il riso del suo aroma.

Lasciate quindi sobbollire il riso a fuoco basso fino a che non avrà assorbito tutto il latte e avrà una consistenza simile ad un risotto asciutto 4. Versate il riso in un contenitore largo e basso per farlo raffreddare. Nel frattempo, in una ciotola, sbattete le uova assieme al restante zucchero 5 quindi unite l’uva passa sgocciolata, la scorza del limone, il burro fuso 6 , 35 gr di pinoli e mezzo cucchiaino di cannella in polvere.

Aggiungete nella ciotola il riso ormai freddo 7 e amalgamate per bene gli ingredienti. Imburrate e cospargete di pangrattato una teglia 8 dal fondo estraibile del diametro di cm 24 e versate all’interno il composto precedentemente ottenuto; cospargete la superficie della torta di riso con lo zucchero 9 e i restanti pinoli, quindi infornate a 180° in forno statico per circa 60 minuti. La torta di riso deve risultare piuttosto dorata in superficie. Trascorso il tempo indicato, estraete la torta di riso dal forno e adagiatela su di una gratella senza estrarla dallo stampo: quando la torta di riso sarà diventata fredda, passate la lama di un coltellino lungo tutto il perimetro della tortiera per staccarla dai bordi; sganciate i bordi dal fondo dello stampo ed estraete la torta, poggiandola su di un piatto. La torta di riso è pronta per essere gustata.

149 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • wilmaz
    martedì 19 febbraio 2019
    volevo chiedere se al posto dei pinoli e uva passa posso mettere granella di pistacchio. grazie
    Redazione Giallozafferano
    martedì 19 febbraio 2019
    @wilmaz : Ciao, se preferisci puoi provare!
  • turchino
    sabato 02 febbraio 2019
    Io, da fredda, la spalmo di marmellata di arance, squisita!
11 FATTE DA VOI
lauraqueen
la mia versione con fondo di frolla,ho omesso l’uvetta e aggiunto un bicchierino di sassolino. Squisita!
best.cook
francebadiani
Bellina bellina....torta di riso eseguita alla lettera...
ely.badgirl
Ho seguito la ricetta per quanto riguarda i pinoli e l'uvetta, ma ho aggiunto i canditi e le mandorle. Mia nonna era emiliana e la faceva così...😊😋
beatricemalavasi
perfetta! seguita in dettaglio con una variante di scaglie di mandorle on top!😜
Elisabudi86
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo