/5

Torta doppia cioccolato e arancia

PRESENTAZIONE

La torta doppia cioccolato e arancia è una preparazione molto golosa e scenografica, ideale come torta di compleanno o per festeggiare una ricorrenza importante. Cinque strati di soffice pan di Spagna bianco alternando a strati di quello al cacao compongono questa torta magnifica, irresistibile grazie a due deliziose creme pasticcere: una più fresca e profumata all'arancia e l'altra golosa al cioccolato fondente. La torta doppia cioccolato e arancia è una vera festa per occhi e palato; per renderla ancora più scenografica, decoratela con una glassa all'acqua e con scorza di arancia candita!

Leggi anche: Torta farcita a strati

INGREDIENTI

Ingredienti per il pan di spagna chiaro (per uno stampo da 24 cm)
Zucchero 150 g
Farina 00 75 g
Fecola di patate 75 g
Uova 5
Scorza d'arancia 1
Per il pan di spagna al cacao
Zucchero 200 g
Farina 00 130 g
Fecola di patate 50 g
Cacao amaro in polvere 30 g
Miele 15 g
Uova 3
Tuorli 8
Per le creme
Latte intero 1 l
Panna fresca liquida 200 ml
Zucchero 280 g
Cioccolato fondente 150 g
Amido di mais (maizena) 130 g
Tuorli 12
Scorza d'arancia 1
Per decorare
Zucchero a velo 250 g
Arancia candita q.b.
Acqua calda q.b.
Preparazione

Come preparare la Torta doppia cioccolato e arancia

Per preparare la torta doppia cioccolato e arancia, iniziate dalle basi di pan di spagna. Per quello bianco, separate accuratamente i tuorli dagli albumi e ponete i tuorli nel robot da cucina insieme a metà dose di zucchero per montarli con le fruste 1. Dovrete ottenere un composto chiaro e spumoso 2 e trasferitelo in una ciotola. Poi montate gli albumi e quando saranno bianchi, unite la restante dose di zucchero per montarli a lucido 3.

Quando avrete ottenuto una consistenza morbida spegnete il robot 4 e unite gli albumi ai tuorli, mescolando delicatamente con una spatola dall'alto verso il basso per non smontare il composto 5. Setacciate nella ciotola la fecola e la farina 6.

Grattugiate la scorza di un'arancia non trattata 7 e mescolate ancora il composto. Trasfertitelo in una tortiera di 24 cm di diametro foderata con carta da forno 8 e cuocete il pan di spagna in forno statico preriscaldato a 180° per 35 minuti (160° per 30 minuti se forno ventilato). Mentre il pan di spagna chiaro cuoce, preparate quello al cacao: Nel robot da cucina versate le 3 uova intere, il miele 9

incorporare anche lo zucchero 10 e iniziate a lavorare gli ingredienti 11. Quando il composto sarà diventato chiaro e spumoso, aggiungete i tuorli 12, continuate a lavorare alcuni minuti il composto con le fruste, poi versatelo delicatamente in una ciotola.

Unite la farina, la fecola e il cacao amaro in polvere setacciati 13. Mescolate con una spatola dal basso verso l'altro delicatamente senza smontare il composto. Imburrate e foderate con carta da forno una teglia del diametro di 24 cm, versarvi all'interno il composto ottenuto 14 e cuocetelo in forno statico a 180° per 45 minuti (160° per 40 minuti se forno ventilato). Una volta cotti, sfornate i pan di spagna e lasciateli intiepidire quindi sformateli e poneteli su due gratelle perché si raffreddino completamente 15.

Nel frattempo dedicatevi alla crema: versate nella ciotola del robot da cucina le uova con lo zucchero e iniziate a montare con le fruste 16 fino ad ottenere un composto chiaro. Aggiungete la l'amido di mais setacciato e a filo il latte e la panna (17-18). Quando tutto sarà ben mescolato cambiate la frusta con il frusta gommata, impostate la temperatura del robot a 100° e cuocete per 6-7 minuti,

fino a quando si addenserà 19. Versate la crema ancora calda in due ciotole: in una versate la scorza grattugiata di un’arancia 20 e copritela con pellicola a contatto 21 per farla raffreddare a temperatura ambiente.

Con il frullatore, tritate il cioccolato fondente grossolanamente (22-23) e scioglietelo nell'altra ciotola con la crema pasticcera ancora calda 24.

Coprite anche la crema pasticcera al cioccolato con pellicola a contatto, avrete così pronte entrambe le creme per la farcitura 25. Dai pan di spagna oramai freddi ricavate dei dischi: 3 da quello scuro 26 e 2 da quello chiaro, per formare 5 strati. Sul piatto da portata adagiate il primo disco scuro e farcite con uno strato di crema pasticcera aiutandovi con una sac-à-poche con bocchetta stellata 27.

Poi adagiate un disco di pan di spagna chiaro 28 e uno strato di crema pasticcera al cioccolato aiutandovi con un'altra sac-à-poche con bocchetta a stella 29. Coprite con uno strato di pan di spagna al cioccolato 30 e proseguite ad alternare gli strati di crema e pan di spagna fino a terminare con il pan di spagna scuro.

In una ciotolina versate lo zucchero a velo e aggiungete poco alla volta l'acqua calda, mescolando fino ad ottenere una consistenza fluida e liscia 31. Versate la glassa sulla torta partendo dal centro 32 perché scivoli a mano a mano anche lungo i bordi della torta. Decorate con la scorza di arancia candita 33 e servite la vostra torta doppia cioccolato e arancia!

Conservazione

Conservate la torta in frigorifero per 1-2 giorni.
Le basi si possono preparare prima e conservare sotto una campana di vetro per 1 giorno. Si possono congelare da cotti e scongelare in frigorifero all'occorrenza.
Le due creme si conservano in frigorifero coperte con pellicola trasparente per 1-2 giorni.

Consiglio

Per rendere ancora più goloso il ripieno, potreste aggiungere degli strati di gocce di cioccolato.
Se il pan di spagna bianco risultasse troppo alto, potete tagliare un altro disco, ridurlo a cubetti e aggiungerlo tra gli strati di crema!

15 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Debh81
    sabato 01 aprile 2017
    Ciao è possibile aromatizzarla con del rum?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 01 aprile 2017
    @Debh81: Ciao, ma certo!
  • Chiara
    venerdì 23 dicembre 2016
    Ciao a tutti, ma questa ricetta necessita di lievito? non lo vedo scritto ma i due pandispagna sembrano ben lievitati. grazie
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 23 dicembre 2016
    @Chiara:Ciao Chiara, ti confermiamo che la ricetta non prevede il lievito smiley
1 FATTA DA VOI
barbara2002
Ho messo su una ganache al cioccolato e ho dimezzato le dosi per utilizzare una teglia da 18 cm di diametro. Certo pare un po' traballante ma che bontà...!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo