Torta fantasma

/5

PRESENTAZIONE

Torta fantasma

La torta fantasma è una ricetta di Halloween golosa e accattivante, perfetta per la notte più spaventosa dell'anno, in cui scherzetti e dolcetti dalle forme più mostruose sono i protagonisti indiscussi: cupcake mostruosi che diventano ragnetti, biscotti che si trasformano in dita della strega e ora una torta che brulica di spettri. Tra soffici strati di torta al cioccolato scoprirete una vellutata ganache montata, anch'essa al cioccolato fondente per un gusto ancora più intenso. Completano il dolce deliziosi fantasmini di mascarpone e panna montata, spumose nuvolette dalle buffe espressioni che renderanno ancora più divertente questa scenografica torta fantasma!

INGREDIENTI

per la base (stampo da 20 cm)
Cioccolato fondente al 55% 185 g
Burro a temperatura ambiente 200 g
Zucchero 150 g
Farina 00 100 g
Fecola di patate 50 g PaneAngeli
Cacao amaro in polvere 30 g PaneAngeli
Uova (circa 4 medie) 220 g
Lievito in polvere per dolci 8 g PaneAngeli
Sale fino 1 pizzico
per la ganache
Cioccolato fondente al 55% 300 g
Panna fresca liquida 300 g
per i fantasmini
Mascarpone 250 g
Panna fresca liquida 250 g
Zucchero a velo 50 g PaneAngeli
Codette al cioccolato q.b.
Confettini colorati al cioccolato q.b.
Preparazione

Come preparare la Torta fantasma

Torta fantasma - 1 Torta fantasma - 2 Torta fantasma - 3

Per preparare la torta fantasma per prima cosa tritate il cioccolato fondente 1 e scioglietelo a bagnomaria o al microonde 2 e lasciatelo intiepidire. Nel frattempo mettete nella ciotola della planetaria munita di fruste il burro ammorbidito 3

Torta fantasma - 4 Torta fantasma - 5 Torta fantasma - 6

Versate lo zucchero 4, aggiungete un pizzico di sale e lavorate con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto morbido e cremoso. Versate 2 delle 4 uova 5 e continuate a lavorare fino a completo assorbimento. Unite anche il cioccolato fuso 6 e amalgamate il composto con le fruste.

Torta fantasma - 7 Torta fantasma - 8 Torta fantasma - 9

Proseguite versando le uova rimanenti 7, mescolando sempre con le fruste fino a completo assorbimento. A questo punto setacciate all’interno di una ciotola la farina 8, la fecola di patate e il lievito 9.

Torta fantasma - 10 Torta fantasma - 11 Torta fantasma - 12

Setacciate anche il cacao 10. Riprendete l'impasto che si è bene amalgamato 11 e incorporate le polveri 12

Torta fantasma - 13 Torta fantasma - 14 Torta fantasma - 15

Dovrete ottenere un impasto liscio e omogeneo 13. Versate l’impasto in uno stampo a cerniera del diametro di 20 cm foderato con carta forno 14 (in alternativa potete imburrarlo e infarinarlo). Livellate la superficie e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 50 minuti 15

Torta fantasma - 16 Torta fantasma - 17 Torta fantasma - 18

Trascorso questo tempo verificate la cottura con uno stecchino, poi sfornate e lasciate raffreddare 16 prima di rimuovere la torta dallo stampo. Una volta fredda, tagliate la torta in 3 dischi 17 18

Torta fantasma - 19 Torta fantasma - 20 Torta fantasma - 21

Nel frattempo preparate la ganache al cioccolato. Tritate il cioccolato fondente 19 e ponete sul fuoco un pentolino con la panna 20. Quando la panna arriverà a sfiorare il bollore, versatela sul cioccolato tritato 21

Torta fantasma - 22 Torta fantasma - 23 Torta fantasma - 24

Mescolate con le fruste per scioglierlo completamente 22. Una volta che il cioccolato si sarà sciolto, trasferite il composto in una ciotola contenente del ghiaccio e continuate a lavorare con uno sbattitore elettrico 23 finché non sarà ben montata 24

Torta fantasma - 25 Torta fantasma - 26 Torta fantasma - 27

Ora con una spatola stendete la ganache sul primo disco 25, appoggiate il secondo disco 26 e premete per farlo aderire bene. Completate con il terzo disco e farcite anche la superficie con la ganache 27, distribuendola con una spatola. Trasferite la torta in frigo, giusto il tempo di preparare i fantasmini.

Torta fantasma - 28 Torta fantasma - 29 Torta fantasma - 30

In una ciotola lavorate il mascarpone con la panna 28 e lo zucchero a velo 29, montate con delle fruste elettriche 30 finché non sarà ben ferma 30. Trasferite la crema su un sac-à poche con bocchetta liscia del diametro di 15 mm. 

Torta fantasma - 31 Torta fantasma - 32 Torta fantasma - 33

Formate i fantasmini spremendo dei ciuffetti sulla superficie della torta 31 e decorateli con codette e confettini di cioccolato per creare occhi e sopracciglia 32. Riponete la vostra torta fantasma in frigorifero fino al momento di servirla 33!

Conservazione

La torta si può conservare senza i fantasmini per 2 giorni in frigo. Con i fantasmini massimo 1 giorno.

E' possibile congelare solo la torta cotta, senza farcitura.

Consiglio

Consigliamo di preparare la ganache al momento, perché in frigo tende a indurirsi.

METTERE LE MANI IN PASTA: LA MAGIA PIÙ BELLA

Segui i nostri consigli e sperimenta i metodi di cottura alternativi, con soluzioni creative e antispreco per ottenere un risultato perfetto! Scopri di più

COMMENTO1
  • greentummy
    martedì 31 ottobre 2023
    interessante ricetta...domanda: si possono bagnare le basi oppure non reggerebbe?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 31 ottobre 2023
    @greentummy:Ciao, lo sconsigliamo perché la torta risulterà già morbida con la crema.
Newsletter
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.