/5

Torta fiocco di neve

PRESENTAZIONE

Torta fiocco di neve

Un fiocco di neve candido e leggero che danza nel cielo e cade silenzioso in una gelida giornata d’inverno: ecco lo scenario incantevole che ha ispirato la torta che vi proponiamo in questa ricetta, perfetta per celebrare con stile e originalità le festività natalizie. Bellezza e golosità si abbracciano in tre strati di morbida torta al cioccolato bianco, arricchiti da una golosa ganache al cioccolato fondente. Come per magia sulla nostra torta si sono posati piccoli fiocchi di neve realizzati con pasta di zucchero, i cui brillanti cristalli di ghiaccio risplendono eleganti, portando in tavola la caratteristica atmosfera del Natale. La torta fiocco di neve sarà il regalo perfetto per rendere ancora più speciali le vostre feste, un vero capolavoro di cake design da gustare in compagnia delle persone più care!

Leggi anche: Torta cuore

INGREDIENTI

Ingredienti per le 3 basi al cioccolato bianco
Cioccolato bianco 400 g
Burro 160 g
Latte intero 160 g
Zucchero 400 g
Uova 5 intere+1 tuorlo (a temperatura ambiente) 300 g
Farina 00 420 g
Lievito in polvere per dolci 16 g
Baccello di vaniglia 1
per la ganache
Cioccolato fondente 550 g
Panna fresca liquida 550 g
per decorare
Pasta di zucchero 1,3 kg
Zucchero q.b.
Matite alimentari brillanti, color madreperla q.b.
Zuccheri glitterati blu q.b.
Colla alimentare q.b.

Preparazione per la base

Per realizzare la torta fiocco di neve incominciate con la preparazione delle tre basi al cioccolato bianco. Con un coltello tritate finemente il cioccolato bianco 1, poi fatelo sciogliere a bagnomaria insieme al latte tiepido 2 e al burro tagliato a tocchetti 3, facendo attenzione che l’acqua sottostante non tocchi il recipiente.

Mescolate con una spatola 4, quindi versate lo zucchero 5 facendolo sciogliere completamente; spegnete il fuoco e lasciate intiepidire. Ponete il composto di burro, cioccolato e latte nella tazza di una planetaria munita di frusta 6 e iniziate a montare.

Versate le uova a temperatura ambiente una alla volta, aspettando che la precedente si sia ben amalgamata prima di aggiungere la successiva 7. Setacciate la farina e il lievito 8, poi incidete la bacca di vaniglia nel senso della lunghezza ed estraete i semi, raschiandola con un coltellino 9.

Una volta che l’impasto sarà montato, trasferitelo in una ciotola e aggiungete le polveri insieme ai semi della bacca di vaniglia poco alla volta, mescolando con un leccapentola dal basso verso l’alto per amalgamare bene tutti gli ingredienti 10. A questo punto adagiate 2 anelli d’acciaio foderati con strisce di carta da forno, uno del diametro di 16 cm e l’altro di 10 cm, su una leccarda imburrata e foderata con un foglio di carta da forno. Nei due anelli versate l'impasto fino ad arrivare a 2/3 di ciascuno, mentre l’impasto restante versatelo in una tortiera cerchio apribile imburrata e foderata con carta da forno della misura di 22 cm 11, livellando bene la superficie 12. Cuocete prima gli anelli: in forno statico preriscaldato a 170° per 30 minuti per la torta più piccola (o a 150° per 20 minuti se in forno ventilato) e per 45 minuti quella media (35 minuti se in forno ventilato). Una volta cotte, sfornatele e fate cuocere la torta più grande alla stessa temperatura per 60 minuti (50 se in forno ventilato). Se durante la cottura la superficie delle torte dovesse scurirsi troppo, coprite con un foglio di alluminio poiché l’impasto, contenendo molti zuccheri, tende a scurirsi.

Quando la torta sarà pronta 13, fatela raffreddare su di una gratella insieme alle altre più piccole. Nel frattempo preparate la ganache al cioccolato fondente: tritate il cioccolato fondente 14, dopodichè ponete sul fuoco a scaldare un pentolino con la panna 15.

Quando la panna avrà sfiorato il bollore, versatela sul cioccolato tritato 16, mescolando con le fruste per farlo sciogliere completamente 17. Trasferite il composto di cioccolato e panna in una ciotola contenente del ghiaccio 18 e

montate il tutto per 10-15 minuti con uno sbattitore elettrico munito di fruste 19. Quando la torta più grande si sarà raffreddata completamente, dividetela in due metà 20 e con una spatola farcite il disco di base con una parte della ganache che avete preparato  21.

Ricomponete la torta posizionando l’altro disco sulla farcitura 22, poi ricoprite tutta la superficie con una parte della ganache 23, distribuendola in maniera omogenea su tutti i lati 24. Fate rassodare la torta in frigorifero per almeno 30 minuti, intanto procedete nello stesso modo con le altre due più piccole.

Per la decorazione

Prendete la pasta di zucchero già stesa , srotolatela 1ricoprite la torta più grande con l'aiuto di un mattarello 2. Lisciate la superficie e i lati con uno smoother per far aderire bene la pasta di zucchero ed evitare pieghe 3,

poi rifinite i bordi con un coltello dalla lama liscia 4, togliendo la parte in eccesso che conserverete per le decorazioni finali. Una volta pronta 5, ricoprite allo stesso modo anche le altre 2 torte più piccole. Impastate i ritagli di pasta di zucchero che avete tenuto da parte e stendete la pasta su un piano di lavoro cosparso con dello zucchero a velo ; con degli stampini appositi di 3 misure diverse ricavate dei fiocchi di neve 6.

 Prendete la matita brillante color madreperla e decorate i fiocchi che avete ottenuto 7. Prendete gli zuccheri glitterati blu , distribuiteli sui fiocchi 8, quindi fateli asciugare per 1 notte. Ora potete comporre la torta: inserite 4 bastoncini di plastica (della stessa altezza della base) al centro della torta più grande 9 e sovrapponete un cerchio di cartone del diametro inferiore a 16 cm.

Adagiate la torta media 10 e poi quella più piccola 11, impilandole una sull’altra 12.

decorate con il nastrino di raso azzurro la base di ogni piano 13.Prendete la colla alimentare, spennellate il retro dei fiocchi di neve. Attaccateli delicatamente sulla torta, distribuendoli su ogni piano 14, premendo con le dita per 1 minuto in modo che aderiscano bene: la vostra splendida torta fiocco di neve è pronta per essere servita e gustata 15!

Conservazione

Conservate la torta fiocco di neve per 4 giorni al massimo in frigorifero posta in un contenitore ermetico. Potete congelarla dopo la cottura senza la copertura e i decori di pasta di zucchero.

Consiglio

Questa torta è un vero spettacolo per gli occhi e per il palato! Se volete un gusto più particolare e saporito, al posto della ganache al cioccolato fondente potete farcire la vostra torta fiocco di neve con una golosa crema al pistacchio; aggiungete anche della granella e il risultato sarà spettacolare!

51 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Elis1991
    lunedì 01 luglio 2019
    Ciao, per questa torta è indispensabile utilizzare il cioccolato bianco per le basi o posso sostituirlo con il cioccolato al latte?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 02 luglio 2019
    @Elis1991:Ciao, per questa variante puoi prendere spunto dalla nostra ricetta della torta con cioccolato al latte.
  • Benedetta Donato
    mercoledì 20 marzo 2019
    ciao, vorrei creare una torta a 2 piani, con all’interno della ganache al cioccolato fondente... ricoperta di pasta di zucchero. potrei utilizzare un pan di Spagna classico? oppure... consigli?? grazie in anticipo
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 21 marzo 2019
    @Benedetta Donato: ciao! puoi utilizzare un pan di spagna classico senza problemi! 
9 FATTE DA VOI
rizzettigiada
.
manubye
Dimezzate le dosi per realizzare una torta classica.. meno da effetto, ma buona uguale!!!
lauri86m
Torta Fiocco di Neve
saramakeup
La mia versione della torta fiocco di neve, per essere la prima volta che lavoro la pasta di zucchero devo dire di ritenermi molto soddisfatta, grazie mille per la ricetta!
Ilia92
Torta Fiocco di Neve per il primo compleanno del mio nipotino. Un successo! Grazie Giallo Zafferano! ❤️
Giada G.
torta Frozen 😉
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo