Torta frangipane

/5
Torta frangipane
74
  • Preparazione: 25 min
  • Cottura: 60 min
  • Nota: + 1 h di riposo della frolla in frigorifero

Presentazione

La torta frangipane è un dessert dalla consistenza unica e friabile, ideale come pausa pomeridiana dolce da accompagnare magari ad un buon tè. Una morbida pasta frolla aromatizzata al limone racchiude un cuore di crema frangipane: questa crema ha una lavorazione simile alla crema pasticcera ma si differenzia da questa per l'impiego della farina di mandorle nell'impasto. Inoltre ha una consistenza più compatta e grumosa rispetto alla crema pasticcera; il risultato è una torta dall'aroma davvero particolare e dalla dolcezza spiccata che farà impazzire tutti i vostri amici più golosi. Scoprite l'unicità della torta frangipane e iniziate a preparare gli ingredienti per la pasta frolla!

Ingredienti per la frolla

Farina 00 300 g
Zucchero a velo 150 g
Olio extravergine d'oliva 90 g
Uova medie 2
Lievito in polvere per dolci 8 g
Baccello di vaniglia 1
Scorza di limone non trattato 1

Per la crema frangipane

Farina di mandorle 300 g
Burro 240 g
Zucchero 240 g
Uova medie 4
Scorza di limone non trattato 1

per guarnire

Uova 1
Zucchero di canna q.b.
Preparazione

Come preparare la Torta frangipane

Torta frangipane

Per preparare la torta frangipane iniziate dalla frolla: fate una fontata con la farina setacciata su un ripiano di lavoro, quindi aggiungete lo zucchero a velo (1). Poi versate il lievito (2), unite la scorza grattugiata di 1 limone (3) e i semi di 1 bacca di vaniglia.

Torta frangipane

unite anche le uova e l'olio d'oliva. Quindi con una forchetta iniziate a mescolare partendo dal centro in maniera circolare e a mano a mano allargando sempre di più per raccogliere la farina (4). Quando i liquidi saranno incorporati, continuate a mano (5) fino a creare un panetto omogeneo (6)

Torta frangipane

Rivestitelo con pellicola trasparente (7) e riponetelo in frigorifero per circa 1 ora. Intanto proseguite la preparazione con la crema frangipane: montate a crema con delle fruste elettriche il burro a temperatura ambiente con lo zucchero (8-9).

Torta frangipane

Quando il composto sarà ben montato aggiungete le uova una alla volta (10), sempre montando con le fruste elettriche per ottenere un composto omogeneo (11). Aggiungete in ultimo la farina di mandorle (12).

Torta frangipane

Mescolate bene con un cucchiaio di legno per amalgamarla al composto di burro, zucchero e uova (13). A questo punto portate il composto sul fuoco, aromatizzate con la scorza del limone grattugiata (14) e cuocete la crema fino a che si sarà rappresa (15) (la consistenza deve essere molto simile alla crema pasticcera, anche se leggermente più grumosa); quando la crema inizierà a bollire potete spegnere il fuoco.

Torta frangipane

A questo punto riprendete il panetto di pasta frolla, togliete la pellicola e dividetelo a metà: stendete una metà su un ripiano di lavoro o una spianatoia infarinata (16). Realizzate una sfoglia di circa mezzo centimetro di spessore. Poi imburrate e infarinate uno stampo di 28 cm di diametro; quindi arrotolate la sfoglia di frolla sul matterello e stendetela sullo stampo (17). Fate scorrere il matterello sui bordi della tortiera per eliminare l'impasto in eccesso (18). Poi unite l'impasto avanzato alla restante frolla.

Torta frangipane

Quindi versate la crema frangipane nello stampo (19); stendete la metà del panetto rimasta dello stesso spessore della base e stendetela sulla torta per chiuderla (20). Fate aderire tuti i punti del bordo per sigillare i due impasti (21).

Torta frangipane

Quindi spennellate la torta con un uovo sbattuto (22) e poi cospargete la superficie con zucchero di canna (23). Quindi cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 45 minuti (se forno ventilato a 160° per 35-40 minuti). Quando la torta sarà cotta, sfornatela (24) poi fatela raffreddare quindi sformatela e servitela tagliata a fette o cubotti (27)!

Conservazione

Potete conservare la torta frangipane coperta con pellicola trasparente o sotto una campana di vetro per 2-3 giorni.
Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete sostituire la farina di mandorle per la preparazione della crema frangipane con la farina di nocciole.

Leggi tutti i commenti ( 74 ) Le vostre versioni ( 3 )

Altre ricette

I commenti (74)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Rossana Ciambrone ha scritto: venerdì 28 settembre 2018

    Posso preparare la crema il giorno prima e assemblare il tutto il giorno dopo?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 28 settembre 2018

    @Rossana Ciambrone : Ciao, certo non ci sono problemi!

  • Maxx83 ha scritto: mercoledì 21 marzo 2018

    In alcune ricette del frangipane ho trovato come ingrediente anche la Farina 00, è giusto aggiungerla? Che effetto ha sulla torta? Grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: mercoledì 21 marzo 2018

    @Maxx83: ciao! ti consigliamo di utilizzare solo farina di mandorle! Il gusto ne risentirebbe! 

Leggi tutti i commenti ( 74 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • lukezeppelin
    tralasciate le mie iniziali da megalomane 😉.
  • bruna rinaldo
    ottima!!
  • AnnaOrl
    Ho seguito la ricetta.

Ultime ricette

Dolci

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche a Carnevale, fatte tirando un semplice impasto friggendolo e decorandolo con zucchero a velo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Lievitati

Le ciambelle salate saporite sono realizzate con un impasto senza uova e senza lattosio e possono essere farcite a vostro piacimento!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 50 min
  • Cottura: 35 min

Torta frangipane ricetta originale
Torta ai frutti di bosco
Crostata di ciliegie
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce
Piccola pasticceria