/5

Torta fredda di ricotta

PRESENTAZIONE

Torta fredda di ricotta

Impossibile rinunciare ai dolci per concludere un pranzo in bellezza. Oggi vogliamo sorprendervi con un dolce estivo, realizzato senza cottura, perfetto per l'estate: la torta fredda alla ricotta, fresca e aromatica, da gustare anche come golosa merenda. Non resisterete alla base croccante di riso soffiato e cioccolato fondente e verrete letteralmente rapiti dalla cremosità della ricotta aromatizzata alla vaniglia, ingentilita dalla freschezza delle pesche noci che donano una gradevole nota fruttata. Per preparare la torta fredda di ricotta non serviranno nè forno nè mixer, una facile e semplice preparazione a freddo, perfetta da realizzare anche in vacanza, magari in occasione di un compleanno o per una cena speciale: sarà una ragione in più per provare questa delizia!

Leggi anche: Barrette al riso soffiato e cioccolato

INGREDIENTI

170
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per la base ( per uno stampo da 35x11 cm)
Riso soffiato 50 g
Cioccolato fondente 50 g
per il ripieno
Ricotta vaccina 400 g
Zucchero a velo 50 g
Baccello di vaniglia 1
per guarnire
Pesche noci 280 g
Ribes rosso 10 g
Menta 3 foglie
Preparazione

Come preparare la Torta fredda di ricotta

Per preparare la torta fredda di ricotta iniziate dalla base. Tritate finemente il cioccolato fondente con un coltello e ponetelo in una ciotola adatta alla cottura in microonde 1, sciogliete il cioccolato al microonde alla massima potenza per pochi secondi, quindi estraete la ciotola e mescolate il cioccolato con un cucchiaio, riponetelo di nuovo in microonde a scaldare sempre per pochi secondi alla massima potenza per poi mescolarlo nuovamente. Ripetete questa operazione fino a quando il cioccolato non sarà completamente sciolto 2. Scaldate in microonde anche il riso soffiato alla massima potenza per circa 30 secondi, in questo modo non si creerà uno sbalzo termico una volta che si uniranno i due ingredienti. Se non avete il microonde potete sciogliere il cioccolato a bagnomaria e scaldare in forno (o in padella a fuoco molto basso) il riso soffiato distribuendolo su una leccarda foderata con carta da forno. In una ciotola versate il riso soffiato caldo, quindi aggiungete anche il cioccolato fuso 3

mescolate per amalgamare bene gli ingredienti 4. Trasferite l’impasto ottenuto in uno stampo da crostata rettangolare da 35x11 cm (possibilmente con fondo removibile), distribuite in modo omogeneo per tutto lo stampo il composto di riso soffiato 5, e pressatelo infine con il dorso del cucchiaio in modo da compattarlo al meglio 6. Una volta realizzata la base, ponetela a rassodare in frigorifero per circa 1 ora.

Nel frattempo occupatevi della crema: setacciate la ricotta attraverso un colino a maglie strette per renderla più fine 7, quindi unite lo zucchero a velo 8 e per finire incidete nel senso della lunghezza il baccello di vaniglia e con un coltellino estraete i semini da aggiungere alla crema per aromatizzarla 9

Mescolate con una spatola la crema in modo che sia omogenea 10, riprendete lo stampo con la base che nel frattempo si sarà rassodata 11, farcitela con metà della crema di ricotta avendo cura di distribuirla su tutta la superficie e di compattarla con il dorso del cucchiaio 12

Versate la restante metà della crema in una sac-à-poche con bocchetta a goccia e distribuite la farcia sulla parte centrale della torta realizzando un motivo ondulato 13 14. Ora lavate le pesche e affettatele finemente conservando la buccia 15.

Guarnite la torta distribuendo le fettine di pesca sui due lati 16 17. Per finire date un tocco di colore aggiungendo i grappolini di ribes e le foglioline di menta fresca 18. La vostra torta fredda di ricotta è pronta per essere gustata!

Conservazione

La torta fredda alla ricotta si conserva in frigorifero per 2-3 giorni al massimo. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Per guarnire la torta fredda di ricotta potete usare altra frutta di stagione a piacere come fragole o albicocche. Se desiderate ottenere una farcia dal gusto più delicato e una consistenza più soffice potete realizzare la crema con 300 gr di ricotta e 100 gr di panna fresca liquida ben montata; inoltre al posto della bacca di vaniglia potete utilizzare della scorza d'arancia, limone o lime.

Se non avete uno stampo dal fondo removibile, potete usare un normale stampo rettangolare delle stesse dimensioni e foderarlo con la carta forno, in questo modo sarà più facile sformare la torta. Potete in alternativa realizzare una torta fredda di ricotta tonda usando con le stesse dosi una tortiera di 22 cm di diametro.

 

67 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • ines2016
    domenica 21 luglio 2019
    Ciao!!! Secondo voi posso fare un mix di ricotta, yogurt greco e panna o meglio non rischiare? Grazie mille 😘
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 22 luglio 2019
    @ines2016:Certo, anche questa è una possibile combinazione per la crema!
  • kiara2300
    domenica 21 luglio 2019
    Si possono sbriciolare delle gallette di riso soffiato per la base? Non riesco a trovare i chicchi di riso a parte
    Redazione Giallozafferano
    domenica 21 luglio 2019
    @kiara2300:Ciao, non possiamo garantirti la stessa resa con le gallette ma considera che noi abbiamo usato il classico riso soffiato da colazione che è facilmente reperibile.
13 FATTE DA VOI
lillsun
Ricetta ottima e facilissima che ho decorato così,riscuotendo un successone...
rpampagnin
🎂
tinamarco
Buonissima!!
Francy95Davi
Fresca e dissetante! Perfetta nelle giornate estive torride ☀️
Timea Moldovan
Bontà assoluta👌
FedeMoncalieri86
variazione di forma
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo