Torta mimosa al cioccolato

/5

PRESENTAZIONE

Nel giorno della festa della donna uno dei dolci sicuramente più amati e più preparati è la torta mimosa. Col passare degli anni ne abbiamo viste e preparate tante versioni, dai più piccoli cupcake a quella esotica con deliziosi pezzetti di ananas all'interno. Quest'anno abbiamo preparato una variante che non si vede spesso nelle vetrine delle pasticcerie, ma che sicuramente è ancora più golosa dell'originale! La torta mimosa al cioccolato è l'idea perfetta da gustare in compagnia delle vostre amiche per una seratina tra donne! E se avete in programma di vedere insieme uno di quei film romantici strappa lacrime, conservatela per il finale... saprà tirarvi su di morale in un lampo!

INGREDIENTI

Ingredienti per 2 pan di Spagna al cacao da 22 cm
Uova 10
Zucchero 300 g
Farina 00 150 g
Fecola di patate 100 g
Cacao amaro in polvere 60 g
per farcire
Ricotta vaccina 300 g
Zucchero a velo 150 g
Panna fresca liquida 150 g
Cioccolato fondente 100 g
Baccello di vaniglia ½
Sale fino ½ cucchiaino
per decorare
Fiori eduli q.b.
Zucchero a velo q.b.

Per preparare il pan di Spagna al cacao

Per preparare il pan di spagna al cacao separate i tuorli dagli albumi (dovrete utilizzare 150 g di tuorli e 360 g di albumi) 1; ponete i tuorli nella ciotola di una planetaria dotata di fruste e aggiungete metà dose di zucchero 2. Lavorateli fino a che non saranno ben montati e avrete ottenuto un composto gonfio e chiaro 3

Tenete da parte e montate a neve gli albumi con lo zucchero restante 4 fino a quando il composto sarà bianco e spumoso 5. Incorporate i tuorli agli albumi poco per volta 6,

mescolando delicatamente con una spatola dal basso verso l’alto per evitare che il composto si smonti 7. In una ciotola setacciate la fecola, la farina 8 ed il cacao in polvere 9

Unite le polveri all’impasto poco per volta 10 e continuate a mescolare sempre dal basso verso l’alto 11 fino a quando si saranno completamente amalgamate12. Imburrate 2 stampi del diametro di 22 cm, poi versate il composto all'interno 12.

Imburrate 2 stampi del diametro di 22 cm, poi versate il composto all'interno e livellate la superficie con una spatola 13. Infornate entrambe le torte 14 sul ripiano centrale e fate cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per cica 30 minuti; per verificare la cottura potete fare la prova con uno stecchino: se estraendolo, rimarrà umido, la torta necessiterà di qualche minuto ulteriore di cottura, in caso contrario sarà pronta. Estraete i due pan di Spagna dal forno e lasciateli raffreddare completamente 15

Per preparare la crema alla ricotta

A questo punto potrete preparare la crema: tritate il cioccolato 1 e fondetelo in microonde, oppure a bagnomaria. Ponete poi la ricotta in una ciotola, insieme ai semi della bacca di vaniglia 3 

e lo zucchero 4. Lavorate il tutto con uno sbattitore elettrico 5 fino ad ottenere un composto spumoso ed omogeneo. Aggiungete poi il sale 6 

e il cioccolato fuso 7. Continuate a lavorare 8 fino ad ottenere un composto omogeneo 9

A questo punto montate la panna 10 e quando sarà ben montata unitela in tre volte al composto appena preparato 11, mescolando sempre dal basso verso l'alto con la spatola molto delicatamente 12

Non appena avrete ottenuto una crema omogenea e ariosa 13 trasferitela in una sacca da pasticcere senza bocchetta (14-15) e riponetela in frigorifero. 

Per comporre il dolce

Quando i pan di Spagna saranno completamente freddi potrete sformarli 1. Prendete il primo, eliminate la crosta superiore utilizzando un coltello dalla lama lunga 2 e dividetelo a metà 3

Poi capovolgete l'ultimo disco e sempre con il coltello eliminate solo la parte esterna 4. Dovrete ottenere due dischi spessi circa 1,5 cm 5. Posizionate il primo su un piatto da portata, riprendete la sac-à-poche e formate un primo strato di crema sul pan di Spagna 6

Dovrete utilizzarne circa i 2/3, spargerla su tutta la superficie della torta 7. Ricoprite poi con il secondo disco 8, pressate leggermente con le mani e, utilizzando una spatola, lisciate la crema sui bordi 9 e riponete la torta in frigorifero per circa 30 minuti. 

Riprendete il secondo pan di Spagna e ripulitelo sia sopra che sotto come fatto in precedenza 10. Ricavate poi due dischi 11 e tagliate ciascun disco prima a striscioline di circa 1,5 cm e poi a dadini piccoli 12

Riprendete la torta dal frigo e ricopritela con la crema rimasta 13, aiutandovi con una spatola per spargere la crema in maniera uniforme sia in superficie che sui bordi 14. A questo punto ricopritela con i cubetti di pan di Spagna al cacao realizzati in precedenza 15

in modo da ricoprirla interamente, senza lasciare spazi vuoti 16. Spolverizzate con lo zucchero a velo e decorate con i fiori eduli a piacere 17. Servite la vostra torta mimosa al cioccolato 18!

Conservazione

La torta mimosa al cioccolato si conserva in frigorifero per 3 giorni al massimo. È possibile congelare il pan di spagna cotto.

Consiglio

È possibile aggiungere alla crema delle gocce di cioccolato o dei frutti rossi freschi per dare un tocco di colore al taglio. Inoltre è possibile aromatizzare la crema con qualche un cucchiaino di Rum o altri alcolici a piacere.
È consigliabile preparare i pan di spagna con un giorno d'anticipo e conservarli avvolti nella pellicola in un luogo fresco e asciutto. 

RICETTE CORRELATE
COMMENTI19
  • Pistacchia17
    venerdì 20 novembre 2020
    Si può sostituire la ricotta con la stessa dose di mascarpone?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 21 novembre 2020
    @Pistacchia17: Ciao! Puoi provare smiley
  • rhmeno
    lunedì 06 luglio 2020
    non rimane troppo asciutto senza bagna? volendo, con cosa si potrebbe bagnare il pan di Spagna prima di farcire?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 06 luglio 2020
    @rhmeno: ciao! puoi utilizzare una bagna al rhum!