Torta pallone salata

PRESENTAZIONE

Torta pallone salata

La passione per la Nazionale mette tutti d'accordo e in occasione dei mondiali cosa c'è di più bello del tifo insieme agli amici? Per accoglierli preparate bandiere, vuvuzelas, bevande e degli spuntini sfiziosi a tema, come la torta pallone salata! Con questa ricetta stupirete i vostri ospiti con un effetto scenografico davvero orginale: un pan brioche a forma sferica racchiude un ripieno di crema al formaggio condita con basilico e prosciutto crudo. Scoprite cosa abbiamo utilizzato per decorare la torta pallone salata con il classico motivo ad esagoni e realizzate questo favoloso antipasto per rendere il momento della partita più gustoso!

Leggi anche: Torta pallone

INGREDIENTI

Ingredienti per il pan brioche (capacità1,8 lt)
Farina Manitoba 350 g
Farina 00 300 g
Burro (a temperatura ambiente) 150 g
Lievito di birra secco 4 g
Zucchero 20 g
Grana Padano DOP (da grattugiare) 20 g
Acqua 250 ml
Latte intero 125 ml
Sale fino 8 g
Noce moscata (da grattugiare) q.b.
Uova (medie) 2
Tuorli 1
Per le creme al formaggio
Formaggio fresco spalmabile 500 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Panna fresca liquida 40 g
Grana Padano DOP da grattugiare 40 g
Prosciutto crudo 100 g
Basilico 10 foglie
Sale fino 1 pizzico
Pepe nero 1 pizzico
Noce moscata da grattugiare q.b.
Per farcire
Prosciutto crudo 80 g
Lattuga 4 foglie
Pomodori ramati 1
Per la ricopertura
Burro 50 g
Farina 00 50 g
Latte intero 500 ml
Fontina da grattugiare 100 g
Sale fino q.b.
Per decorare
Peperoni rossi 1
Peperoni verdi 1
Preparazione

Come preparare la Torta pallone salata

Per preparare la torta pallone salata, iniziate dalla base di pan brioche: nella ciotola di una planetaria versate le farine setacciate, il Grana grattugiato, lo zucchero e il lievito disidratato 1; unite anche il latte a temperatura ambiente a filo 2 ed iniziate ad attivare la frusta a foglia. Quando il latte si sarà assorbito, versate anche l'acqua a temperatura ambiente 3

Poi versate anche le uova intere e il tuorlo poco alla volta 4, grattugiate la noce moscata e quando le uova si saranno assorbite, sostituite il gancio alla foglia. Unite un pizzico di pepe per insaporire e il burro a temperatura ambiente a pezzetti, aspettando che si incorpori completamente un pezzetto prima di proseguire 5. Infine aggiungete il sale all'impasto 6 e continuate a lavorarlo per almeno 15 minuti.

Quando l'impasto sarà incordato e scenderà a nastro 7, arrestate la planetaria e ponetelo in una ciotola leggermente oleata e coprite con pellicola trasparente 8. Lasciatelo lievitare per almeno 30 minuti  in un luogo tiepido (sotto una copertina di lana o in forno spento con luce accesa). Intanto dedicatevi al ripieno: tritate finemente il basilico 9,

il prosciutto crudo 10 (potete lasciare 2 fettine di prosciutto intere da parte), affettate il pomodoro 11 e lavate le foglie di lattuga. In una ciotola versate il formaggio fresco spalmabile e ammorbiditelo mescolando con una frusta, condite con un filo d'olio, unite la panna fresca per stemperare e il Grana grattugiato 12.

Spolverizzate la crema con la noce moscata 13 e amalgamate il tutto. Dividete poi il composto in due parti ugualli in due ciotoline e in una aggiungete il basilico tritato 14, nell'altra il prosciutto crudo 15. Mescolate e trasferite le due creme in due sac-à-poche distinte da riporre in frigorifero fino al momento di utilizzarle.

Riprendete l'impasto che avrà raddoppiato il suo volume 16 Maneggiatelo brevemente per dare una forma rotonda 17 quindi ponetelo nello stampo di capacità 1,8 lt 18 (potete utilizzare lo stampo per lo zuccotto se non avete quello a forma di pallone) e lasciatelo lievitare in forno spento con luce accesa per almeno 2 ore; passato il tempo necessario l'impasto dovrà aver raggiunto il bordo dello stampo. Dopodiché cuocete il pan brioche in forno statico preriscaldato a 170° per circa 60 minuti (150° per 50 minuti se forno ventilato).

Una volta cotto, sfornatelo 19 e fatelo intiepidire, quindi sformatelo delicatamente e fatelo raffreddare completamente su una gratella. Quando sarà freddo, incidete con un coltellino lungo tutto il perimetro della torta lasciando circa 1.5-2 cm dal bordo 20. Scavate l'interno arrivando fino in fondo per formare un incavo (facendo attenzione a non bucarlo). Potete realizzare 2 fette con la parte interna 21, che saranno gli strati alternati alle creme (con il pan brioche avanzato potete realizzare dei cubetti da far tostare in forno).

Quindi riprendete le sac-à-poche con le creme e iniziate a farcire la torta pallone con tutta la crema al basilico  sul fondo 22, poi aggiungete le fette intere di prosciutto 23, coprite con uno strato di pan brioche 24 e proseguite con tutta la crema al prosciutto.

Adagiate l'insalata e le fette di pomodori 25. Quindi chiudete con la base della torta pallone 26. Ora ponete la torta in frigorifero per almeno 30 minuti, coperta con pellicola e nel frattempo dedicatevi alla copertura: in un pentolino fate sciogliere il burro a fuoco dolce, poi versate la farina setacciata a pioggia e mescolate con una frusta per ottenere il roux. Quando sarà dorato aggiungete il latte a fino 27, mescolate e fate scaldare.

Quando il composto si sarà addensato e bollirà, aggiustate di sale e unite la fontina grattugiata 28. Spegnete il fuoco e mescolate per farla completamente; potete aggiustare di sale se necessario. Fate intiepidire la besciamella e poi versatela sulla torta pallone posizionata su una gratella 29. Ponete nuovamente la torta a rassodare in frigorifero almeno 1 ora. Mentre si solidifica, preparate la guarnizione: togliete la calotta dai peperoni rosso e verde, eliminate i semini e i filamenti interni e ricavate delle falde 30;

dovrete ottenere 11 esagoni di circa 5 cm di lato (31-32). Scottateli per alcuni istanti in acqua bollente, poi scolateli 33 e lasciateli raffreddare completamente su carta assorbente.

Quindi adagiate la torta pallone su un piatto da portata, e iniziate a posizionare gli esagoni in maniera alternata sulla torta, partendo dall'esagono centrale, per creare la tipica superficie del pallone;lasciate anche degli spazi vuoti (34-35), in modo da ottenere un motivo tricolore. Servite la torta pallone salata con del prezzemolo riccio o insalata intorno per simulare il campo di calcio verde 36!

Conservazione

Potete conservare la torta pallone in frigorifero in un contenitore per 1-2 giorni.
Il pan brioche si può congelare dopo la lievitazione e scongelare all'occorrenza.

Consiglio

Se non possedete una planetaria, armatevi di pazienza: potete impastare a mano su una spianatoia o una ciotola capiente! Per l'impasto della torta potete utilizzare anche il lievito di birra fresco: in questo caso usatene 12 grammi.

26 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Maria nasti
    venerdì 15 gennaio 2016
    secondo me dovresti fare assaggiare un pezzo a un giocatore!!
  • Tiziana
    sabato 10 gennaio 2015
    Grazie Sonia. Vorrei anche sapere di quale diametro è il tuo stampo da pallone. Grazie.
    Sonia Peronaci
    venerdì 06 marzo 2015
    @Tiziana: Ciao Tiziana! Lo stampo ha 23 cm di diametro smiley
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}