Torta di mele

/5

PRESENTAZIONE

Torta di mele
Ricetta Podcast
Durata 2:53 - Passaggi 8
Ascolta

Le mele da sempre sono protagoniste indiscusse dei dolci casalinghi, come la nostra torta di mele, golosa, soffice e aromatica, è il miglior comfort food che si possa desiderare! Del resto chi l’ha provata sa bene quanto sia rassicurante una torta di mele fatta in casa, con la sua semplice dolcezza, la sua morbida consistenza e il suo inconfondibile profumo. Intramontabili sapori che rievocano ricordi di famiglia, ciascuno con la propria ricetta da custodire gelosamente come il più prezioso dei tesori. Qui vi riveliamo la nostra versione della torta di mele, perfetta per concedersi una coccola golosa insieme ai propri cari. Ma le varianti sono tante: da quella a raggi a quella senza burro o con mascarpone!

INGREDIENTI

Ingredienti per uno stampo da 22 cm di diametro
Mele renette (700 g pulite) 930 g
Zucchero 200 g
Farina 00 250 g
Burro 100 g
Latte intero (a temperatura ambiente) 150 g
Uova (a temperatura ambiente) 2
Limoni 1
Lievito in polvere per dolci 16 g
Cannella in polvere ½ cucchiaino
Sale fino 1 pizzico
per cospargere
Zucchero a velo q.b.
Preparazione

Come preparare la Torta di mele

Per realizzare la torta di mele per prima cosa sciogliete il burro nel microonde o a bagnomaria, e tenetelo da parte. Grattugiate la scorza di limone 1 e spremetene il succo ottenendone circa 30 g 2, quindi tenete da parte sia la scorza che il succo. Dividete a metà le mele e levatene il torsolo 3,

Sbucciate le mele 4, poi tagliatele in quattro parti 5 e riducetele a fettine tagliandole per il lato corto 6.

Mettete le mele tagliate a fettine in una ciotola e irroratele con il succo del limone 7, mescolandole bene: questa operazione servirà a non farle annerire. Passate poi a setacciare la farina 00 con il lievito in polvere 8. Poi, in una ciotola capiente, versate le uova 9

e parte della dose di zucchero, 10. Iniziate a sbattere con le fruste elettriche 11 e proseguite versando lo zucchero poco alla volta 12.

Quando il composto inizierà a schiarirsi, aggiungete un pizzico di sale 13 e proseguite a montare fino a ottenere un impasto chiaro e spumoso. A questo punto unite il burro fuso riportato a temperatura ambiente 14. Aromatizzate con la cannella in polvere 15

e aggiungete anche la scorza di limone grattugiata 16. Poi, sempre continuando a montare con le fruste, aggiungete un cucchiaio alla volta la farina e il lievito setacciati 17. Quando le polveri saranno completamente incorporate, abbassate la velocità delle fruste elettriche e versate il latte a filo a temperatura ambiente 18.

Quando anche il latte sarà completamente incorporato fermate le fruste: l’impasto è pronto 19. A parte sgocciolate le mele in un colino per eliminare il succo di limone 20 e versatele nell'impasto 21.

Mescolate delicatamente dal basso verso l'alto per incorporarle bene 22. Imburrate e cospargete di zucchero una tortiera di 22 cm di diametro e, aiutandovi con una spatola, versate l'impasto 23. La torta è pronta per essere infornata 24: cuocetela in forno statico preriscaldato a 180° per circa 55 minuti.

A cottura ultimata sfornatela 25 e lasciatela raffreddare completamente prima di toglierla dalla tortiera. Spolverizzate la torta con lo zucchero a velo 26 e servite 27: la vostra torta di mele è pronta per essere gustata!

Conservazione

Conservate la torta di mele a temperatura ambiente, meglio se sotto una campana di vetro, per 2-3 giorni al massimo. È possibile congelare la torta una volta cotta.

Consiglio

Se non gradite la cannella potete aromatizzare il dolce con i semi di un baccello di vaniglia. Per rendere più ricca la torta di mele potete aggiungere all'impasto dei pinoli o dell'uvetta.

La mela perfetta per le tue torte.

Renetta Melinda.
Ricca di antiossidanti che resistono alla cottura, la Renetta Melinda è ideale per chi desidera cucinare piatti ricchi di gusto e di salute. Se vuoi preparare la vera torta di mele, scegli la mela giusta Scopri di più

ASCOLTA
STAMPA
/5
COMMENTI1690
  • Mrcri96
    lunedì 19 ottobre 2020
    Una volta congelata come la scongelato per gustarla al meglio?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 20 ottobre 2020
    @Mrcri96: Ciao, puoi lasciarla scongelare in frigorifero.
  • Gretaciuffo
    lunedì 19 ottobre 2020
    Ciao! Posso fare la torta sabato pomeriggio e mangiarla domenica a pranzo? Perderà di fragranza e consistenza secondo voi?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 20 ottobre 2020
    @Gretaciuffo: Ciao, puoi seguire le indicazioni nel paragrafo sulla conservazione in fondo alla ricetta! Preparandola la sera prima non ne risentirà molto né in termini di fragranza né di consistenza smiley