Torta salata alla cipolla di Tropea e Silano

/5
Torta salata alla cipolla di Tropea e Silano
10
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

La torta salata, o quiche per dirla alla francese, alla cipolla di Tropea e Silano è una deliziosa torta salata che ricorda i profumi della Calabria: l’intenso gusto della cipolla di Tropea si fonde con il saporito caciocavallo Silano. Un mix delizioso di prodotti locali calabresi!

Questa torta salata è ottima da gustare come antipasto o secondo piatto, ma anche per imbandire un buffet o, perché no, portarla in ufficio. Il ricco ripieno di cipolle di Tropea del formaggio Silano, la rendono saporita e gustosa, combinando sapientemente due eccellenze locali come la cipolla e il tipico formaggio.

Sarà una settimana intensa? Preparate questa torta salata alla cipolla di Tropea e Silano per portarla con voi e gustarla a temperatura ambiente o semplicemente riscaldandola al microonde o per qualche minuto nel forno per uno snack genuino ed appetitoso!

Ingredienti

Caciocavallo silano (a fette) 350 g
Cipolle rosse di Tropea 300 g
Vino rosso 20 g
Zucchero 1 cucchiaino

per la pasta brisè

Acqua (ghiacciata) 70 g
Burro 100 g
Farina 00 200 g

per la besciamella

Latte intero 500 g
Cipolle rosse di Tropea 80 g
Farina 00 50 g
Olio extravergine d'oliva 50 g
Noce moscata (da grattugiare) q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.

Preparazione per una teglia di 27 cm di diametro

Torta salata alla cipolla di Tropea e Silano

Per preparare la Torta salata alla cipolla di Tropea e Silano incominciate a preparare la pasta brisè. Prendete un mixer ed aggiungetevi la farina ed il burro tagliato grossolanamente in pezzi a freddo di frigo, aggiustate di sale (1) ed amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto sabbioso e farinoso. Versate il composto su un una spianatoia dando la forma di fontana aggiungendovi poco per volta l’acqua ghiacciata (2). Quando gli ingredienti risulteranno uniformemente amalgamati riponete il composto amalgamato a forma di palla in pellicola (3) da cucina e lasciate riposare in frigo per almeno 40 minuti.

Torta salata alla cipolla di Tropea e Silano

Mentre la pasta brisè riposa in frigo passate a preparare il ripieno, partendo dalla cipolla di Tropea. Sfogliatela dello strato più esterno, quindi tagliatela a fette non troppo sottili. Prendete una padella antiaderente, cospargetevi un filo di olio evo e ponete a cuocere vostra cipolla di Tropea tagliata a fette (4), facendo cuocere a fuoco moderato. Sfumatela  con il vino rosso (5) ed a cottura quasi ultimata aggiungete un pizzico di zucchero per farla caramellare (6). Mescolate aiutandovi con un cucchiaio la cipolla in modo tale da risultare uniformemente cotta. Quando la cipolla di Tropea risulterà cotta riponetela in una ciotola e lasciatela intiepidire.

Torta salata alla cipolla di Tropea e Silano

Passate ora alla preparazione della besciamella. Ponete su una padella un filo di olio e rosolatevi la cipolla finemente tagliata (7). Aggiungete la farina (8) e stemperata con la cipolla amalgamando bene per non creare grumi (9).

Torta salata alla cipolla di Tropea e Silano

Ponete nel frattempo a scaldare il latte in un pentolino. Quando avrete ben stemperato aggiungete il latte scaldato (10), aromatizzato con noce moscata (11). Aggiustate di sale (12),

Torta salata alla cipolla di Tropea e Silano

e pepe (13). Continuate a cuocere e mescolare (14) fino ad ottenere un composto cremoso (15). Quindi spegnete il fuoco e tenete da parte coprendo con un coperchio o con pellicola a contatto.

Torta salata alla cipolla di Tropea e Silano

Nel frattempo tagliate a tocchetti 150 g di silano prima in strisce orizzontali e successivamente a dadini (16) e 200 g di silano a fette sottili. A questo punto avete tutti i preparati necessari per comporre la vostra torta salata alla cipolla di Tropea e Silano. Aiutandovi con un mattarello stendete l’impasto della brisè (17). Prendete ora una pirofila tonda dal diametro di 27 cm e ricopritela con carta da forno. A questo punto arrotolate il disco di pasta sul mattarello srotolatelo sullo stampo (18), facendola aderire bene.

Torta salata alla cipolla di Tropea e Silano

Con una forchetta bucherellate la pasta brisè stesa (19). Aggiungete quindi la besciamella precedentemente preparata e stendetela uniformemente sulla pasta (20). Aggiungete sopra alla besciamella il silano tagliato a tocchetti (21)

Torta salata alla cipolla di Tropea e Silano

Aggiungete ora anche il silano tagliato a fette (22). Adagiate sopra a questi ingredienti stesi sulla pasta brisè anche la cipolla saltata precedentemente (23). Infornate ora la vostra torta salata alla cipolla di Tropea e Silano in forno statico pre riscaldato a 180° C per 40 minuti (o a forno ventilato a 160° 30 per minuti). Servite e gustate (24)!

Consiglio

Non avete la cipolla di Tropea e il caciocavallo Silano in casa? Provate allora a realizzare questa torta salata con la cipolla bionda al posto di quella rossa oppure con il Grana al posto della provola silana! Questa torta inoltre sarà ottima da gustare anche con una base di pasta sfoglia: vi leccherete i baffi!

Conservazione

La torta può essere conservata in frigo se avvolta in pellicola o incontenitore chiuso ermeticamente per massimo 2 giorni.

Si può congelare prima della cottura.

Leggi tutti i commenti ( 10 ) Le vostre versioni ( 1 )

Altre ricette

I commenti (10)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • 2_morewishes ha scritto: sabato 18 agosto 2018

    si può usare la pasta sfoglia o è troppo sottile?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 20 agosto 2018

    @2_morewishes: Ciao, puoi provare!

  • nik88mn ha scritto: sabato 13 gennaio 2018

    Per uno come me che ama la cipolla ne avrei mangiata una intera di torta. Però (come si vede nella foto) ho rischiato di fare una torta al cucchiaio. Mi è già capitato con delle quiche e una torta salata alla zucca. Sarà lo stampo? Sarò il forno? Sarò io? almeno per la seconda delle 3 fra poco cambio casa, forno compreso eheh

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 14 gennaio 2018

    @nik88mn:Ciao, noi possiamo consigliarti di fare attenzione che il ripieno non sia troppo liquido ed eventualmente di aumentare tempi e temperatura del forno se non dovessero essere sufficienti.

Leggi tutti i commenti ( 10 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • insolitacucina
    contorno o secondo è ottimo
  • Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

La torta alla ricotta e cioccolato è perfetta per la colazione: la ricotta ammorbidisce l'impasto, il cioccolato fondente la rende una torta golosa!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 30 min

Dolci

Il tiramisù è sicuramente uno dei dessert più golosi e conosciuti al mondo, grazie alla dolcezza del mascarpone e al gusto intenso del caffè.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 40 min

Lievitati

Il bannock è il pane tradizionale delle popolazioni indigene del Nord America: provate la nostra versione con farina integrale, rustica e fragrante!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 15 min

Torta salata con peperoni
Torta salata cipolle
Torta salata spinaci
Torta salata ricotta e spinaci
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce