Torta salata di rose

PRESENTAZIONE

Mettete fiori nei vostri.. piatti! Abbiamo riadattato questo grandioso incitamento alla pace per introdurre la ricetta di oggi: la torta salata di rose, uno sfizioso bouquet che porterà allegria al centro della vostra tavola. Perchè, diciamo la verità, il potere conviviale del buon cibo è la cosa più bella che riunisce e mette tutti d'accordo. La torta salata di rose è una variante della torta di rose dolce, un antipasto perfetto da condividere con i vostri ospiti, rosa dopo rosa! Un morbido impasto farcito con formaggio, verdure e prosciutto crea un effetto sorprendente alla vista... e al palato! La torta salata di rose si presta per essere preparata e portata ad un pic-nic, un pranzo all'aperto e anche in spiaggia. Preparatela e gustatela dove preferite, siamo certi che sarà molto apprezzata!

Leggi anche: Gelatina di petali di rosa

INGREDIENTI

472
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per uno stampo da 24 cm
Latte intero a temperatura ambiente 140 g
Farina 00 400 g
Acqua a temperatura ambiente 80 g
Lievito di birra secco 4 g
Sale fino 10 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
per il ripieno
Bietole rosse 500 g
Prosciutto cotto 140 g
Edamer 150 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Aglio 1 spicchio
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare la Torta salata di rose

Per preparare la torta salata di rose iniziate a realizzare l'impasto. Versate nella ciotola di una planetaria la farina e il lievito disidratato 1, poi azionate la macchina dotata di gancio impastatore a velocità moderata e versate prima il latte a filo 2 e poi anche la metà dell'acqua 3, entrambi a temperatura ambiente.

Una volta che il composto avrà preso forma aggiungete il sale 4 e la parte restante di acqua. In ultimo unite l'olio 5 sempre a filo e lavorate l'impasto fino a che non risulterà ben incordato 6

A questo punto trasferitelo su un piano e lavoratelo ancora per qualche minuto 7, dategli una forma sferica 8 e trasferitelo all'interno di una ciotola. Coprite con della pellicola trasparente 9 e lasciate lievitare in forno spento solo con la luce accesa per circa 3 ore.

Nel frattempo occupatevi anche della pulizia delle bietole rosse, per prima cosa tagliate il gambo più esterno, mantenendo solo le foglie 10, sciacquatele e versatele all'interno di un tegame dove avrete soffritto l'aglio 11. Coprite con un coperchio, lasciate cuocere una decina di minuti fino a che non risulteranno ben appassite, poi eliminate lo spicchio d'aglio 12

e trasferite le bietole all'interno di un colino 13. In questo modo perderanno il liquido in eccesso e si raffredderanno. Quando l'impasto avrà raddoppiato di volume 14 trasferitelo su una spianatoia leggermente infarinata 15.

Con le mani cercate di ottenere di nuovo una forma sferica 16, che sarà più facile da gestire. Quindi stendetela, utilizzando un mattarello 17 fino ad ottenere un rettangolo 46X30 cm.

A questo punto sistemate al centro del rettangolo le fette di prosciutto cotto, le bietole 19 e le fette di formaggio 20. Poi iniziate ad arrotolare il lato più lungo 21

in modo da ricavare una sorta di salame 22. A questo punto tagliate a fette spesse circa 3,5 cm 23 e disponetele all'interno di una teglia da 24 cm di diametro 24.

Lasciate lievitare la vostra torta alle rose per circa 30 minuti 25 e cuocete in forno statico preriscaldato a 190° per 45 minuti. Una volta cotta 26 sfornate la vostra torta di rose salata 26, lasciatela intiepidire prima di sformarla e gustarla 27.

Conservazione

Una volta cotta potete conservare la torta salata di rose per due giorni al massimo in frigorifero coperta con della pellicola trasparente. E' possibile congelare la torta salata di rose da cotta, se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati.

Consiglio

Potete farcire la torta salata di rose con il ripieno che preferite, ad esempio pancetta e scamorza affumicata, oppure patate e prosciutto. Potete inoltre sostituire le bietole rosse con altra verdura di vostro gradimento!

21 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Sacha310
    venerdì 28 dicembre 2018
    Ciao smiley Se volessi provare una versione le zucchine, dovrei prima grigliarle o basta tagliarle sottili e farle cuocere direttamente con la cottura della torta? Grazie!
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 28 dicembre 2018
    @Sacha310: Ciao, puoi tagliarle molto sottili e utilizzarle crude nell'impasto.
  • Domenico35
    lunedì 26 marzo 2018
    un consiglio è nello stesso momento una domanda; per la lievitazione, anziché il lievito,posso mettere il bicarbonato ? se si,in che misura rispetto alla farina. ringrazio
    Redazione Giallozafferano
    martedì 27 marzo 2018
    @Domenico35: Ciao, non ti consigliamo di sostituire del tutto il lievito con il bicarbonato per questa ricetta.
9 FATTE DA VOI
letizia.t.92
torta di rose cotto e sottilette
etta22
vari gusti
chris71
Torta delle rose salata con prosciutto cotto, emmental e semi di papavero
Sacha310
Facilissima da fare, effetto WOW! Ha lasciato tutti piacevolmente senza parole.
Giovi2407
Buonissima! 😋😋😋
Daniele.Barausse
Quando si dice che 2 è meglio di una......
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}