Torta salata di zucchine

/5

PRESENTAZIONE

Torta salata di zucchine
Ricetta Podcast
Durata 3:36 - Passaggi 11
Ascolta

Si è ufficialmente aperta la stagione dei pic-nic! Sfoderiamo i nostri cestini di vimini e prepariamoci a preparare tanti sfiziosi manicaretti da portare alle nostre gite fuori porta come la torta salata di zucchine! Protagoniste assolute dei nostri pranzi en plein air, le torte salate sono un classico immancabile delle preparazioni casalinghe, perfette da cucinare in anticipo e sfiziosissime da gustare sia calde che fredde. Ma non pensate alla solita torta salata con pasta brisè, in questa ricetta vi proponiamo un’aromatica pasta matta profumata al timo. Facile e veloce, la pasta matta è uno speciale impasto senza burro perfetto come alternativa veloce alla pasta brisè o alla pasta per la pizza Per la farcitura della torta salata di zucchine ci viene in aiuto la bella stagione con le sue polpose zucchine e per dare un tocco sfizioso abbiamo aggiunto irresistibili cubetti di pancetta. Siete pronti a mettere le mani in pasta? Venite a scoprire la nostra ricetta! E se questa ricetta vi è piaciuta allora scoprite anche la nostra torta salata con patate e mortadella!

INGREDIENTI

Ingredienti per la pasta matta (per uno stampo da 28 cm di diametro)
Acqua a temperatura ambiente 130 g
Farina 00 250 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Aceto di vino bianco 15 g
Sale fino 6 g
Timo q.b.
per il ripieno
Zucchine 600 g
Scalogno 35 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Uova (4 medie) 220 g
Scamorza (provola) dolce 120 g
Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 50 g
Pancetta dolce tagliata a cubetti 160 g
Preparazione

Come preparare la Torta salata di zucchine

Per preparare la torta salata di zucchine iniziate dalla pasta matta. Per preparare la pasta matta, setacciate la farina in una ciotola, poi aromatizzate con le foglioline di timo 1, aggiungete il sale 2 e l’aceto di vino bianco 3,

iniziate ad impastare a mano e versate a filo l’acqua a temperatura ambiente 4, continuate ad impastare energicamente finché non otterrete un panetto omogeneo, a questo punto incorporato l’olio di oliva 5. Trasferite l’impasto su un piano da lavoro e lavorate con le mani finché non assorbe tutto l’olio, deve risultare omogeneo 6.

Coprite con pellicola 7 e lasciate a riposare per almeno 40 minuti fuori dal frigorifero. Intanto occupatevi del ripieno: sbucciate e tritate finemente lo scalogno 8, lavate e spuntate le zucchine, poi riducetele a rondelle di circa 3-4 mm di spessore 9.

Scaldate 20 gr di olio di oliva in padella e fate stufare a fuoco basso lo scalogno per 5 minuti, poi aggiungete la pancetta tagliata a cubetti 10 e le zucchine 11, salate, pepate, coprite con il coperchio e cuocete a fuoco moderato per 10 minuti. A cottura ultimata spegnete il fuoco e lasciate raffreddare 12

Riprendente la pasta matta, trasferitela su una spianatoia infarinata 13, con il mattarello stendetela ad uno spessore di circa 4 mm 14. Arrotolatela sul mattarello 15

E stendetela su una tortiera imburrata del diametro di 28 cm 16. Fate aderire la pasta sul fondo e sui bordi della tortiera 17 poi versate le zucchine, che nel frattempo si saranno raffreddate, avendo cura di distribuirle in modo omogeneo 18.

In una ciotola sbatte le uova con una frusta 19, salate e incorporate anche il formaggio grattugiato 20 e versate il composto sulla torta salata 21.

Per finire tagliate a cubetti la scamorza 22 e distribuitela su tutta la superficie della torta 23. Cuocete in forno statico preriscaldato per 30 minuti a 200°. A cottura ultimata sfornate la torta salata di zucchine e lasciatela intiepidire 24 prima di servirla.

Conservazione

La torta salata di zucchine si può conservare in frigorifero per 2 giorni coperta con pellicola. Si può anche congelare una volta cotta se avete utilizzato ingredienti freschi non decongelati.

Consiglio

Divertitevi a variare il ripieno con abbinamenti sempre nuovi:in alternativa alla pancetta potete usare il prosciutto cotto e al posto della scamorza una provola affumicata o della mozzarella filante!

ASCOLTA
STAMPA
/5
RICETTE CORRELATE
COMMENTI117
  • bulla18
    lunedì 04 maggio 2020
    salve posso sostituire l'aceto bianco di mele con aceto rosso?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 04 maggio 2020
    @bulla18: Ciao, se preferisci va bene tieni conto che il sapore sarà un po' più forte e il colore un po' differente
  • sweetmanu
    venerdì 03 aprile 2020
    se si usa la pasta sfoglia già’ pronta..però il tempo di cottura deve essere minore?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 03 aprile 2020
    @sweetmanu: Ciao, si puoi controllare di tanto in tanto e se pronta puoi sfornare prima.
  • rosycucina
    giovedì 16 maggio 2019
    a me è venuta crudivora! Ed è stata 40 minuti nel forno a 200. Non è che sia il massimo questa pasta matta..
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 20 maggio 2019
    @rosycucina: Ciao, la prossima volta prova a cuocere nel ripiano più basso del forno. Se necessario anche per più tempo comprendo ad un certo punto con carta forno.
  • franci.spadotto
    venerdì 28 dicembre 2018
    ciao! è possibile preparare il ripieno il giorno prima così da poterla assemblare velocemente e cuocere il giorno dopo? grazie!!!
    Redazione Giallozafferano
    sabato 29 dicembre 2018
    @franci.spadotto: Ciao, ti consigliamo di cuocere le zucchine il giorno prima, il resto è preferibile farlo al momento. Oppure realizzare la torta e poi congelarla una volta cotta e fatta raffreddare.