Torta salata ratatouille

/5

PRESENTAZIONE

Siete alla ricerca di una torta salata perfetta per i vostri aperitivi all'aperto? Avete già provato la nostra variante alle zucchine, ma siete alla ricerca di una versione ricca di tante verdure? La torta salata ratatouille è proprio quello che fa per voi! Gli ingredienti sono gli stessi della classica ratatouille: cipolle, melanzane, zucchine, peperoni e tanti pomodorini diventeranno il ripieno perfetto per questo rustico realizzato con la pasta sfoglia! La torta salata ratatouille è buonissima calda, ma è ottima anche da gustare a temperatura ambiente. Potrete mangiarla a casa, utilizzarla per arricchire un aperitivo o portarla con voi per un picnic. Realizzarla è davvero semplice, allora cosa aspettate? Raccogliete le verdure dall'orto e iniziate a prepararla! 

INGREDIENTI
Ingredienti per uno stampo da 28 cm
Pasta Sfoglia rotonda 230 g
Cipolle rosse 180 g
Melanzane lunghe 230 g
Peperoni rossi 200 g
Peperoni gialli 200 g
Zucchine 130 g
Pomodori perini 340 g
Edamer da grattugiare 100 g
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Timo 4 rametti
Preparazione

Come preparare la Torta salata ratatouille

Per preparare la torta salata occupatevi prima delle verdure. Lavatele bene. Sbucciate la cipolla, tagliatela a fette e tritatela grossolanamente 1. Passate alla zucchina, spuntatela e tagliatela prima a metà e poi a cubetti 2. Adesso tagliate a metà il peperone giallo, eliminate i semi e i filamenti interni 3

tagliatelo prima a falde e poi a pezzi grandi circa 2 cm 4. Fate la stessa cosa con il peperone rosso 5. Prendete una melanzana, eliminate le estremità e tagliatela prima a fette 6 

 

e poi a cubotti 7. Tagliate i pomodorini in quarti 8. Versate in un tegame un filo d'olio, aggiungete la cipolla e lasciatela rosolare per un paio di minuti 9.

Aggiungete in padella i peperoni 10, le zucchine le melanzane 11. Mescolate e lasciate cuocere per un paio di minuti 12.

Aggiungete anche i pomodorini 13 e mescolate ancora 14. Salate 15, pepate 

e aggiungete le foglioline di timo 16. Cuocete per altri 5 min a fuoco vivace. Le verdure dovranno risultare ancora croccanti. A questo punto spegnete il fuoco e lasciate raffreddare per almeno 10 minuti. Srotolate delicatamente la sfoglia e trasferitela all'interno di uno stampo da 28 cm 17. Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta 18 

e trasferite le verdure ormai fredde all'interno 19. Aggiungete l'Edamer grattugiato utilizzando le maglie più larghe della grattugia 20 e richiudete l'eccesso di pasta dei bordi verso l'interno, sul ripieno 21.  

Aggiungete ancora qualche fogliolina di timo. Cuocete la torta salata in forno statico preriscaldato a 200° per 35 minuti nel ripiano centrale. Poi sfornate 23 e lasciate intiepidire prima di tagliare e servire 24

Conservazione

Si può conservare in frigo per 2-3 giorni. 
In alternativa è possibile congelare la torta salata già porzionata, se avete utilizzato tutti ingredienti freschi. 

Consiglio

Potete usare al posto della pasta sfoglia la pasta brisé. 
Se non avete l'Edamer utilizzate del Grana grattugiato!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI7
  • pablas
    giovedì 17 settembre 2020
    ciao, volevo provare questa ricetta ma, ahimè, il mio forno a "statico" non funziona molto bene🤦🏻‍♀️ posso sostituirlo a ventilato? grazie
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 17 settembre 2020
    @pablas : Ciao, prova ma dovrai regolarti con tempi e temperature!
  • elenaricettegz
    venerdì 14 agosto 2020
    Vorrei preparare questa torta salata, ma tra i commensali avrò una persona intollerante al lattosio. Con cosa potrei sostituire il formaggio? O eventualmente avete un'altra ricetta da suggerire?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 14 agosto 2020
    @elenaricettegz:Ciao, in commercio sono disponibili diversi formaggi senza lattosio. Puoi sceglierne uno stagionato da grattugiare, in alternativa puoi omettere il formaggio e aggiungere un uovo per legare e insaporire il ripieno.