Torta sbrisolona

/5
Torta sbrisolona
142
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 60 min
  • Dosi per: 8 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La torta sbrisolona è un dolce tipico lombardo, precisamente della città di Mantova: è una torta dura, friabile e molto ricca di ingredienti.
La torta sbrisolona nasce come dolce povero, di origini contadine; un tempo, a differenza degli ingredienti attualmente utilizzati, era molto più presente la farina di mais, al posto del burro si utilizzava esclusivamente lo strutto e al posto delle mandorle venivano utilizzate le più economiche nocciole. Col passare degli anni gli ingredienti si sono raffinati seguendo il gusto degli abitanti della ricca Mantova: oggi la torta sbrisolona è molto conosciuta anche all’estero, ed è un patrimonio culinario italiano, tant’è che è stato chiesto il riconoscimento del marchio di Denominazione di Origine Controllata (D.O.P.). Scoprite altri sapori della città di Mantova realizzando anche un altro famoso dolce nato in questa città: la torta Elvezia.

Ingredienti

Farina 00 200 g
Farina di mais fioretto 200 g
Mandorle pelate 150 g
Mandorle 50 g
Zucchero 200 g
Burro 100 g
Strutto 100 g
Scorza di limone da grattugiare 1
Tuorli 2
Baccello di vaniglia 1
Preparazione

Come preparare la Torta sbrisolona

Torta sbrisolona

Per preparare la torta sbrisolona, versate in un frullatore le mandorle pelate e non pelate (tenetene da parte 50 g) (1), quindi frullatele non troppo finemente (2). Versate in una ciotola lo strutto e il burro (potete usare anche 100 g di burro al posto dello strutto), quindi aggiungete le mandorle tritate (3)

Torta sbrisolona

Versate poi la farina di mais (4), la farina di grano  la scorza grattugiata del limone (5) e mescolate brevemente (6).

Torta sbrisolona

Unite anche i semi di una bacca di vaniglia (7), poi 3/4 della dose di zucchero (8) e miscelate di nuovo a mano molto velocemente per non scaldare l'impasto (9)

Torta sbrisolona

Per ultimi versate anche i tuorli (10) e amalgamate velocemente il tutto a mano per incorporarli (11). Imburrate una tortiera di 32 cm di diametro (12)

Torta sbrisolona

e distribuite 2/3 dell'impasto a pioggia sulla tortiera cercando di sbriciolarlo con le mani il più possibile: l’impasto non deve assolutamente essere compattato sul fondo (13). Unite al restante impasto le mandorle intere tenute da parte (14) e amalgamatele velocemente al composto (15).

Torta sbrisolona

Distribuite uniformemente lo zucchero rimasto (16-17) e cuocete la torta sbrisolona in forno statico preriscaldato a 180° per circa 50 minuti (se fono ventilato a 160° per 40 minuti circa). Una volta cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare completamente su una gratella (18) prima di servirla.

Conservazione

Conservate la torta sbrisolona sotto una campana di vetro in un luogo asciutto o coperta con pellicola per 1-2 giorni, meglio ancora se in un contenitore di latta.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio di Sonia

Per ottenere una sbrisolona dalla friabilità perfetta è importante che  l’impasto sia lasciato piuttosto diviso e discontinuo (non liscio e omogeneo come la frolla), con parti più lavorate e altre meno. Si può ottenere un buon risultato anche miscelando 150 g di farina di riso e 20 g di maizena.

Curiosità

Gli esperti e amanti della torta sbrisolona, ricordano che questo dolce non va assolutamente tagliato, ma spezzato con le mani, e accompagnato da un vino dolce e liquoroso come per esempio il Malvasia, il Passito di Pantelleria o il Vin Santo.

Leggi tutti i commenti ( 142 ) Le vostre versioni ( 7 )

Altre ricette

I commenti (142)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Sambacca ha scritto: domenica 17 febbraio 2019

    Posso dimezzare le dosi per una tortiera di 23 cm di diametro? I tempi di cottura sono gli stessi?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 17 febbraio 2019

    @Sambacca: ciao! non avendo provato non possiamo darti indicazioni precise sulla misura dello stampo. Prova a dimezzare la dose e regolati in base alla quantità! I tempi di cottura saranno leggermente inferiori!

  • SuperVa ha scritto: domenica 04 marzo 2018

    Dopo 40 minuti appena di cottura in forno statico a 180° era completamente bruciata! capisco che ogni forno è diverso, ma così è esagerato! per cortesia rivedete i tempi di cottura!!!

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: domenica 04 marzo 2018

    @SuperVa: Ciao, i tempi sono quelli indicati e come dici tu ogni forno è a se'. Ovviamente quando si ha un dolce in forno è preferibile controllare di tanto in tanto e qualora come in questo caso la superficie si stia colorendo troppo si può coprire con un foglio di carta forno o alluminio. Altrimenti, se si conosce il proprio forno e si sa che è molto potente, si può ridurre in partenza la temperatura indicata in questo caso prova la prossima volta a 160° per il tuo forno.

Leggi tutti i commenti ( 142 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • luca23c
    il vino brulè
  • Skyfoxilla
    Buonissima, ho sostituito parte delle mandorle con altra frutta secca e ho aggiunto dei riccioli di fondente. Non avevo lo strutto e l ho sostituito con il burro... Ottima ricetta
  • superclaudia83
    La mia sbrisolona per il mio maritino mantovano❤️...buonissima, grazie🤗

Ultime ricette

Dolci

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche a Carnevale, fatte tirando un semplice impasto friggendolo e decorandolo con zucchero a velo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Secondi piatti

I capù sono dei deliziosi involtini di verza ripieni di carne tipici delle valli bergamasche che vantano anche una sagra dedicata a loro!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 55 min

Dolci

La crema al burro (buttercream) è una preparazione di base di pasticceria usata per farcire o guarnire torte e cupcake.

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 15 min

Sbrisolona ricotta e cioccolato
Torta sbrisolona ricetta
Torta sbrisolona mantovana
Torta sbrisolona al cioccolato
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce