Torta senza lattosio allo yogurt, avena e uvetta

/5

PRESENTAZIONE

La torta senza lattosio allo yogurt, avena e uvetta è realizzata con ingredienti genuini. Il modo perfetto per iniziare la giornata in compagnia di tutta la famiglia... gustatela con la vostra bevanda preferita, caffè, tè o latte vegetale dato che la caratteristica principale della torta è proprio l'assenza di lattosio. Oltre ad essere buonissima questa torta è davvero semplice e veloce da preparare, siamo certi diventerà uno dei vostri cavalli di battaglia per preparare una colazione dai sapori unici!

INGREDIENTI

Ingredienti per uno stampo da 25 cm di diametro
Farina 00 90 g
Farina integrale 90 g
Farina di nocciole 20 g
Fiocchi di avena 50 g
Uova 165 g
Zucchero 80 g
Uvetta 100 g
Yogurt senza lattosio alla fragola 250 g
Olio di semi 80 g
Lievito in polvere per dolci 8 g
per la superficie
Fiocchi di avena 20 g
Zucchero di canna 20 g
Preparazione

Come preparare la Torta senza lattosio allo yogurt, avena e uvetta

Per preparare la torta senza lattosio come prima cosa versate le uova all'interno di una ciotola 1, aggiungete lo zucchero di canna 2 e lavorate per un minuto con uno sbattitore elettrico 3

Sempre con le fruste in azione unite l'olio a filo 4. Aggiungete poi la farina setacciata 5, quella integrale 6

quella di nocciole 7 e il lievito setacciato 8. Lavorate ancora con le fruste sino ad ottenere un composto omogeno. Unite poi lo yogurt 9,

i fiocchi d'avena e l'uvetta 11. Lavorate ancora con le fruste elettriche fino a che saranno ben incorporati 12

Versate all'interno di uno stampo delle misure di 21,5 cm sul fondo e 25 in superficie precedentemente imburrato. Guarnite la superficie con fiocchi d'avena 14 e zucchero di canna 15

A questo punto 16 cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti, poi cambiate la modalità in forno ventilato e cuocete per altri 5 minuti per caramellare leggermente la superficie del dolce. Sfornate 7 e lasciate raffreddare prima di sformare e servire il dolce 18

Conservazione

La torta si può conservare per 2 giorni a temperatura ambiente, sotto una campana di vetro. Inoltre è possibile congelarla dopo la cottura.

Consiglio

Potete arricchire la torta aggiungendo gherigli di noci o nocciole tritate. 

RICETTE CORRELATE
COMMENTI5
  • justagirlwholikescooking
    mercoledì 04 maggio 2022
    con cosa posso sostituire la farina di nocciole oltre a quella di mandorle?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 05 maggio 2022
    @justagirlwholikescooking: Ciao, ti consigliamo un altro tipo di farina di frutta secca altrimenti dovrai ricalibrare le dosi degli altri ingredienti perché ogni farina assorbe i liquidi in modo diverso smiley
  • Giumel83
    mercoledì 14 aprile 2021
    Posso usare la ricetta con uno stampo da ciambella?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 14 aprile 2021
    @Giumel83: Ciao, ti consigliamo di leggere questa scheda dal blog "il chicco di mais": ad ogni torta il suo stampo!

Chiudi
Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.