/5

Torta tenerina al caffè

PRESENTAZIONE

La torta tenerina è una variante della tradizionale torta ferrarese profumata al caffè.
Questo dolce è caratterizzato da una base morbida e umida di cioccolato fondente che crea un connubio perfetto con l’aroma del caffè.
Per gli amanti del cioccolato e del caffè questo è il dolce ideale, con pochi e semplici ingredienti si ottiene un dolce carico di gusto la cui particolarità è la crosticina croccante che si forma in cottura e che rende irresistibile la torta tenerina al caffè!

Leggi anche: Crostata morbida al caffè

INGREDIENTI
365
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per una teglia da 24 cm di diametro
Cioccolato fondente 200 g
Zucchero 150 g
Burro 100 g
Farina 00 60 g
Caffè 30 ml
Uova medie 3
Preparazione

Come preparare la Torta tenerina al caffè

Per realizzare la torta tenerina al caffè dedicatevi alla preparazione del caffè con la moka: mettete l'acqua fredda, possibilmente povera di calcare, all'interno della caldaia fino alla valvola di sicurezza 1 (altrimenti otterrete un caffè più lungo). Riempite il filtro con il caffè macinato 2 e livellate ad ogni cucchiaino di caffè aggiunto battendo il filtro sul tavolo con movimenti decisi 3, fino a raggiungere il bordo del filtro.

Non pressate con il cucchiaino, né operate fori e avvitate bene la caffettiera 4 (per evitare che il caffè fuoriesca dai lati mentre sale), quindi ponetela su una fiamma bassa e costante, per ottenere un caffè corposo. Man mano che il caffè sale si formerà una schiumetta densa 5; consigliamo di non lasciar gorgogliare troppo a lungo il caffè, per mantenerne intatti aroma e dolcezza. Quindi spegnete il fuoco e il vostro caffè da usare nella preparazione è pronto: mescolatelo direttamente nella moka con un cucchiaino, per renderlo più omogeneo 6.

Ora occupatevi dell'impasto: spezzettate il cioccolato fondente 7 e mettetelo a sciogliere a bagnomaria 8 fino a che divenga cremoso e liscio. Tagliate il burro freddo a cubetti e aggiungetelo 2 cubetti alla volta al cioccolato fuso ancora sul fuoco 9, avendo cura di farlo assorbire bene prima di aggiungerne altro. Quando avrete disciolto tutto il burro, togliete il pentolino dal fuoco e lasciate intiepidire il composto.

Nel frattempo sgusciate le uova e ponete i tuorli 10 a montare con metà dello zucchero 11: sbattete per bene con le fruste di uno sbattitore o con una planetaria 12 fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Sempre sbattendo, unite il composto di cioccolato e burro a quello di tuorli e zucchero 13. Unite al composto ben amalgamato anche il caffè 14. Setacciate la farina 15

e versatela nella planetaria 16, incorporate bene tutti gli ingredienti: dovrete ottenere un impasto omogeneo e senza grumi. In un'altra ciotola ponete gli albumi 17, l'altra metà dello zucchero 18

e un pizzico di sale 19: sbattete fino a che non si formi una crema bianca compatta 20; poi, con un mestolo di legno o una spatola, incorporate delicatamente gli albumi montati a neve con lo zucchero al composto di cioccolato 21, mescolando dal basso verso l’alto.

Foderate con carta forno una tortiera del diametro di 24 cm 22 ( per eseguire al meglio questa operazione consultate la nostra scuola di cuina Foderare una tortiera con carta da forno) e versateci dentro l’impasto della torta 23 in modo uniforme. Infornate in forno già caldo a 180° per 25-30 minuti, quindi spegnete il forno, e lasciate raffreddare la torta tenendo lo sportello del forno socchiuso. Una volta fredda 24, estraete la torta dallo stampo (con molta delicatezza e stando attenti a non romperla) e ponetela su di un piatto da portata: la vostra torta tenerina al caffè è pronta!

Conservazione

Conservate la torta tenerina al caffè sotto una campana di vetro anche a temperatura ambiente per massimo 3-4 giorni.

Consiglio

Se siete degli irrriducibili amanti del cioccolato poi, potete sostituire la farina con del cacao amaro, aggiungendo anche altri 2 cucchiai di zucchero (per contrastare l'amaro del cacao). Il tocco finale della torta tenerina al caffè è una bella spolverizzata di zucchero a velo o di cacao amaro in polvere!

33 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Elisa..05
    lunedì 04 maggio 2020
    Io ho solo il forno venrtilato quindi per quanto la devo cuocere?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 04 maggio 2020
    @Elisa..05: Ciao, la modalità ventilata non è indicata per questa ricetta ma se non hai alternative puoi provare ad abbassare la temperatura di 10°-20° e ridurre leggermente il tempo di cottura.
  • MarSand
    venerdì 24 aprile 2020
    Ciao! Posso usare 100 gr di cioccolato?
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 24 aprile 2020
    @MarSand:Ciao, dimezzando questa dose dovrai dimezzare anche tutti gli altri ingredienti e usare una teglia più piccola, altrimenti non otterrai lo stesso risultato...Il cioccolato è un ingrediente fondamentale in questo dolce.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo