Torta tiramisù

PRESENTAZIONE

Il tiramisù, così goloso con la sua morbida e spumosa crema al mascarpone e l'intenso aroma di caffè è senza dubbio il dessert più amato da sempre! Ma avete mai pensato di usare questa intramontabile ricetta per realizzare un dolce scenografico e d'effetto, ideale per le occasioni speciali? Noi non abbiamo resistito a questa tentazione: il risultato è la torta tiramisù, un sicuro successo per un compleanno o per i vostri più importanti festeggiamenti! Ciuffi di crema al mascarpone, realizzata con la pate-à-bombe, si alternano a soffici dischi di savoiardi, tutto rigorosamente fatto in casa, perché il tempo che dedicherete a questa delizia sarà ripagato dalla sua bontà e dalla soddisfazione dei vostri ospiti che saranno conquistati dalla torta tiramisù fin dalla prima fetta! Provate anche la crostata morbida al tiramisù, stupirà tutti con la sua originale decorazione!

Leggi anche: Tiramisù goloso

INGREDIENTI

Ingredienti per le basi (per 2 dischi di savoiardi da 22 cm)
Zucchero (per l'impasto) 115 g
Farina 00 115 g
Zucchero (per spolverizzare le basi) 40 g
Albumi (circa 4) 120 g
Tuorli (circa 4) 80 g
per la crema al mascarpone
Mascarpone 800 g
Zucchero 200 g
Tuorli (di 4 uova medie) 80 g
Acqua 80 g
per bagnare i dischi di savoiardi
Caffè 100 g
per spolverizzare
Cacao amaro in polvere 5 g
Preparazione

Come preparare la Torta tiramisù

Per preparare la torta tiramisù iniziate dalla base di savoiardi; dovrete cuocere una base alla volta. Prendete le 4 uova necessarie per le basi e dividete i tuorli dagli albumi: le uova devono essere a temperatura ambiente. Versate gli 80 gr di tuorli in una planetaria munita di frusta e unite metà della dose di zucchero da versare a più riprese 1, mentre fate andare la planetaria 2 e montate finché non avrete ottenuto un impasto chiaro e spumoso 3 che terrete da parte.

Ora montate gli albumi: pulite accuratamente la tazza della planetaria e la frusta se utilizzate la stessa, altrimenti potete usare una ciotola e uno sbattitore elettrico. Versate quindi i 120 gr di albumi 4, azionate le fruste, poi unite la dose restante di zucchero semolato non tutta insieme ma in 3-4 volte 5, montate il composto finché non sarà montato a neve ferma 6.

Incorporate gli albumi montati ai tuorli lavorati in precedenza, poco alla volta mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il composto 7. A questo punto unite anche la farina setacciata 8,mescolando sempre con cura dal basso verso l’alto per mantenere ben gonfio l’impasto 9.

Trasferite l’impasto in una sac-à-poche dotata di bocchetta liscia, quindi potete realizzare la prima base: foderate una teglia con carta da forno, adagiate sopra un anello di acciaio del diametro di 22 cm (si tratta di uno stampo tipo coppapasta. In alternativa potete usare il cerchio apribile di una tortiera, senza il fondo e della stessa misura). Spremete all’interno l’impasto: partite dal centro 10 e create una spirale 11 che arrivi fino al bordo dell'anello. Vi avanzerà metà di impasto che servirà per realizzare un secondo disco. Spolverizzate la superficie della spirale di impasto con 20 gr dello zucchero semolato indicato per spolverizzate la base 12 e cuocete poi in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti.

A cottura ultimata sfornate, lasciate raffreddare per 10 minuti, poi passate la lama di un coltellino lungo il bordo interno dell'anello per staccare più facilmente la base 13, quindi estraete l'anello 14 e tenete da parte il disco di savoiardi. A questo punto potete creare l'altra base spremendo il composto rimasto all'interno dell'anello come indicato nei passaggi precedenti e ricoprire con il rimanete zucchero semolato prima di infornare sempre alla stessa temperatura, cuocendo sempre per 15 minuti. Una volta pronta ripetete la stessa operazione per sformare anche la seconda base di savoiardi. Quindi Preparate il caffè con la moka e, una volta pronto, lasciatelo poi raffreddare completamente in una ciotolina 15.

Potete poi occuparvi della crema la mascarpone, che realizzerete con la pate-à-bombe: in un pentolino versate lo zucchero semolato 16, unite l’acqua 17, mescolate leggermente per far inumidire lo zucchero, poi scaldate lo sciroppo a fuoco moderato avendo cura di inserire un termometro per alimenti così da monitorare la temperatura che dovrà raggiungere i 121°. Mentre lo sciroppo raggiunge la temperatura, nella planetaria versate gli 80 gr di tuorli necessari per la crema e lavorateli con la frusta 18

non appena lo sciroppo di acqua e zucchero avrà raggiunto i 121°19, unitelo a filo ai tuorli mantenendo in azione la planetaria 20, proseguite a montare il composto fino a quando non sarà raffreddato completamente, diventando al contempo chiaro e spumoso 21. Dopodiché arrestate la planetaria.

Lavorate in una ciotolina a parte il mascarpone con un cucchiaio, per ammorbidirlo, poi unitelo al composto appena montato avendo cura di stemperare prima una piccola parte di mascarpone mescolando velocemente 22 poi aggiungendo e mescolando la restante parte molto delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto 23. Trasferite la crema in una sac-à-poche con beccuccio liscio 24 e conservatela in frigorifero.

Ora prendete un piatto da portata di circa 28 cm di diametro, appoggiate sopra un anello con cerniera apribile di 26 cm di diametro, con un bordo alto 10 cm, che servirà per mantenere la forma della torta, rivestite il bordo del cerchio con un foglio di carta acetato alimentare ritagliata nella misura del bordo 25. Il foglio di acetato servirà a sformare più facilmente la torta; in alternativa potete imburrare il cerchio e far aderire della carta da forno. Adagiate all’interno il primo disco di savoiardi 26, regolate la chiusura dell'anello per portarlo a misura, quindi inumidite la base con il caffè della moka usando un pennello da cucina, imbevendo bene la base di savoiardi 27.

Farcite la base di savoiardi spremendo dei ciuffi di crema: partite dal bordo in senso circolare 28 fino ad arrivare al centro. Una volta terminato 29, spolverizzate la superficie con metà dose di cacao amaro 30.

Adagiate sopra il secondo disco di savoiardi 31, inumidite bene nuovamente con il caffè 32, quindi spremete la crema nello stesso modo realizzando tanti piccoli ciuffi in superficie 33. Riponete ora la torta in frigorifero a rassodare per almeno 2 ore.

Trascorse le due ore, tirate fuori dal frigorifero la torta, aprite il cerchio, eliminate delicatamente anche il foglio di acetato 34 e spolverizzate la superficie con il restante cacao amaro 35 e servite subito la vostra torta tiramisù 36!

Conservazione

La torta tiramisù si conserva in frigorifero per 2-3 giorni.

Potete preparare le basi di savoiardi il giorno prima se preferite e completare la torta il giorno stesso.

La torta si può congelare per circa 1-2 settimane in freezer.

Consiglio

Se gradite potete aromatizzare il caffè con del liquore come il rum o il Grand Marnier. Per la farcitura potete optare anche per la crema al mascarpone senza uova, più leggera e profumata all’arancia.

85 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • puzle75
    mercoledì 22 maggio 2019
    fatta per il compleanno di mia moglie, ottima! grazie, ricetta perfetta!
  • barzelletta
    mercoledì 01 maggio 2019
    ho preparato questa torta domenica scorsa, è davvero ottima e piaciuta a tutti, ma anche io, come molti altri utenti, ho avuto problemi con la consistenza della crema che era inadeguata per fare i ciuffetti decorativi i quali si smontavano compromettendo l' estetica della torta stessa. Uso questo mascarpone da sempre senza problemi non saprei a cosa attribuire l 'insuccesso
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 09 maggio 2019
    @barzelletta: Ciao, abbiamo atteso prima di risponderti per riprovare e verificare. Forse la crema si è smontata troppo in fase di inclusione della panna? Puoi provare a lasciarla in frigo a rassodare, poi successivamente fare i ciuffetti. Anche dai foto commenti che abbiamo rianalizzato ci sembra che tanti utenti siano soddisfatti del risultato! Facci sapere se riprovi!
39 FATTE DA VOI
aiste25
Torta Tiramisù
Fanny29
torta di compleanno
marianna!!!
Torta Tiramisù per le domeniche con gli amcii!
TamyEva
bella alternativa al classico tiramisù, la crema mi è venuta un po' morbida ma è piaciuta tantissimo!
Anastasia Korol
bella alternativa al tiramisù classico😋😋😋
peperosso2018
la mia torta tiramisù decorata con chicchi di caffè ricoperti di cioccolato pavesini e nastro di raso per il compleanno di mia figlia Federica
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo