Torta versata con confettura

/5

PRESENTAZIONE

Di torte con la confettura ne abbiamo realizzate tante: friabili crostate, morbide torte, golose sacher e simpatiche girandole di sfoglia. Ciò che non avevamo mai fatto, e che vi proponiamo qui, è un dolce "furbo" con un ripieno che si aggiunge in fase di cottura: la torta versata con confettura. Seguendo questa ricetta otterrete un dolce dalla consueta farcitura interna, ma con una piccola astuzia. Quante volte il cioccolato o la frutta o altri tipi di ripieni finiscono inesorabilmente sul fondo delle vostre torte? Seguendo passo passo la ricetta della torta versata con confettura, invece, vedrete come sarà semplice fare in modo che il ripieno rimanga esattamente al centro del vostro dolce, perfetto al taglio e grandioso al gusto. Il risultato sarà una torta golosa e dai sapori tradizionali, perfetta come merenda ma anche adatto a un fine pasto.

INGREDIENTI

Ingredienti (per una torta da 20 cm di diametro)
Amido di mais (maizena) 50 g
Farina 00 100 g
Uova 120 g
Zucchero di canna 120 g
Latte di mandorle 60 g
Olio di semi di girasole 60 g
Farina di nocciole 20 g
Lievito in polvere per dolci 8 g
per farcire
Confettura di frutti di bosco 200 g
per guarnire
Zucchero a velo q.b.
Preparazione

Come preparare la Torta versata con confettura

Per realizzare la torta versata per prima cosa versate in una ciotola lo zucchero di canna, aggiungete le uova 1 e mescolate con le fruste elettriche 2 fino a quando non otterrete un composto chiaro. A questo punto incorporate anche l’olio di semi 3.

Versate la farina 00 4, la maizena, il lievito setacciato 5 e il latte di mandorla 6.

Per finire incorporate anche la farina di nocciole 7 e mescolate con la spatola fino a quando il composto non sarà ben amalgamato 8. Versate metà dell’impasto in uno stampo senza fondo da 20 cm di diametro appoggiato su una teglia rivestita con carta forno 9.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 8 minuti. Sfornate la teglia ma non spegnete il forno 10, versate sopra la confettura 11 e distribuitela con una spatola. Ricoprite con l’impasto rimanete 12 facendo attenzione a non mischiarlo con la confettura sottostante.

Livellate la superficie con una spatola 13 e infornate nuovamente per altri 30 minuti. A cottura ultimata sfornate la torta 14, lasciatela raffreddare, infine sformatela passando intorno al bordo un coltellino affilato, così da estrarre meglio l’anello 15.

Rovesciate la torta su un piatto di portata 16. Ora adagiate sopra la superficie del dolce dei fogli di carta, senza ricoprirlo interamente, così creerete un motivo geometrico spolverizzando con lo zucchero a velo le parti scoperte 17. La torta versata è pronta per essere gustata 18.

Conservazione

La torta versata si conserva per 2 giorni a temperatura ambiente sotto una campana di vetro.

Consiglio

Se non disponete dello stampo ad anello potete usare anche una tortiera con cerniera apribile oppure una tortiera classica con il bordo non svasato. Potete variare il gusto della confettura per farcire la vostra torta versata, sconsigliamo per questa ricetta di utilizzare delle creme che potrebbero richiedere dosaggi e procedimenti differenti.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI18
  • Oriana Maria
    venerdì 18 settembre 2020
    Otto minuti per la prima cottura sono insufficienti, la marmellata è sprofondata nell'impasto...
    Redazione Giallozafferano
    sabato 19 settembre 2020
    @Oriana Maria: Ciao, ci dispiace per il risultato deludente... forse il tuo forno è meno potente e il tempo di cottura andava allungato per permettere all'impasto di rassodarsi.
  • barbarabig
    venerdì 29 maggio 2020
    ciao!! ho fatto questa torta una volta, strepitosa!! volevo rifarla ma non ho né farina di nocciole ne quella di mandorle.. ho solo granella di nocciole, può andare bene lo stesso? grazie!
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 29 maggio 2020
    @barbarabig: ciao, potresti provare a frullare la granella ma non è detto che otterrai lo stesso risultato. Per sicurezza ti invitiamo a munirti di tutti gli ingredienti prima di cominciare