Torta zebrata

PRESENTAZIONE

Combinate insieme due golosi impasti bicolor e otterrete un dolce accattivante e soffice conosciuta come torta zebrata. Una volta tagliata si scoprirà il divertente disegno di striature bianche e scure che rievocano un manto zebrato, a cui deve il suo nome divertente. Il segreto di questa furba preparazione sta nell’alternare gli impasti e il resto lo farà la cottura in forno! Semplice e gustosa, questa torta è perfetta per dare la giusta carica a colazione o a merenda.E se siete dei golosi sostenitori del bigusto provate anche la nostra ciambella abbraccio!

Leggi anche: Cheesecake zebrata

INGREDIENTI
541
CALORIE PER PORZIONE
Farina 00 300 g
Cacao amaro in polvere 30 g
Fecola di patate 140 g
Burro a temperatura ambiente 150 g
Latte a temperatura ambiente 200 g
Lievito in polvere per dolci 16 g
Uova (medie) a temperatura ambiente 6
Baccello di vaniglia 1
Zucchero 220 g
Preparazione

Come preparare la Torta zebrata

Per preparare la torta zebrata versate in una ciotola il burro a tocchetti, lo zucchero 1 e i semi del baccello di vaniglia 2. Montate con le fruste elettriche 3 per amalgamare.

Versate ora le uova 4 e proseguite a montare con le fruste fino a ottenere un composto omogeneo 5. Incorporate le polveri setacciate attraverso un colino: la farina 6, la fecola e il lievito.

Continuate a mescolare con le fruste 7 e quando le polveri saranno assorbite, versate il latte 8 e mescolate un’ultima volta con le fruste 9.

Dividete l’impasto in due ciotole di pari peso 10, in una delle due ciotole aggiungete il cacao 11 e mescolate ancora con le fruste 12 per incorporarlo.

Otterrete così un impasto chiaro e uno scuro 13. Imburrate una teglia di 24 cm di diametro, versate al centro un mestolo di impasto chiaro 14 e poi uno di scuro 15.

Proseguite alternando i due colori fino a esaurire il composto 16. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 55-60 minuti. A cottura ultimata, sfornate la torta zebrata 17, lasciatela raffreddare e poi sformatela 18.

Conservazione

Conservate la torta zebrata a temperatura ambiente, meglio se sotto una campana di vetro, per 2-3 giorni al massimo. Potete congelarla dopo la cottura.

Consiglio

I due composti devono avere uguale consistenza e densità, in caso contrario, diluite con uno o due cucchiai di latte quello più denso (in genere si diluisce quello al cacao) affinchè presenti una consistenza uguale all’altro impasto.

565 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • maddalena13
    domenica 03 novembre 2019
    Ciao,con cosa posso sostituire il baccello di vaniglia?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 03 novembre 2019
    @maddalena13: ciao! puoi utilizzare l'estratto di vaniglia o della scorza di limone! 
  • upupa91
    domenica 27 ottobre 2019
    si può sostituire la farina con la farina di riso per una versione senza glutine?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 27 ottobre 2019
    @upupa91: Ciao, puoi provare tenendo conto che ogni farina assorbe i liquidi in modo diverso quindi avrai bisogno di aggiustare le dosi degli altri ingredienti regolandoti sulla consistenza dell'impasto. In alternativa puoi prendere spunto dalla ricetta della torta zebrata senza glutine del nostro blog "Zero glutine... 100% bontà" smiley
40 FATTE DA VOI
MinaHarker
Non proprio zebrata ma comunque buona!!
angir87
La mia torta soffice soffice zebrata
giorgiadisalvio
Morbidissima!
Domy Min
con aggiunta di gocce di cioccolato 😋😋
Marika_Moma
la mia torta zebrata 🦓😋
keilavv
Con aggiunta di noci tritate all’interno 👌🏽😋
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}