Torta zebrata

PRESENTAZIONE

Combinate insieme due golosi impasti bicolor e otterrete un dolce accattivante e soffice conosciuta come torta zebrata. Una volta tagliata si scoprirà il divertente disegno di striature bianche e scure che rievocano un manto zebrato, a cui deve il suo nome divertente. Il segreto di questa furba preparazione sta nell’alternare gli impasti e il resto lo farà la cottura in forno! Semplice e gustosa, questa torta è perfetta per dare la giusta carica a colazione o a merenda.E se siete dei golosi sostenitori del bigusto provate anche la nostra ciambella abbraccio!

Leggi anche: Cheesecake zebrata

INGREDIENTI
Farina 00 300 g
Cacao amaro in polvere 30 g
Fecola di patate 140 g
Burro a temperatura ambiente 150 g
Latte a temperatura ambiente 200 g
Lievito in polvere per dolci 16 g
Uova (medie) a temperatura ambiente 6
Baccello di vaniglia 1
Zucchero 220 g
Preparazione

Come preparare la Torta zebrata

Per preparare la torta zebrata versate in una ciotola il burro a tocchetti, lo zucchero 1 e i semi del baccello di vaniglia 2. Montate con le fruste elettriche 3 per amalgamare.

Versate ora le uova 4 e proseguite a montare con le fruste fino a ottenere un composto omogeneo 5. Incorporate le polveri setacciate attraverso un colino: la farina 6, la fecola e il lievito.

Continuate a mescolare con le fruste 7 e quando le polveri saranno assorbite, versate il latte 8 e mescolate un’ultima volta con le fruste 9.

Dividete l’impasto in due ciotole di pari peso 10, in una delle due ciotole aggiungete il cacao 11 e mescolate ancora con le fruste 12 per incorporarlo.

Otterrete così un impasto chiaro e uno scuro 13. Imburrate una teglia di 24 cm di diametro, versate al centro un mestolo di impasto chiaro 14 e poi uno di scuro 15.

Proseguite alternando i due colori fino a esaurire il composto 16. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 55-60 minuti. A cottura ultimata, sfornate la torta zebrata 17, lasciatela raffreddare e poi sformatela 18.

Conservazione

Conservate la torta zebrata a temperatura ambiente, meglio se sotto una campana di vetro, per 2-3 giorni al massimo. Potete congelarla dopo la cottura.

Consiglio

I due composti devono avere uguale consistenza e densità, in caso contrario, diluite con uno o due cucchiai di latte quello più denso (in genere si diluisce quello al cacao) affinchè presenti una consistenza uguale all’altro impasto.

562 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • ileniasaporito97
    martedì 30 luglio 2019
    si può aggiungere un po’ di olio di semi ?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 30 luglio 2019
    @ileniasaporito97: ciao! Se preferisci puoi sostituire il burro con l'olio di semi ma non ti consigliamo di aggiungerlo! In ogni caso in generale si può provare a sostituire il burro con olio tenendo presente che 100 g di burro si possono sostituire con 80-85 g massimo di olio. Se una torta prevede di lavorare il burro con lo zucchero, possiamo consigliare di lavorare le uova con lo zucchero e poi aggiungere l'olio e il resto degli ingredienti.
  • ileniasaporito97
    martedì 23 luglio 2019
    si me ne sono accorta dopo , la torta con questi ingredienti è venuta perfetta😊
31 FATTE DA VOI
eldivi
Yogurt al posto del latte e tortiera cuore...
acio81
buonissima!
ileniasaporito97
😍😋
jenny9090
😍👩🏻‍🍳
auro13
venuta benissimo!
serekenya
torta zebrata
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo