Torta zucca di Halloween

PRESENTAZIONE

Quella di Cenerentola si trasformò in una sontuosa carrozza; quella di Jack O’Lantern divenne una spaventosa lanterna; e noi, per non essere da meno, l’abbiamo fatta diventare una torta! Sì, stiamo proprio parlando della zucca, l’ortaggio simbolo dell’autunno e di una certa festa che piace tanto ai più piccoli... soprattutto nella nostra versione: la torta zucca di Halloween! Un dolce semplicemente buono: due ciambelle senza lattosio con zucca e farina di mandorle vengono tenute insieme da un velo di confettura. Per completare la trasformazione in una deliziosa zucchetta, il dolce si veste di una sgargiante glassa “arancione naturale” e come per magia... avrete preparato una perfetta torta di Halloween. Sembrerà appena spuntata nell’orto! Mancano ancora foglie, riccioli e picciolo, ma ecco che entra in scena il marzapane: poche mosse e l’incantesimo si completa! Siete pronti a stupire i vostri ospiti grandi e piccini? Preparate con noi la torta zucca di Halloween e godetevi il vostro successo!

Leggi anche: Torta morbida alla zucca

INGREDIENTI

Ingredienti per la torta (2 stampi scanalati da ciambella di 20 cm di diametro)
Zucca cruda già pulita 250 g
Farina 00 200 g
Succo d'arancia 85 g
Scorza d'arancia 1
Olio di semi 150 g
Lievito in polvere per dolci 16 g
Farina di mandorle 100 g
Zucchero 200 g
Uova biologiche 3
Confettura di albicocche per farcire 80 g
per la glassa
Zucca polpa cotta 250 g
Zucchero a velo circa 170 g
Succo d'arancia 85 g
per la farcitura e la decorazione
Marzapane 150 g
Coloranti alimentari in gel rosso, giallo e blu q.b.

Preparazione della glassa alla zucca

Per preparare la torta zucca di Halloween, cominciate dalla glassa. Tagliate la zucca a spicchi 1 e privateli dei semi e dei filamenti interni 2. Disponete gli spicchi di zucca su una leccarda foderata di carta da forno, coprite con un foglio di alluminio 3 e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per un’ora abbondante.

A cottura ultimata, sfornate e lasciate raffreddare la zucca, quindi staccate la polpa dalla buccia 4 e passatela attraverso un colino a maglie strette 5. Spremete adesso l’arancia 6

E unite il succo ottenuto alla polpa di zucca setacciata 7. Aggiungete quindi, poco per volta, lo zucchero a velo 8, mescolando accuratamente 9 fino ad ottenere una glassa della giusta densità. Non dovrà risultare troppo soda, ma neppure eccessivamente fluida. Tenetela da parte.

Preparazione della torta alla zucca

Dedicatevi alla torta: per prima cosa sbucciate la zucca 1 e tagliatela a spicchi 2. Eliminate i semi e i filamenti interni 3

Quindi procedete a grattugiare la zucca cruda 4. Grattugiate anche al scorza dell’arancia, e tenetela da parte 5. Tagliate quindi l’arancia a metà 6

E spremetela per ricavarne il succo 7. Unite il succo d’arancia alla zucca grattugiata 8, mescolate e tenete da parte. Ponete le uova e lo zucchero in una planetaria munita di frusta 9 e montate a velocità media per almeno 10 minuti, in modo che il composto risulti molto chiaro e spumoso (se non avete la planetaria, potete montare il composto con le fruste elettriche per almeno 15 minuti).

Continuando a montare unite lentamente l’olio a filo 10 e aggiungete anche la scorza grattugiata dell’arancia 11. A parte, setacciate assieme la farina, il lievito 12

E la farina di mandorle 13. Mescolate bene e continuando a montare unite le farine in planetaria un cucchiaio alla volta, aggiungendo il successivo solo quando il precedente sarà stato perfettamente incorporato 14. Quando avrete esaurito le farine, staccate la brocca dalla planetaria e aggiungete la zucca grattugiata al composto 15.

Amalgamate delicatamente con movimenti di spatola dall’alto verso il basso 16, fino ad ottenere un composto omogeneo. Pesatelo e dividetelo in 2 stampi da ciambella scanalati di 20 cm di diametro precedentemente imburrati e infarinati 17. Cuocete le torte in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti, quindi sfornatele e lasciatele raffreddare.

Assemblaggio e decorazione

Quando le torte si saranno raffreddate, ponete la prima con il dorso rivolto verso il basso su una gratella posta su un vassoio, e con un coltello largo a lama liscia tagliate via la sommità del dolce per pareggiarlo 1. Eseguite la stessa operazione anche per l’altro dolce. Spalmate la marmellata sulla parte tagliata del primo dolce 2 e coprite con il secondo 3.

Facendo colare la glassa alla zucca dalla sommità fino ai lati 4 andate adesso a ricoprire uniformemente la vostra torta. Utilizzando il manico di un cucchiaino a mo’ di spatola ripassate le scanalature della torta per evidenziarle 5 e regalare alla zucca un tocco di realismo. Lasciate rassodare il dolce glassato in frigo per almeno un’ora 6.

Nel frattempo dedicatevi alle decorazioni. Infarinate con zucchero a velo un tappetino di silicone e mettetevi dei guanti usa e getta per evitare di macchiarvi le mani, quindi dividete il panetto di marzapane in 2 parti, una un po’ più grande dell’altra 7. Aggiungete alla metà più grande 3-4 gocce di colorante rosso e 4-5 di colorante giallo 8 e lavorate fino ad ottenere un omogeneo colore aranciato 9.

Date al marzapane la forma di un salsicciotto, tagliate un’estremità e appiattite l’altra sul piano da lavoro per ottenere la forma di un picciolo, che incurverete leggermente per conferirgli maggiore realismo 10. Con un coltello incidete verticalmente la superficie in modo da rigarlo 11. Con 2-3 gocce di colorante giallo e un paio di gocce di colorante blu colorate di verde il restante marzapane 12

Stendetelo allo spessore di 3 mm circa 13 e, utilizzando due stampi da decorazione a forma di foglia di diversa misura, formate una dozzina di foglioline 14. Impastate nuovamente i ritagli e formate dei cordoncini 15.

Arrotolate ciascun cordoncino creare degli occhielli 16. Adesso tutte le decorazioni sono pronte 17. Prendete la torta zucca ormai rassodata e posizionate i cordoncini sulla sommità, facendo in modo che partano dal buco della ciambella superiore 18

Coprite il buco della ciambella con il picciolo, facendolo aderire bene al dolce 19, quindi decorate i ramoscelli con le foglie 20. La vostra torta zucca di Halloween è pronta per essere servita!

Conservazione

Potete conservare la torta zucca di Halloween in frigo sotto una campana di vetro per 2-3 giorni.

Si sconsiglia la congelazione della torta zucca decorata ma se preferite potete congelare le due ciambelle.

Consiglio

Se volete rendere la vostra zucca più spaventosa che fiabesca, potete realizzare dei ragni o dei pipistrelli di marzapane da aggiungere alle decorazioni! E per la farcitura, liberate la fantasia: confettura di ribes, marmellata di arance, crema alla nocciola... ogni variante sarà un successo!

20 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • ila
    lunedì 30 ottobre 2017
    Squisita e bellissima! Purtroppo non amo il marzapane, potrei realizzare delle decorazioni con cioccolato temperato? Grazie mille.
    Redazione Giallozafferano
    martedì 31 ottobre 2017
    @ila: Ciao, se preferisci va bene smiley oppure puoi realizzare del cioccolato plastico come insegna la nostra blogger di Evelin decora!
  • Marta
    lunedì 30 ottobre 2017
    Bellissima... Vorrei sapere se, avendo un solo stampo, sia possibile cuocere la torta in due riprese? nel frattempo il restante impasto si rovina?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 30 ottobre 2017
    @Marta: Ciao, sarebbe meglio preparare metà impasto per la prima infornata e mentre cuoce la torta procedi con la preparazione della seconda metà smiley
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo