Tortelli di Carnevale

/5
Tortelli di Carnevale
112
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 6 persone
  • Costo: medio
  • Nota: + il tempo di raffreddamento dell'impasto

Presentazione

Tortelli di Carnevale

Questi tortelli di Carnevale sono dolcetti fritti tipicamente lombardi, per la precisione di Milano. L’impasto dei tortelli ha una consistenza piuttosto fluida per cui viene immerso nell’olio caldo a cucchiaiate. Durante la frittura, i tortelli di Carnevale aumentano di volume rimanendo cavi all’interno, cosa che vi permetterà, se volete renderli ancora più golosi, di riempire i tortelli di Carnevale con svariate creme come la pasticcera, la chantilly, la crema al cioccolato, al limone, ecc…

Ingredienti per l'impasto

Latte intero 250 ml
Burro 100 g
Farina 00 300 g
Zucchero 100 g
Vanillina 1 bustina
Scorza di limone 1
Uova 8
Tuorli 2
Lievito in polvere per dolci 1/2 bustina
Sale fino 1 pizzico

per friggere

Olio di semi di arachide q.b.

per cospargere

Zucchero q.b.
Preparazione

Come preparare i Tortelli di Carnevale

Tortelli di Carnevale

Per preparare i tortelli di Carnevale, versate il latte in un tegame (1) unite il burro tagliato a cubetti (2) e lo zucchero (3),

Tortelli di Carnevale

aggiungete la vanillina, il sale (4-5) e in ultimo la scorza di limone grattugiata (6).

Tortelli di Carnevale

Portate ad ebollizione il composto mescolando con un cucchiaio di legno (7), quando avrà raggiunto il bollore, togliete il tegame dal fuoco e versateci la farina setacciata insieme al lievito (8) e mescolate energicamente fino ad amalgamare gli ingredienti e ottenere una palla compatta (9).

Tortelli di Carnevale

Quindi rimettete il tegame sul fuoco basso e mescolate per un paio di minuti fino a quando vedrete apparire sul fondo una patina biancastra (10). Trasferite il composto in una ciotola e lasciate intiepidire (11). Quando si sarà intiepidito aggiungete al composto un uovo alla volta (12),

Tortelli di Carnevale

mescolando per bene fino a che l'uovo non si sarà completamete assorbito (13), quindi procedete nello stesso modo con le altre uova (14), avendo l'accortezza di non aggiungete l’uovo successivo finché il precedente non sarà stato completamente assorbito, al termine dovrete ottenere un composto fluido ma non liquido (15).

Tortelli di Carnevale

In un tegame dai bordi alti, versate dell’olio di semi e portatelo ad una temperatura calda ma non bollente (170°-180°). I tortelli dovranno friggere lentamente per non scurirsi di colpo mantenendo l’interno crudo, quindi, prima di friggerne uno, fate una prova con pochissimo impasto; quest’ultimo dovrà dorarsi lentamente. Quando l’olio sarà pronto, prelevate con un cucchiaio un quantitativo di impasto del volume di una noce (16); con un altro cucchiaio fate scivolare l’impasto nell’olio e, dopo aver contato fino a 5, girate il tortello per farlo dorare e gonfiare in egual misura su tutta la superficie. Per mezzo di una schiumarola, prelevate il tortello ormai dorato (17), ponetelo a sgocciolare dell’olio in eccesso su della carta assorbente da cucina (12) e poi fatelo rotolare nello zucchero semolato (18). I vostri tortelli di Carnevale sono pronti, mangiateli caldi e buon Carnevale a tutti!

Conservazione

Chiaramente i tortelli di Carnevale sono ottimi mangiati appena fritti ancora caldi, si possono servire anche tiepidi! Se volete conservarli vi consigliamo di porli in una scatola di latta foderata con carta assorbente da cucina, da chiudere con coperchio.

Consiglio

Se volete farcire i tortelli di Carnevale, riempite una tasca da pasticcere con la farcia da voi scelta; dopo la frittura, bucate i tortelli, riempiteli di crema e poi cospargeteli di zucchero.

Per conservare al meglio i tortelli di Carnevale, poneteli in una scatola di latta foderata con carta assorbente da cucina e chiudetela con il coperchio.

Leggi tutti i commenti ( 112 ) Le vostre versioni ( 3 )

Altre ricette

I commenti (112)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • Giuseppina222 ha scritto: venerdì 01 febbraio 2019

    A beh, ho letto ora, "I commenti inviati verranno moderati dalla redazione prima di essere pubblicati. Per maggiori informazioni CLICCA QUI", per cui non vedrò mai pubblicato commenti a voi sfavorevoli per cui stò perdendo tempo a seguire ricette sballate come questa. Vi dimenticherò al più presto...scusate ma voi chi siete? cosa volete? cosa vendete?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: venerdì 01 febbraio 2019

    @Giuseppina222: Ciao, i commenti sia negativi che positivi vengono tutti pubblicati e questo si può vedere in qualsiasi ricetta pubblicata sul sito. Qualora ovviamente non presentino offese gratuite e linguaggio inappropriato o non centrino con la ricetta in questione. E' tutto scritto nelle note al box dei commenti. I commenti critici servono a noi per migliorare sempre nel nostro lavoro. Rivedremo la ricetta se riscontreremo che presenta effettivamente dei problemi, dalle foto attualmente inviate dagli utenti ci sembra comunque che alcuni abbiano ottenuto un buon risultato.

  • Rita la mura ha scritto: mercoledì 23 gennaio 2019

    Ciao a tutti.. Ma qualcuno a provato a mettere meno uova??

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: giovedì 24 gennaio 2019

    @Rita la mura: Ciao, se preferisci puoi provare la ricetta delle castagnole che necessita di meno uova smiley

Leggi tutti i commenti ( 112 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • diego1976
    preparati senza glutine!
  • elenawendy
    ottimi! 😋😋😋
  • zelyonaya21
    Buonissimi!!!

Ultime ricette

Dolci

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche a Carnevale, fatte tirando un semplice impasto friggendolo e decorandolo con zucchero a velo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Primi piatti

I ravioli alla crema di formaggio e uova sono un primo piatto godurioso. Scoprirete un ripieno cremoso che si abbina benissimo al guanciale!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 90 min
  • Cottura: 20 min

Secondi piatti

I capù sono dei deliziosi involtini di verza ripieni di carne tipici delle valli bergamasche che vantano anche una sagra dedicata a loro!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 55 min

Dolci di carnevale
Frittelle di carnevale
Tortelli
Dolci fritti
Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce