Tortillas di farina

PRESENTAZIONE

Tortillas di farina

Le tortillas rappresentano per il Messico l’alimento simbolo della nazione, dove si usano alla stregua del pane per accompagnare o avvolgere svariati cibi e pietanze. Oltre alle celebri tortillas di mais esistono anche le tortillas di farina, preparate con farina di frumento nelle zone del Messico dove il mais scarseggia: soprattutto nelle regioni di Chihuahua e Sonora il grano abbonda e le tortillas di farina sono indicate per essere riempite e arrotolate con preparazioni a base di carne o di verdura, come per i burritos classici, i burritos con verdure o di pollo.
Se avete numerosi commensali da accontentare, perchè non dare quindi un tocco messicano alla cena? Provate le tortillas di farina declinate, ad esempio, nelle enchiladas oppure accompagnate con maiale speziato e guacamole allo yogurt:nessuno potrà resistere!

Leggi anche: Burrito con verdure

INGREDIENTI
287
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 4 tortillas
Acqua tiepida 120 g
Farina 00 250 g
Sale fino 10 g
Olio extravergine d'oliva 30 g
Preparazione

Come preparare le Tortillas di farina

Per preparare le tortillas di farina ponete in una ciotola capiente la farina. Aggiungete l’acqua tiepida 1, il sale 2 e l’olio di oliva 3. Amalgamate velocemente con le mani, quindi trasferite l’impasto sulla spianatoia.

Continuate a lavorare l’impasto 4 fino ad ottenere un panetto liscio e compatto: dategli la classica forma a palla e avvolgetelo nella pellicola trasparente 5 per farlo riposare 30 minuti sulla spianatoia. Trascorso il tempo necessario dividete l’impasto in 4 parti uguali 6.

Date a ciascuna porzione una forma sferica 7, lasciatele riposare per qualche minuto quindi procedete a stenderle. Schiacciatele leggermente con la punta delle dita 8, poi stendetele con il mattarello fino ad uno spessore di 1 mm e con un diametro di 22-24 cm 9.

Fatele cuocere su una crepiera o una padella antiaderente preriscaldata, senza aggiungere olio o altri condimenti 10 e giratele dopo 3 minuti circa con l’aiuto di una spatola 11. Man mano che le cuocete potete sovrapporle l'una sull'altra adagiandole su un piatto oppure coprendole con un canovaccio: in questo modo rimangono umide e non si seccano 12.
Le tortillas di farina sono pronte.

Conservazione

Si consiglia di consumare le tortillas il prima possibile, in quanto hanno la tendenza a seccarsi. Se preferite potete congelare le tortillas pronte tenendole in un contenitore a chiusura ermetica e sistemando un foglio di carta forno tra uno strato e l'altro.

Consiglio

Se mentre stendete una tortilla notate che l’impasto è troppo elastico, mettetela un attimo da parte per far riposare ulteriormente la maglia glutinica e proseguite con un'altra.

113 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • carmeniemma
    martedì 31 marzo 2020
    ciao fatte... buone.... forse non molto morbide... le avrò cotte troppo?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 31 marzo 2020
    @carmeniemma: Ciao, probabilmente sì!
  • Stephalya
    mercoledì 26 febbraio 2020
    Sono davvero buone ma perché non mi sono uscite flessibili ed elastiche da poter arrotolare? Sono venute croccantine ma le volevo morbide, ho seguito la ricetta per filo e per segno..
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 27 febbraio 2020
    @Stephalya:Ciao, una volta cotte ti raccomandiamo di conservarle sotto uno strofinaccio così non si seccheranno.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo