Tortini rovesciati ai lamponi

PRESENTAZIONE

Li amiamo in tutte le forme: tortini al cioccolato fondente o bianco, tortini con il cuore cremoso e perfino salati. Poi ci sono i dessert rovesciati, un'altra nostra passione come i cupcake rovesciati all'ananas. E cosa succede se uniamo queste due tecniche di preparazione? La nostra golosità non conosce limiti così abbiamo voluto realizzare i tortini rovesciati ai lamponi. Una base frangipane diventa un morbido letto su cui adagiare i lamponi freschi. Morbidi dessert, facilissimi da realizzare e perfetti anche per le occasioni più romantiche... come San Valentino!

Leggi anche: Tortino al cioccolato con cuore di lampone

INGREDIENTI
Ingredienti per 4 stampi del diametro di 9 cm
Lamponi 250 g
Farina di mandorle 65 g
Farina 00 145 g
Burro ammorbidito 135 g
Uova 55 g
Tuorli 20 g
Zucchero 110 g
Preparazione

Come preparare i Tortini rovesciati ai lamponi

Per preparare i tortini rovesciati ai lamponi, ponete il burro morbido a pezzetti e lo zucchero in una planetaria munita di fruste 1. Lavorate i due ingredienti a velocità media, fin quando il composto non risulterà ben cremoso 2. Poco alla volta e sempre con la planetaria in azione aggiungete prima l’uovo intero 3 e poi il tuorlo.

Lasciate che le uova s’incorporino per bene e lavorate il tutto a velocità media finché il composto non risulterà liscio e cremoso 4. A planetaria spenta aggiungete la farina e la farina di mandorle in una volta sola 5 e continuate a lavorare il tutto sempre a velocità media 6.

Una volta che le farine saranno ben incorporate, spegnete la planetaria 7 e trasferite il composto frangipane ottenuto in una sac-à-poche usa e getta 8. Con del burro ungete 4 stampini del diametro di 9 cm 9

e ricoprite il fondo con i lamponi freschi, precedentemente lavati con delicatezza e tamponati sempre delicatamente per asciugarli 10. Una volta disposto lo strato di lamponi per ciascuno stampino, versate su di essi il composto frangipane 11, riempiendo per bene i quattro stampini 12.

Livellate la superficie con il dorso di un cucchiaio 13 o con una spatola e posizionateli su una teglia 14. Poi cuocete in forno statico preriscaldato a 175° per circa 30/35 minuti. Una volta pronti sfornateli 15 e fate raffreddare i vostri tortini rovesciati ai lamponi.

Prima di sformarli aiutatevi con un coltellino a lama liscia, con il quale potete intaccare delicatamente il perimetro interno degli stampini 16: una volta capovolti sul piatto da portata 17, i tortini rovesciati ai lamponi si sformeranno facilmente 18. Potete servire i tortini rovesciati ai lamponi a piacere con una pallina di gelato fiordilatte o vaniglia per esempio!

Conservazione

Conservate i vostri tortini rovesciati ai lamponi in frigo, in un contenitore ermetico e consumateli entro 1-2 giorni.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Servite i vostri tortini rovesciati ai lamponi con una pallina di gelato alla vaniglia e, se dovesse essere di vostro gradimento, spolverizzate la superficie dei tortini con dello zucchero muscovado prima di infornare. Una volta cotti e capovolti, potete guarnirli con delle foglioline di menta tritate! 

25 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • ValentinaGandossi
    venerdì 23 febbraio 2018
    Va bene se la farina di mandorle la faccio tritando le mandorle? O cambia consistenza dell'impasto? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    venerdì 23 febbraio 2018
    @ValentinaGandossi: ciao! Un pò cambia la consistenza, ma se riesci ad ottenere una farina abbastanza fine andrà bene! Prova magari a tostare un pò le mandorle prima di frullarle! 
  • Greta
    mercoledì 30 agosto 2017
    Ciao, sembra fantastica! Io ho in frizer dei lamponi congelati. Secondo voi è meglio se li lascio scongelare prima o posso usarli direttamente così? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 31 agosto 2017
    @Greta: ciao! Meglio lasciarli scongelare, potrebbero rilasciare troppa acqua in cottura! 
2 FATTE DA VOI
Marianna.82
Tortini con gelsi 😋
STEFY121071
Tortino rovesciato alle fragole! 🍓
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo