Tortino di patate in padella

PRESENTAZIONE

Se come noi anche voi siete degli inguaribili golosi e non sapete resistere all’effetto filante che ci regalano i formaggi fusi, non potete perdervi questa ricetta veloce e appetitosa: il tortino di patate in padella. Un vero vortice di gusto, un’esplosione di colori e sapori primaverili che si sprigioneranno in bocca al primo morso. Un’idea simpatica e accattivante da gustare subito ben calda, mentre il tortino cuoce un irresistibile profumo inebria con gusto la cucina, come un invitante richiamo per tutta la famiglia. Una volta portato in tavola, questo strepitoso tortino andrà a ruba e tutti si contenderanno l’ultima fetta. Quindi raddoppiate le dosi perché, siamo certi, vi chiederanno a gran voce il bis!

Leggi anche: Tortino di patate

INGREDIENTI
218
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per un tortino
Patate ( circa 1) 180 g
Pecorino da grattugiare 40 g
Fiori di zucca 6
Fontina 100 g
Prosciutto cotto 110 g
Preparazione

Come preparare il Tortino di patate in padella

Per realizzare il tortino per prima cosa lavate e asciugate le patate con la buccia, poi affettatele sottilmente con una mandolina 1 e conservatele in una ciotola colma d'acqua per non farle annerire. Prendete i fiori di zucca e tagliate via il gambo 2, staccate le foglioline dalla base del fiore. Per eliminare eventuali residui di terra all’interno del fiore, passate delicatamente un pennellino. Aprite il fiore ed eliminate il pistillo 3.

Tagliate a cubetti la fontina 4 e tenetela da parte. Ora scolate le fettine di patate e asciugatele con un canovaccio 5, scaldate una padella antiaderente e disponete un primo strato di patate sul fondo a spirale, adagiate le patate sovrapponendole 6 

una volta realizzato un cerchio 7 ponete una patata al centro 8 così che non rimangano spazi vuoti tra le fettine. Spolverizzate tutta la superficie con parte del pecorino 9

Coprite con il coperchio 10 e scaldate per circa 2-3 minuti. Distribuite un altro strato di patate a spirale 11 come avete fatto in precedenza, proseguite con uno strato di pecorino 12 

in modo da ricoprire tutta la superficie 13. Ora farcite con metà del prosciutto cotto a fette 14, metà dei fiori di zucca 15 

distribuite anche mezza dose di cubetti di fontina 16. Proseguite ancora con la restante dose di prosciutto cotto 17 e i fiori di zucca rimasti 18 

ricoprite con i restanti cubetti di fontina e con altro pecorino 19. Coprite con il coperchio 20 e lasciate che il tutto si cuocia per circa 10 minuti. Servite il tortino di patate in padella subito 21, così da gustarlo ancora filante!

Conservazione

Gustate il vostro tortino di patate in padella ben caldo. Sconsigliamo di conservarlo dopo la cottura perché si perderà l’effetto filante.

Consiglio

La scelta dei formaggi per questa preparazione è molto soggettiva, se non gradite il gusto deciso del pecorino potete optare per del parmigiano reggiano, più delicato. In alternativa alla fontina potete utilizzare la scamorza o il caciocavallo.

30 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • mmichela82
    martedì 30 luglio 2019
    come potrei sostituire il formaggio grattugiato?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 31 luglio 2019
    @mmichela82: ciao! il formaggio grattugiato rende il tortino più saporito. Ti consigliamo di utilizzarlo, ma se preferisci puoi ometterlo, purtroppo non è sostituibile con altro! 
  • momotti
    martedì 28 maggio 2019
    ciao GZ è lo stesso se le patate le grattugio anziché affettarle? Il procedimento cambia?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 28 maggio 2019
    @momotti: Ciao, puoi provare facendo attenzione alla cottura! Facci sapere come verrà! smiley
6 FATTE DA VOI
elima2018
tortino di patate e fiori di zucca
maddalena86
tortino di patate e fiori di zucca
Lusibel
Data la mia (scarsa) esperienza in cucina, come prima prova posso ritenermi molto soddisfatta 😊! Grazie #giallozafferano per le vostre ricette spettacolari che invogliano a mettersi ai fornelli!!! 🔝
vanessadimeo
Delizioso 😋
LetiziaI
Buona e veloce! Fatta senza prosciutto perché ne ero sprovvista. Riproverò presto la ricetta completa.
Sanmar
veramente buono!!! l'unica attenzione é quella di tagliare le fette di patate molto sottili
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo