Tournedos al pepe rosa e sale nero delle Hawaii

PRESENTAZIONE

I tournedos al pepe rosa e sale nero delle Hawaii  sono un secondo piatto gustoso dai sapori esotici. Per realizzarlo si usano delle fettine di carne di maiale ricavate dalla parte centrale del filetto chiamate tournedos.
I tournedos si avvolgono con fette di lardo o pancetta per arricchirne il gusto e poi vengono rosolati in padella e conditi con una golosa salsa a base di panna e yogurt, grani di pepe rosa e il sale nero delle Hawaii,  conferendo così un aroma  davvero speciale.
I tournedos al pepe rosa e sale nero delle Hawaii sono molto semplici da preparare ma di grande effetto sulla tavola e nel gusto.

Leggi anche: Tagliata con cipolle in agrodolce

INGREDIENTI

Per i tournedos
Filetto di maiale in 6 pezzi da 60 g l'uno 360 g
Rosmarino 1 rametto
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
Lardo di Colonnata da 15 g ciascuna 7 fette
Sale fino q.b.
Pepe rosa in grani in salamoia 1 cucchiaio
Ingredienti per la salsa
Panna fresca liquida 200 ml
Concentrato di pomodoro 1 cucchiaio
Yogurt bianco naturale (oppure greco) 70 ml
Sale fino q.b.
Sale nero delle Hawaii
Sale delle Hawaii nero q.b.
Preparazione

Come preparare i Tournedos al pepe rosa e sale nero delle Hawaii

Per realizzare i tournedos al pepe rosa e sale nero delle Hawaii  prima cosa occupatevi della preparazione dei tournedos: prendete il filetto di maiale, eliminate la parte esterna più grassa con un coltello ben affilato 1, in modo da oottenere un filetto senza grasso 2, tagliate a fettine alte circa 3 cm il filetto (3 )

cercando di ottenere delle porzioni dello stesso spessore in modo da agevolare la cottura 4. Ponete le fette di lardo su un tagliare e arrotolatele intorno ai bocconcini (5-6) in modo da rivestire tuttoil bordo dei bocconcini.

Una volta terminato 7 avvolgete il bordo  con uno spago da cucina 8. Premete qualche grano di pepe rosa sulla superficie dei tournedos 9.

Iniziate preparando la salsa: mettete in un tegame la panna liquida, scaldatela e aggiungete il concentrato di pomodoro 10 e  lo yogurt che stempererete a fuoco dolce mescolando 11. Aggiustate di sale e fate addensare il tutto, quindi spegnete il fuoco. In una padella, fate scaldare l’olio assieme allo spicchio di aglio vestito 12(cioè con tutta la buccia) schiacciato con il dorso di un coltello da cucina,

unite il rosmarino 13 quindi aggiungete i tournedos 14. Fate rosolare i filetti da entrambi le parti, raggiungendo il punto di cottura desiderato 15; per una cottura media ci vorranno circa 5-6 minuti.

Aggiungere in padella la salsa precedentemente preparata 17, amalgamate bene e lasciate riposare un minuto mantenendo il tutto al caldo 12.Cospargete sui tournedos il sale nero delle hawaii  e servite i bocconcini ben caldi 18.

Conservazione

La ricetta è molto veloce pertanto si consiglia di consumare subito i tournedos al pepe rosa e sale nero delle Hawaii, in alternativa potete preparare i tournedos e congelarli da crudi, solo se avete utilizzato un filetto di maiale fresco, in modo da cuocerli al momento insieme alla salsa.

Consiglio

Se non lo trovate o non vi piace, potete sostituire il pepe rosa in salamoia con quello verde. Anche il sale nero delle Hawaii è facoltativo, ma utilizzarlo renderà più raffinati e scenografici i vostri tournedos. Per questa ricetta abbiamo utilizzato dei tournedos di filetto di maiale ma volendo potete optare anche per del filetto di manzo.

30 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • lasuizaloca
    mercoledì 14 febbraio 2018
    io ho il pepe rosso ..cambia molto il gusto da quello rosa?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 15 febbraio 2018
    @lasuizaloca:Ciao, se intendi il pepe rosso australiano considera che ha un sapore più pungente.
  • GiuliRobi
    giovedì 14 dicembre 2017
    ciao! eventualmente posso preparare la salsa il giorno precedente?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 14 dicembre 2017
    @GiuliRobi: Ciao, puoi provare e conservarla in frigo.
2 FATTE DA VOI
Gusto Agosti
me li ricordavo più buoni
M.lentini
With love!
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo

{if !$smarty.const.IS_LIVE} {if}