Trippa alla parmigiana

/5
Trippa alla parmigiana
39
  • Difficoltà: molto bassa
  • Preparazione: 20 min
  • Cottura: 150 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: basso

Presentazione

La trippa alla parmigiana è un piatto ricco e saporito che proviene dalla tradizione culinaria povera dell’Emilia.
Per la trippa alla parmigiana si prepara un soffritto di cipolla, poi si rosola bene la trippa e si lascia cuocere a fuoco dolce per due ore con la passata di pomodoro.
Durante la lunga cottura, per non far seccare la trippa e renderla morbida, si aggiunge il brodo di carne. Infine la trippa si condisce con abbondante parmigiano grattugiato.
La trippa alla parmigiana è un piatto dal sapore antico che può essere servito con crostoni di pane come portata unica.

Ingredienti

Cipolle bianche 1
Olio extravergine d'oliva q.b.
Passata di pomodoro 220 g
Brodo di carne 200 g
Parmigiano reggiano da grattugiare 100 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Trippa pulita 1,5 kg
Preparazione

Come preparare la Trippa alla parmigiana

Trippa alla parmigiana

Per preparare la trippa alla parmigiana, tritate finemente la cipolla (2) e tagliate la trippa a listarelle (2). In un tegame alto e capiente fate rosolare la cipolla con olio extravergine d'oliva (3) e

Trippa alla parmigiana

fatela appassire per una decina di minuti, aggiungendo del brodo di carne (4). Una volta che la cipolla sarà morbida, aggiungete la trippa (5) e fatela rosolare per 5-6 minuti.  Aggiustate di sale e pepe (6) e

Trippa alla parmigiana

unite la salsa di pomodoro (7). Fate amalgamare il tutto e girate con un mestolo di legno, quindi lasciate cuocere il tutto senza coperchio a fuoco dolce per circa 2 ore, aggiungendo di tanto in tanto un mestolo di brodo di carne (8), affinchè la trippa non si secchi e risulti morbida. A cottura terminata aggiungete il parmigiano reggiano grattuggiato (9), amalgamate e servite la vostra trippa alla parmigiana.

Conservazione

Conservate la trippa alla parmigiana in frigorifero, chiusa ermeticamente, per 2 giorni. Se volete potete anche congelare la trippa.

Leggi tutti i commenti ( 39 ) Le vostre versioni ( 3 )

Altre ricette

I commenti (39)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • davidemaestri ha scritto: domenica 30 dicembre 2018

    Un'altra "chicca".. fate sbollentare la trippa con un limone tagliato a metà per qualche minuto in acqua bollente, serve ad eliminare gli eventuali odori rimasti dalla precottura... e nella cottura io metto anche qualche foglia di alloro...

  • davidemaestri ha scritto: domenica 30 dicembre 2018

    Da parmigiano vi consiglio di mangiare la trippa il giorno dopo, così acquisterà maggior sapore.

Leggi tutti i commenti ( 39 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • NUMBER76
    mixando le ricette tra trippa alla Fiorentina, Romana e Parmigiana
  • nadamas05
    Sono piaciute molto!!!!dovrò rifarle!!
  • ETEREAH
    è ancora in pentola e da servire ma è trooooppo buona 😋😋😋

Ultime ricette

Dolci

I biscotti semplici decorati sono un pensiero dolcissimo da personalizzare come preferite: preparate la frolla, la glassa e scatenate la fantasia!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 20 min

Torte salate

La quiche Lorraine è una torta salata di origine francese che ha tante varianti: nella nostra ricetta abbiamo utilizzato gli ingredienti classici!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 50 min
  • Cottura: 60 min

Secondi piatti

Il rotolo di frittata gratinato è un secondo piatto veloce e stuzzicante: una base perfetta da farcire con gli ingredienti che si preferiscono!

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 15 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce
Piccola pasticceria
Dolci veloci
Torte
Contorni