Tris di tartine

/5

PRESENTAZIONE

Il tris di tartine è un antipasto sfizioso per il vostro menù di capodanno che si ottiene tagliando il pancarrè con degli stampini per biscotti e ricoprendolo  con delle creme di mascarpone e salmone, erbe aromatiche e proscitto cotto. Si preparano velocemente e oltre a essere una bontà per il palato sono anche molto belle da vedere.
Il tris di tartine è un’idea originale per dare un tocco di  raffinatezza alla vostra tavola del Natale o di Capodanno. Per sostituire la classica maionese che di solito viene utilizzata per la ricopertura delle tartine in questa ricetta si usa il mascarpone, che conferisce un sapore molto delicato e davvero cremoso, molto simile ad una mousse.

INGREDIENTI

Pancarrè 12 fette
per la crema alle erbe
Ricotta 60 g
Mascarpone 90 g
Erba cipollina 1 mazzetto
Prezzemolo 1 mazzetto
Timo 1 mazzetto
Aneto 1 ciuffo
Pepe bianco q.b.
Sale fino q.b.
per la crema al prosciutto
Prosciutto cotto 80 g
Latte intero q.b.
Mascarpone 80 g
per la crema al salmone
Salmone affumicato 80 g
Mascarpone 80 g
Latte intero q.b.
Sale fino q.b.
Preparazione

Come preparare il Tris di tartine

La prima cosa per realizzare le tartine è la preparazione delle tre creme. Per la crema alle erbe, in una ciotola ammorbidite la ricotta e mischiatela a 90 gr di mascarpone, poi unite le erbe tritate finemente, il pepe bianco e aggiustate di sale 1. Poi preparate la crema al salmone. Mettete in un mixer le fette di salmone e qualche cucchiaio di latte e riducete in purea, unite poi a 80 grammi di mascarpone e aggiustate di sale 2. Sgrassate il prosciutto, mettetelo nel mixer e frullatelo aggiungendo qualche cucchiaio di latte fino a ridurlo in crema. Unite la crema al prosciutto al mascarpone e amalgamate bene 3.

Quando le creme saranno pronte, mettetele in frigo per farle rassodare. Intanto preparate le tartine tagliando le fette di pancarrè secondo la forma che preferite: potete utilizzare dei coppapasta  4 oppure semplicemente  eliminare i bordi scuri e dividere la fetta di pancarrè a quadrati o a triangoli secondo le dimensioni che volete ottenere (5-6).

Prelevate la crema dal frigorifero 7 e mettete il composto in una tasca da pasticcere dotata di bocchetta a stella.  Farcite  le vostre tartine utilizzando le creme: una  tartina può essere decorata anche con due varianti di crema di diverso colore. Una volta pronte le tartine,  decoratele con pezzetti di salmone, prosciutto e erbe aromatiche. Per rendere più bello il vostro tris di tartine potete decorarlo con gli ingredienti usati per la preparazione delle creme. Servite il tris di tartine come antipasto o per uno sfizioso aperitivo.

Conservazione

Consigliamo di consumare il tris di tartine al momento, ma se lo desiderate potete conservare le tartine, chiuse in un contenitore ermetico e poste in frigorifero, per 1 giorno al massimo.

Consiglio

I ritagli di pancarrè che dovessero avanzare possono essere riutilizzati per fare il pane grattugiato: basterà metterli in forno per qualche minuto e poi frullarli.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI69
  • Annina7710
    lunedì 30 dicembre 2019
    per la crema al prosciutto al posto della panna liquida si può usare tale dose di mascarpone? grazie
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 30 dicembre 2019
    @Annina7710:Ciao, non è prevista la panna nella ricetta ma il latte che stempera il mascarpone.
  • patrizia22
    domenica 23 dicembre 2018
    per le dosi della besciamella al posto del formaggio come mi devo regolare?
    Redazione Giallozafferano
    domenica 23 dicembre 2018
    @patrizia22:Ciao, puoi realizzare la besciamella con i dosaggi che trovi nella nostra ricetta della besciamella. Se avanza puoi anche congelarla smiley