Per noi
la tua opinione
è importante!
Partecipa al
sondaggio

Tris di tartine

/5

PRESENTAZIONE

Se state cercando degli stuzzichini dell’ultimo minuto per realizzare gli antipasti di Natale o completare il vostro menù di Natale e Capodanno, ecco una ricetta semplice e senza cottura: il tris di tartine! Facili e veloci da preparare, questi graziosi canapè sono guarniti con una crema base di ricotta e stracchino e possono essere personalizzati nei modi più vari. Noi vi proponiamo una versione al salmone ed erba cipollina, una con mortadella e pistacchi, e una vegetariana con mandorle e pomodori secchi. Per rendere il vostro tris di tartine ancora più invitanti, inoltre, potreste ritagliare il pancarré con degli stampini per biscotti a tema natalizio… un’idea simpatica che aggiungerà un tocco speciale alla vostra tavola!

Desiderate arricchire il buffet con altri antipasti sfiziosi? Provate anche:

INGREDIENTI

Per 40 tartine
Pancarrè 10 fette
Ricotta vaccina 140 g
Stracchino 60 g
Scorza di limone (da grattugiare) 1
Olio extravergine d'oliva q.b.
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Per le tartine al salmone
Salmone affumicato 70 g
Erba cipollina q.b.
Pepe rosa q.b.
Per le tartine alla mortadella
Mortadella a fette 50 g
Granella di pistacchi 10 g
Per le tartine vegetariane
Pomodori secchi sott'olio 2
Mandorle in scaglie 10 g
Timo q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare il Tris di tartine

Per realizzare il tris di tartine per prima cosa eliminate la crosta dalle fette di pancarré 1 e dividete ciascuna in 4 quadrati 2. Tenete da parte 3 e passate alla preparazione della crema base.

Versate la ricotta in un mixer insieme allo stracchino 4, poi aggiungete la scorza di limone grattugiata 5, sale 6 e pepe.

Condite con un filo d’olio 7 e frullate per amalgamare il tutto 8. Se non avete il mixer potete usare una frusta a mano per amalgamare. Dividete la crema ottenuta in 3 ciotoline 9.

PER COMPORRE LE TARTINE AL SALMONE

Tritate l’erba cipollina 10. Spalmate un cucchiaio di crema base su un quadratino di pancarré 11, poi aggiungete una fettina di salmone affumicato 12.

Aromatizzate con un pizzico di erba cipollina 13 e una macinata di pepe rosa 14. Procedete in questo modo per tutte le altre tartine al salmone 15.

PER COMPORRE LE TARTINE ALLA MORTADELLA

Versate la granella di pistacchi in una delle ciotoline con la crema base 16, tenendone poca da parte per la decorazione. Frullate per amalgamare 17. Se non avete il mixer potete semplicemente miscelare i due ingredienti. Spalmate un cucchiaio di crema al pistacchio su un quadratino di pancarré 18.

Aggiungete una fettina di mortadella 19, poi guarnite con della granella di pistacchi 20. Procedete in questo modo per tutte le altre tartine alla mortadella 21.

PER COMPORRE LE TARTINE VEGETARIANE

Versate il timo in una delle ciotoline con la crema base 22, poi unite anche le mandorle a lamelle 23. Tenete una piccola parte di timo e di mandorle per la decorazione. Frullate per tritare e amalgamare il tutto 24. Se non avete il mixer potete tritare le lamelle di mandorle al coltello e poi mescolate con una frusta.

Scolate e tritate finemente i pomodori secchi 25. Spalmate un cucchiaio di crema alle mandorle su un quadratino di pancarré 26, poi aromatizzate con qualche fogliolina di timo 27.

Aggiungete delle mandorle a lamelle 28, qualche pezzettino di pomodoro secco 29 e una macinata di pepe nero. Il vostro tris di tartine è pronto 30!

Conservazione

Si consiglia di consumare subito il tris di tartine.

Potete preparare le creme con qualche ora di anticipo e conservarle in frigorifero.

Consiglio

Se preferite potete tostare i quadratini di pancarré.

Le croste del pancarré potete tritarle e rosolarle in padella con olio, aglio e rosmarino per realizzare un pane aromatizzato con cui condire la pasta, per esempio!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI74
  • Arimsa
    mercoledì 18 maggio 2022
    Posso fare le creme il giorno prima, conservarle in frigorifero dentro un recipiente semplice (non ermetico) e farcirne il pane il giorno dopo o le creme andranno a male?
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 18 maggio 2022
    @Arimsa: ciao! è preferibile preparare le creme poche ore prima. 
  • Xese001
    mercoledì 29 dicembre 2021
    Si può sostituire il mascarpone con del formaggio spalmabile light?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 30 dicembre 2021
    @Xese001: Ciao, certamente!

Prezzo bloccato per 24 mesi - Disdici quando vuoi
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter