Trota al cartoccio

PRESENTAZIONE

Spesso la semplicità è sinonimo di bontà e questo è proprio uno di quei casi: la trota al cartoccio è un secondo piatto di pesce che vi stupirà per il suo sapore gustoso e delicato pur essendo molto facile da preparare! La tecnica del cartoccio, oltre a ridurre al minimo le difficoltà della preparazione, somma i benefici della cottura al vapore e della cottura al forno in quanto preserva le sostanze nutritive degli alimenti usando una minima quantità di grassi… insomma, vi permetterà di ottenere un piatto non solo appetitoso ma anche nutriente e salutare, grazie anche alla farcitura di verdure e pomodorini secchi! Cosa chiedere di più, se non al vostro pescivendolo di procurarvi delle freschissime trote già pulite? Una volta ottenuto l’ingrediente principale, il resto sarà un gioco da ragazzi… portate in tavola la vostra trota al cartoccio ancora sigillata, dischiudete l’involucro fumante e preparatevi a inebriarvi col suo profumo!

Leggi anche: Trota al forno

INGREDIENTI

297
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per le trote
Trota 2 intere, già pulite 900 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Per il ripieno
Carote 50 g
Patate 80 g
Cipollotto fresco 20 g
Aglio 1 spicchio
Pomodori secchi sott'olio 20 g
Olio extravergine d'oliva 20 g
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare la Trota al cartoccio

Per preparare la trota al cartoccio, per prima cosa tagliate le verdure che serviranno per farcire la trota: lavate e pelate le carote, poi tagliatele a metà 1 e dividete ogni metà per il lungo; tagliate i quarti di carota ottenuti prima a fettine 2 e poi a bastoncini sottili 3.

Ora lavate il cipollotto, eliminate la base con le radici 4 e dividetelo a metà 5, poi tagliate ogni metà a bastoncini sottili 6.

Lavate e pelate le patate, e tagliate anch’esse prima a fettine 7 e poi a bastoncini dello stesso spessore delle carote 8. Infine asciugate i pomodorini secchi dall'olio di conservazione e tagliateli a listarelle 9.

Trasferite le carote, le patate e il cipollotto in una ciotola, aggiungete uno spicchio d’aglio sbucciato 10 e condite con l’olio extravergine di oliva 11, salate e pepate a piacere; poi unite i pomodori secchi, mescolate bene e lasciate riposare in modo che le verdure si insaporiscano 12.

Nel frattempo passate alla preparazione del pesce: sciacquate le trote già eviscerate sotto l’acqua fredda corrente 13 e asciugatele con un panno da cucina, poi eliminate le squame usando uno squamatore 14 o il dorso di un coltello e infine tagliate le pinne 15.Per maggiori informazioni consultate la scheda come pulire la trota salmonata.

Adagiate le trote su un foglio di carta forno e riempite la pancia del pesce con le verdure che avevate messo da parte, aiutandovi con un cucchiaio 16. Trasferite le trote con la carta forno su un foglio di alluminio 17, condite con l’olio extravergine di oliva 18

e chiudete accuratamente il cartoccio, sigillando le estremità sia dell’alluminio che della carta forno 19. Posizionate i cartocci con le trote su una leccarda 20 e cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 35-40 minuti. Terminato il tempo di cottura, rimuovete le trote dal forno e servitele direttamente nel cartoccio per preservarne al meglio l’aroma: la vostra trota al cartoccio è pronta per essere gustata 21!

Conservazione

Servite la trota al cartoccio immediatamente; se necessario, può essere conservata in frigorifero per al massimo un giorno in un contenitore chiuso ermeticamente.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete insaporire ulteriormente il ripieno aggiungendo delle erbe aromatiche come il timo o il basilico. Inoltre potreste aggiungere una nota di colore posizionando dei pomodorini interi dentro al cartoccio!

5 FATTE DA VOI
atousa64
molto saporito e pes e rimane molto morbito
elyson96
delizioso
ledapaleari
trota al cartoccio
rossmi
Trota iridea al forno con verdure e figli eduli
RosarioCaminiti
trota al cartoccio
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo