Uova alla coque

/5

PRESENTAZIONE

Uova alla coque

Qual è il vostro modo preferito di fare colazione? Caffè al volo e biscotti oppure siete di quelli che imbandiscono la tavola ogni mattina con dolce, uova, bacon, succo d'arancia e frutta secca? Per gli amanti delle colazioni da campioni e per chi ama coccolarsi già al risveglio, vi proponiamo una ricetta facile e gustosa: le uova alla coque! Sbizzarritevi a scegliere i porta uovo più romantici o spiritosi per servire queste deliziose uova nel guscio, da gustare con il cucchiaino e meglio ancora se accompagnate con dei crostini caldi! Oltre ad individuare il tempo di cottura preciso per ottenere il tuorlo semi-liquido al punto giusto, scegliete sempre uova freschissime e biologiche per gustare uova alla coque senza eguali!

Venite a scoprire come cucinare le uova in tanti modi diversi:

INGREDIENTI
Uova medie freschissime, biologiche 4
Preparazione

Come preparare le Uova alla coque

Per preparare le uova alla coque, assicuratevi di usare uova freschissime e integre. Ponete sul fuoco un pentolino colmo d'acqua 1 e portate a leggero bollore. Al raggiungimento del bollore versate le uova 2, dovranno cuocere per 4 minuti 3: potete calcolare il tempo esatto con un timer. Considerate che la temperatura dell'uovo e la dimensione può incidere sui minuti di cottura: si calcolano 4 minuti dal bollore per uova di dimensioni medie e fredde di frigo; 3 minuti di bollore al massimo per uova a temperatura ambiente.

Una volta pronte, scolatele con delicatezza 4 e poggiatele sul portauovo; quindi battete delicatamente con un cucchiaino sulla parte alta dell'uovo 5 così da rompere il guscio. Togliete i residui di guscio e private l'uovo dell'albume fintanto che serve a scoprire il tuorlo semi-liquido. Quindi servite le vostre uova alla coque accompagnandole con croccanti crostini di pane 6.

Conservazione

Si consiglia di consumare le uova alla coque appena pronte. Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete rendere ancora più saporite le vostre uova alla coque condendo con sale e pepe a piacere, ma anche con un cucchiaino di formaggio spalmabile o semini di papavero!

Alcune informazioni per l'acquisto

Al momento dell'acquisto prestate attenzione all'etichetta e ai codici posti sulle confezioni delle uova.

Il codice 0: indica uova biologiche di galline allevate all'aperto.

Il codice 1: indica allevamento all'aperto non biologico.

Il codice 2: indica allevamento a terra.

Il codice 3: indica uova di gallina da allevamento in gabbia.

E' inoltre importante conoscere anche il grado di freschezza delle uova:

"Categoria A extra": identifica uova freschissime non refrigerate e da utilizzare fino al 7° giorno dalla data di imballaggio o 9° giorno dalla deposizione.

"Categoria A": identifica uova fresche non refrigerate che possono essere imballate e messe in commercio non oltre i 21 giorni dalla data di deposizione.

"Categoria B": identifica uova destinate all'industria di trasformazione e non al commercio al dettaglio o grande distribuzione.

RICETTE CORRELATE
COMMENTI10
  • cheff2
    martedì 15 settembre 2020
    grazie!! gentilissimi ^_^
  • cheff2
    lunedì 14 settembre 2020
    giornoo, ho una scommessa in atto..l'uovo si posiziona con la punta sottile verso il basso e la parte più tonda e piena verso l'alto o viceversa? o è irrilevante?...grazie in anticipo smiley Silvia
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 14 settembre 2020
    @cheff2:Ciao, consigliamo di posizionare l'uovo nel portauovo con la punta verso il basso per facilitarne l'apertura

Chiudi