Uovo di Pasqua bigusto al cioccolato fondente e bianco

PRESENTAZIONE

Chi lo ama bianco, chi lo preferisce fondente! Allora perchè non combinare insieme le due varietà di cioccolato! Il risultato: un uovo di Pasqua bigusto al cioccolato fondente e bianco che lascerà di stucco grandi e piccoli e rallegreà con gusto la tavola dei dolci! Se volete cimentarvi nella preparazione delle uova di cioccolato fatte in casa, questa ricetta vi darà grandi soddisfazioni e sorprenderà i vostri bambini che solitamente amano la combinazione di queste due tipologie di cioccolato! Se preferite poi, potreste realizzare una variante bigusto al cioccolato al latte e bianco!

Leggi anche: Uovo di Pasqua al cioccolato fondente

INGREDIENTI
165
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 1 uovo di Pasqua (per uno stampo di 25 cm )
Cioccolato fondente al 70% (da copertura) 600 g
Cioccolato bianco 500 g
Preparazione

Come preparare l'Uovo di Pasqua bigusto al cioccolato fondente e bianco

Per preparare l'uovo di Pasqua bigusto al cioccolato fondente e al latte, iniziate dal temperaggio del cioccolato nero: tritate il cioccolato 1 e scioglietelo a bagnomaria (è preferibile che l'acqua del pentolino non sfiorari il fondo della bastardella in cui avete messo il cioccolato); misurate la temperatura con un termometro 2 e quando il cioccolato sarà arrivato a 54°, asciugate il fondo del pentolino e versatene 2/3 sulla lastra di marmo posizionata su un piano di lavoro (la lastra di marmo è importante perchè essendo fredda permette al cioccolato di arrivare velocemente a temperatura) 3

iniziate a lavorare il cioccolato sulla lastra di marmo, con una spatola 4 e un raschietto 5, stendendolo sulla superficie. Quando avrà raggiunto i 28°, trasferitelo nella ciotola dove avete lasciato l'1/3 di cioccolato restante e mescolate: il cioccolato dovrà raggiungere i 31/32° 6. Se in queste fasi la temperatura dovesse abbassarsi troppo, tenete sempre a portata di mano il pentolino del bagnomaria con l'acqua calda, per scaldare leggermente il cioccolato. Al contrario nel caso fosse ancora troppo caldo, ripetete l'operazione dello spatolamento su marmo con una piccola parte del cioccolato.

Versate il cioccolato temperato in uno stampo da uovo di Pasqua da 25 cm di lunghezza; distribuite il cioccolato fino al bordo roteando lo stampo. Dopo 1 minuto capovolgete lo stampo su un vassoio e lasciate colare il cioccolato in eccesso, dando dolcemente dei colpetti allo stampo per eliminare le bolle d'aria. Potete lasciar riposare il cioccolato per circa 20 minuti con lo stampo appoggiato con la parte piena sul piano di lavoro. Intanto dedicatevi al temperaggio del cioccolato bianco: tritate il cioccolato bianco e fatelo sciogliere a bagnomaria seguendo le indicazioni per il fondo come per il cioccolato fondente. La temperatura del cioccolato bianco dovrà arrivare a 45°; quindi trasferite 2/3 del cioccolato sul piano di marmo e iniziate a spatolare e a stenderlo con un raschietto 9.

Il cioccolato dovrà arrivare ad una temperatura di 26/27°. Quindi, versatelo nella ciotola dove avevate lasciato l'1/3 del cioccolato tritato e mescolate perchè si sciolga; misurate la temperatura che dovrà essere di 27/28°. Se in queste fasi la temperatura dovesse abbassarsi troppo, tenete sempre a portata di mano il pentolino del bagnomaria con l'acqua calda, per scaldare leggermente il cioccolato. Al contrario nel caso fosse ancora troppo caldo, ripetete l'operazione dello spatolamento su marmo con una piccola parte del cioccolato.

A questo punto, quando il cioccolato fondente si sarà rassodato nello stampo, versate il cioccolato bianco (a 27/28° di temperatura) a coprire il fondente e roteate per distribuirlo uniformemente 13. Quindi dopo 1 minuto capovolgete lo stampo per far colare il cioccolato in eccesso 14 e lasciate che si cristallizzi per circa 20 minuti. Potete poi rifilare i bordi dell'uovo con un raschietto per eliminare i picchi di cioccolato; lasciate rassodare per circa 2 ore, ponendo lo stampo su un piano di lavoro con le metà concave rivolte verso l'alto. Se la temperatura è troppo alta (sopra i 20°, riponete lo stampo in frigorifero a cristallizzare). Quando sarà solidificato, potete capovolgere lo stampo e fare una leggera pressione per sformare le metà dell'uovo 15.

Ponete a scaldare una padella più ampia dell'uovo, poi poggiatela calda sul piano di lavoro e adagiatevi una metà d'uovo alla volta con i bordi rivolti verso il fondo 16; tenete pochi istanti il tempo di scaldare leggermente i bordi in modo poi da poter incollare le due metà 17 potete inserire una sorpresa e poi far aderire le due metà tenendo in posa alcuni minuti perchè lsi sigillino perfettamente. Il vostro uovo di Pasqua bigusto al cioccolato fondente e bianco sarà pronto per essere regalato e gustato il giorno di Pasqua! Potete decorarlo con dei fili di cioccolato bianco che vi è avanzato, aiutandovi con una sac-à-poche a cui praticare un piccolo forellino.

Conservazione

Conservate l'uovo di Pasqua bigusto al cioccolato fondente e bianco in un luogo fresco e asciutto lontano da fonti di luce per circa 30 giorni.

Consiglio

Per ottenere un risultato soddisfacente, utilizzate del cioccolato fondente da copertura che trovate nei negozi che vendono prodotti da pasticceria e realizzate il temperaggio su una lastra di marmo in modo da farlo arrivare alla temperatura ideale! Potete realizzare l'uovo bigusto anche al cioccolato al latte e bianco!

4 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • tagpou
    lunedì 08 aprile 2019
    Buongiorno, potreste indicarmi lo stampo da 25 cm a che peso corrisponde visto che é questa la caratteristica che trovo se voglio comprare uno stampo? Grazie
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 08 aprile 2019
    @tagpou: ciao! Dovrebbe essere da 1 kg! 
  • Valentina
    giovedì 02 aprile 2015
    Grazie mille dei consigli!smiley comunque ne ho fatte altre 3 e sono uscite perfette e lucidissime!smiley Evidentemente c'era lo stampo bagnato la prima volta!smiley il cioccolato bianco invece l'ho dovuto lasciare un paio di gradi più caldo perché altrimenti si solidificava subito! Poi ci ho messo il riso soffiato tra un cioccolato e l'altro!smiley Grazie mille per la splendida ricetta allora!smiley
2 FATTE DA VOI
donatasuamy
piccole, per le mie amiche!
raffaella vitariello
Il mio uovo per la Pasqua 2019
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo