Vellutata di lattuga

/5
Vellutata di lattuga
58
  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 30 min
  • Cottura: 30 min
  • Dosi per: 4 persone
  • Costo: molto basso

Presentazione

Con la vellutata di lattuga potrete realizzare un primo piatto leggero, saporito ed insolito!

Al posto di gustare la lattuga, in insalata, provate a stufarla dando vita ad una vellutata saporita e light che potrete accompagnare con crostini di pane integrale e guarnire con un ciuffetto di yogurt o panna acida spolverizzato da prezzemolo o erba cipollina.

Se siete amanti delle vellutate, non potete assolutamente perdervi questa ricetta, che potrete anche gustare d’estate servendola a temperatura ambiente!

Per la vellutata

Cipollotto fresco 4
Scalogno 1
Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
Burro 20 g
Lattuga (cespi grandi) 2
Brodo vegetale 750 ml
Pangrattato 30 g
Sale fino q.b.
Pepe bianco q.b.

Per guarnire

Prezzemolo 3 cucchiai
Yogurt 2 cucchiai
Pane integrale 4 fette
Preparazione

Come preparare la Vellutata di lattuga

Vellutata di lattuga

Per preparare la vellutata di lattuga, mondate e tritate lo scalogno e i cipollotti, compresa la parte verde più tenera. In un tegame capiente mettete l’olio e il burro a fondere, poi aggiungete lo scalogno e i cipollotti e fateli appassire (1) a fuoco basso per 10-15 minuti, senza fargli prendere colore. Nel frattempo staccate le foglie di lattuga dai cespi, gettando quelle esterne più rovinate, quindi lavatele per bene con dell’acqua fredda per eliminare ogni traccia di terra. Tagliate le foglie di lattuga a chiffonade (2) (per vedere il video sul taglio alla chiffonaide clicca qui) e unitele ai cipollotti in tegame (3).

Vellutata di lattuga

Fate cuocere per qualche minuto mescolando, poi aggiungete 500 ml di brodo vegetale (4) caldo e continuate la cottura per circa 20 minuti a fuoco dolce, salando e pepando. Trascorso il tempo indicato, scolate la lattuga (5) mantenendo il liquido di cottura e frullate la lattuga fino a ridurla in una crema fine (6).

Vellutata di lattuga

Aggiungete 30 gr di pangrattato al liquido di cottura (7), fate cuocere dolcemente il composto girando con un mestolo fino a che non si sarà addensato (8). Quindi versatelo in un tegame,  filtrandolo (per evitare eventuali grumi) ,aggiungete la crema di lattuga (9) e mescolate il tutto. A seconda della densità voluta aggiungete altro brodo vegetale caldo.

Vellutata di lattuga

Tagliate il pane a triangolini (10) (andrà bene anche del pancarré) e tostatelo (11) senza alcun grasso in una padella antiaderente ben calda da entrambi i lati. Versate la vellutata nei piatti, guarnite con i crostini di pane, con dello yogurt o panna acida e con del prezzemolo tritato o erba cipollina (12) e servite.

Leggi tutti i commenti ( 58 ) Le vostre versioni ( 2 )

Altre ricette

I commenti (58)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • filus88 ha scritto: mercoledì 16 gennaio 2019

    grazie

  • Francy Leo ha scritto: lunedì 07 gennaio 2019

    anche io mi chiedevo se si può sostituire cn la scarola...diventa troppo amara secondo te? grazie

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 07 gennaio 2019

    @Francy Leo : Ciao, non abbiamo provato. Se preferisci utilizzare le scarole e hai paura che risultino amare, basterà sbollentarle per qualche istante prima di cucinarle come indicato nella ricetta smiley

Leggi tutti i commenti ( 58 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • MandorlaAmara
    una buonissima sorpresa!
  • domizzz
    ottima ricetta, ho aggiunto del pecorino a fine cottura. Grazie GZ!

Ultime ricette

Dolci

Le chiacchiere sono croccanti e delicate sfoglie tipiche a Carnevale, fatte tirando un semplice impasto friggendolo e decorandolo con zucchero a velo.

  • Difficoltà: bassa
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min

Dolci

I muffin all'acqua sono dei golosi dolcetti, variante mignon della torta all'acqua, simbolo di leggerezza, semplicità e genuinità!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15 min
  • Cottura: 40 min

Primi piatti

I ravioli alla crema di formaggio e uova sono un primo piatto godurioso. Scoprirete un ripieno cremoso che si abbina benissimo al guanciale!

  • Difficoltà: elevata
  • Preparazione: 90 min
  • Cottura: 20 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Antipasti veloci
Pasta fresca
Biscotti
Pizze e focacce
Piccola pasticceria
Dolci veloci
Torte
Contorni