Vellutata di lenticchie in crosta

PRESENTAZIONE

Le lenticchie non possono mancare sulla vostra tavola di Capodanno perchè sono benauguranti: quest'anno vi suggeriamo un modo originale per servirle ai vostri ospiti!
La vellutata di lenticchie in crosta è un antipasto gustoso e raffinato a base di lenticchie profumate con alloro e timo, briciole croccanti di cotechino saltato in padella, il tutto coperto da una crosticina dorata di pasta sfoglia.
Invitate i vostri ospiti a rompere la crosta e a mangiarla insieme alla vellutata come se fosse pane!
Grazie alla vellutata di lenticchie in crosta porterete in tavola un piatto elegante ma che strizza l'occhio alla tradizione!

Leggi anche: Zuppa di lenticchie

INGREDIENTI
Lenticchie 125 g
Cipolle metà
Carote 1
Sedano 1 costa
Pasta Sfoglia 1 rotolo
Alloro 1 foglia
Timo 2 rametti
Brodo vegetale q.b.
Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
Burro 20 g
Cotechino precotto 100 g
Uova piccolo 1
Sale fino q.b.
Pepe nero q.b.
Preparazione

Come preparare la Vellutata di lenticchie in crosta

Per preparare la vellutata di lenticchie in crosta, mettetea mollo le lenticchie con mezzo cucchiaino di bicarbonato la sera prima o 2-3 ore prima dell'utilizzo, avendo cura di cambiare l'acqua almeno una volta. Poi sciacquatele e scolatele. Mondate e tritate finemente la cipolla, la carota e il sedano e fateli appassire a fuoco lento per almeno 10 minuti nell'olio e nel burro. Aggiungete le lenticchie 1, mescolate, unite l'alloro 2, le foglioline di timo fresco e coprite il tutto con il brodo vegetale 3.

Fate lessare le lenticchie fino a che diventeranno tenere, aggiungendo brodo quando serve 4, quindi salate e pepate. Una volte cotte le lenticchie, eliminate la foglia di alloro 5. Nel frattempo che cuociono le lenticchie, prendete il cotechino già lessato, sbriciolatelo in padella e fatelo diventare croccante a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto 6.

Una volta cotte, frullate le lenticchie in un mixer fino a ottenere una crema fine 7. Se vi sembra troppo densa aggiungete del brodo vegetale.  Versatela in 4 cocotte piccole 8 e aggiungete in ognuna il cotechino sbriciolato 9.

Ritagliate con un coppapasta dei cerchi di pasta sfoglia del diametro di 1 cm più largo di quello delle cocotte 10. Inumidite il bordo delle  cocotte con dell'acqua e rivestitele con il cerchio di pasta sfoglia 12,

sigillando bene i bordi 13. Spennellate la pasta sfoglia con l'uovo sbatutto (14-15) e infornate a 200° per circa 15 minuti, finchè la sfoglia non sarà gonfia e dora,ta! La vellutata di lenticchie in crosta è pronta, servitela calda! Per questa preparazione potete usare sia lenticchie, sia cotechino, avanzati dal cenone di Capodanno. Al posto della pasta sfoglia potete usare la pasta brisè.

Conservazione

La vellutata di lenticchie in crosta va servita appena tirata fuori dal forno e va consumata subito.
Potete conservare solo la vellutata di lenticchie in frigorifero coperta per 2 giorni oppure congelarla.

Come fare il cotechino con le lenticchie

Leggi la scheda completa: Come fare il cotechino con le lenticchie

Consiglio

Servite la crema di lenticchie bollente (attenti a non scottarvi!) invitando i vostri commensali a rompere la crosta e mangiarla assieme alla crema, come se fosse pane.

35 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Bennizapponini
    lunedì 05 marzo 2018
    Ciao, ma se non volessi usare pasta brisee o pasta sfoglia già pronte come posso sostituirle? Una pasta per il pane ad esempio?
    Redazione Giallozafferano
    lunedì 05 marzo 2018
    @Bennizapponini: Ciao, prova a vedere la ricetta sul nostro sito delle:  Ciotoline di pane con vellutata di ceci
  • sefy
    domenica 27 dicembre 2015
    Ciao Sonia si possono usare le monoporzioni in alluminio,??di quelle apposite per il forno??
    Redazione Giallozafferano
    domenica 27 dicembre 2015
    @sefy:Ciao Sefy, certo, puoi usare anche i pirottini dialluminio in alternativa alle cocotte di ceramica.
3 FATTE DA VOI
AlessandraConsonni
Antipasto del cenone del 31/12 🥂
Bertarellip
assolutamente squisito! un figurone a Natale
MaraRanco
Davvero molto buona
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo