Vellutata di zafferano e patate

/5

PRESENTAZIONE

La vellutata di zafferano e patate è un primo piatto cremoso, ricco e avvolgente. Un modo originale e saporito per gustare queste pietanze che amiamo particolarmente nella stagione più fredda, le vellutate di verdure casalinghe. Due elementi rendono speciale questa vellutata molto facile da preparare: gamberi bardati e saltati in padella, insieme al tocco di una spezia unica al mondo, lo zafferano. Con questa nota raffinata, la nostra vellutata di zafferano e patate sarà il piatto perfetto per rendere speciale una cena in famiglia o far colpo anche sui vostri ospiti in occasione di cene formali!

INGREDIENTI

Patate 500 g
Zafferano una bustina da 0,15 g
Porri 250 g
Acqua 750 g
Panna fresca liquida 50 g
Maggiorana 3 rametti
Sale fino q.b.
Olio extravergine d'oliva q.b.
Per i gamberi bardati
Gamberi 8
Lardo (16 fettine) 40 g
Preparazione

Come preparare la Vellutata di zafferano e patate

Per preparare la vellutata di zafferano e patate iniziate dal porro: togliete le foglie verdi e la barbetta. Poi eliminate il primo strato e tagliate il resto a rondelle 1. Pelate le patate 2 e tagliatele a tocchetti 3.

Versate il porro in una pentola capiente con abbondante olio 4 e a fiamma medio-alta iniziate a farlo rosolare. Aggiungete le patate in padella 5 e unite i rametti di maggiorana 6

Salate 7 e fate andare ancora per una decina di minuti. A questo punto versate l’acqua 8; una volta che il brodo sarà caldo incorporate lo zafferano 9 e cuocete a fiamma medio-bassa per almeno 30 minuti. 

Nel frattempo pulite i gamberi eliminando testa, coda e carapace 10. Estraete l'intestino aiutandovi con uno stuzzicadenti, quindi tenete da parte 11. Quando la vellutata sarà pronta spegnete il fuoco e togliete la maggiorana 12

Frullate bene tutto con un mixer a immersione 13. Unite la panna 14 e, se necessario, aggiustate di sale e pepe. La vellutata è pronta, tenetela da parte 15.

Tagliate 16 fettine sottili di lardo 16 e avvolgetene 2 per ogni gambero 17 18.

Rosolate i gamberi bardati in una padella rovente 19, fino a che non avranno preso un bel colore. Impiattate la vellutata 20 e posizionate al centro 2 gamberi bardati per piatto, un pizzico di pepe e qualche fogliolina di maggiorana per completare. La vostra vellutata di zafferano e patate è pronta per essere servita calda 21.

Conservazione

La vellutata di zafferano e patate (senza gamberi) si può conservare in frigorifero per 3 giorni, in un contenitore ermetico.

Se desiderate potete congelarla.

Consiglio

Donare lo zafferano nei paesi orientali è un gesto di buon augurio per una vita prospera e lunga. Così, aggiunto alla ricetta, non solo sarà più gustoso ma manderà un messaggio positivo e di buon auspicio alla persona a cui la servirete!

Per una versione vegetariana potete sostituire i gamberi con delle chips di verdure.

 

COMMENTO1
  • gdossini
    mercoledì 11 gennaio 2023
    Buongiorno, si può omettere il lardo? Grazie!
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 11 gennaio 2023
    @gdossini:Certo smiley
Durante la prova puoi interrompere quando vuoi, senza alcun addebito. Dopo la prova GZ Club si rinnova in automatico a € 29,99/anno invece di € 49,99
Aggiornamento Termini e Condizioni

Gentile Utente,
le nostre Condizioni e Termini d'Uso del sito sono state modificate. Le nuove Condizioni e Termini d'Uso sono entrate in vigore dal 6 Giugno 2022. Ti preghiamo di prenderne visione a questo link ed accettarle per potere proseguire con l'utilizzo del sito e ad usufruire dei servizi offerti.

Newsletter
----->>>>