Vellutata di zucchine

/5

PRESENTAZIONE

Le ricette più semplici spesso nascondono la vera anima di chi cucina. Soltanto il tocco, la passione, l'occhio e l'equilibrio dato dall'amore di chi prepara riescono non solo a produrre una ricetta buona da mangiare ma anche un momento da ricordare. Noi vi offriamo uno spunto che a casa grazie alla vostra cura e alla passione che trasferite al piatto, diventa una vera promessa di felicità! In omaggio alla semplicità dei buoni sapori e della cucina senza fronzoli, vi proponiamo una vellutata avvolgente e gustosa, regina dei comfort food a primavera: la vellutata di zucchine. Una vera poesia nel piatto, una pietanza cremosa da servire come come entrée o primo piatto e da poter assaporare calda o fredda come preferirete. E se anche voi non resistete al fascino dei finger food potrete sempre decidere di servire questa deliziosa vellutata in graziosi bicchierini magari guarniti da verdurine saltate in padella o cereali bolliti come orzo e farro. La consistenza densa e il colore brillante della vellutata di zucchine conquisterà i vostri ospiti e anche voi!

Preparazione

Come preparare la Vellutata di zucchine

Per preparare la vellutata di zucchine iniziate come prima cosa a realizzare il brodo vegetale. Una volta pronto occupatevi del porro: eliminate le estremità, tenendo solo la parte centrale, sfogliatelo eliminando il primo strato e affettatelo finemente 1. A questo punto lavate e spuntete le zucchine, poi tagliatele a rondelle 2. Versate l'olio in un tegame, lasciatelo scaldare e unite i porri 3;

Attendete circa 3-4 minuti, fino a che non saranno appassiti mescolando di tanto in tanto, poi aggiungete le zucchine, salate, pepate e mescolate il tutto 5. Lasciate cuocete a fiamma vivace per 5-6 minuti ed unite il brodo vegetale 6.

Cuocete ancora per altri 15-20 minuti 7, dopodichè frullate il tutto con un mixer ad immersione 8 fino ad ottenere una crema 9.

Aggiungete la panna fresca 10, mescolate e cuocete il tutto ancora per una decina di minuti 11, dopodichè versate la vostra vellutata di zucchine in un colino 12

e setacciatela per avere una consistenza liscia 13. Aggiungete le foglioline di timo per aromatizzare 14, impiattate e servite la vostra vellutata di zucchine 15!

Conservazione

Conservate la vellutata di zucchine per 1-2 giorni al massimo in frigorifero! Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Servite la vellutata di zucchine aggiungendo dei crostini fragranti o dei cubetti di pancetta croccante!

RICETTE CORRELATE
COMMENTI38
  • giuggiolaGZ
    martedì 23 giugno 2020
    salve, vorrei sapere come mai è sconsigliato congelare la vellutata. grazie
    Redazione Giallozafferano
    martedì 23 giugno 2020
    @giuggiolaGZ: Ciao, le zucchine tendono a rilasciare molta acqua una volta scongelate ma se preferisci puoi provare lo stesso!
  • zottina13
    sabato 13 giugno 2020
    posso sostituire la panna con yogurt greco magro?
    Redazione Giallozafferano
    sabato 13 giugno 2020
    @zottina13:Certamente smiley