Verdure stufate alle spezie

/5

PRESENTAZIONE

Le spezie, con i loro aromi decisi e i profumi intensi, aggiungono sapore ai piatti permettendoci di limitare l’uso di condimenti grassi e poco salutari. Carne, pesce e soprattutto verdure acquistano una marcia in più in termini di sapore, ecco una ricetta che lo dimostra: le verdure stufate alle spezie. Un contorno colorato e variegato di verdure fresche saltate in padella e arricchite con un mix di spezie dalle note piccanti che renderanno più accattivanti le solite verdure in padella! Accompagnatele con un petto di pollo al forno o del merluzzo in padella e otterrete un secondo piatto sano e gustoso!

INGREDIENTI
Carote 300 g
Patate 300 g
Zucchine 300 g
Zucca 300 g
Porri 1
Semi di senape ½ cucchiaino
Semi di cumino 1 cucchiaino
Semi di sesamo 2 cucchiai
Olio extravergine d'oliva 3 cucchiai
Zucchero 1 cucchiaino
Sale fino 2 pizzichi
Aceto di vino bianco 50 g
Preparazione

Come preparare le Verdure stufate alle spezie

Per realizzare le verdure stufate speziate spuntate la zucchina lavata e tagliatela a rondelle 1, Pelate la patata, lavatela e tagliatela a dadini 2. Pelate le carote e tagliatele a bastoncini. Sfogliate e affettate il porro 3, trasferitelo in un colapasta, lavatelo e fatelo scolare bene.

Sbucciate la zucca e tagliatela a grossi dadini 4. In una larga padella, versate l’olio, unite i peperoncini 5 e le spezie 6.

Coprite la padella e fate rosolare qualche minuto 7. Nel frattempo portate a bollore un po’ di acqua salata. Tuffate le carote 8 e le patate 9 nell’acqua bollente e fatele cuocere per 10 minuti.

Moderate il calore della padella con le spezie e unite il porro 10. Mescolate 11 e fatelo rosolare per qualche minuto. Ora unite le zucchine e la zucca 12, mescolate ancora e fate cuocere per qualche minuto.

Salate le verdure 13, poi con un mestolo forato prelevate le patate e le carote e trasferitele, man mano, nella padella, assieme alle altre verdure 14 mescolando delicatamente 15.

Salate, pepate, unite lo zucchero 16 e fate cuocere, a fiamma moderata, per altri 10 minuti. Mescolate ogni tanto. Condite infine con l'aceto di vino bianco 17. Servite le verdure stufate alle spezie ben calde.

Conservazione

Conservate le verdure stufate speziate in frigo per un paio di giorni. E’ possibile congelarle dopo la cottura.

Consiglio

Per aromatizzare le verdure potete utilizzare le spezie che più gradite: paprika, noce moscata, zenzero in polvere, curry e tante altre!