Vol-au-vent ripieni

PRESENTAZIONE

Ve li ricorderete certamente tra le scelte nel carrello degli antipasti, nei ristoranti degli anni '80 e '90. Quei cestini di sfoglia invitanti, con all'interno una golosa salsa e deliziosi gamberetti. Parliamo dei vol-au-vent ripieni, semplicemente indimenticabili! Se avete nostalgia di quei tempi, vi proponiamo come realizzarli in casa. I vol-au-vent sono facilissimi da preparare e si possono farcire nei modi più originali e disparati. Noi vi abbiamo già proposto dei ripieni fantasia con robiola, salmone e insalata russa. Oggi invece vi invitiamo a realizzare un vellutato e delicato ripieno di panna acida, tonno e maionese. Siete pronti a creare i vostri vol-au-vent per un party o per il buffet del cenone di Capodanno? Iniziamo!

Leggi anche: Vol-au-vent fantasia

INGREDIENTI

436
CALORIE PER PORZIONE
Ingredienti per 4 vol-au-vent
Pasta Sfoglia (1 rotolo) 230 g
Latte intero (per spennellare) q.b.
per farcire
Maionese 130 g
Panna acida 50 g
Tonno sott'olio (sgocciolato) 50 g
Prezzemolo q.b.
Pepe di Sichuan q.b.
Preparazione

Come preparare i Vol-au-vent ripieni

Per preparare i vol-au-vent ripieni, stendete la pasta sfoglia e ritagliate 12 dischi di circa 7 cm di diametro con un coppapasta 1 2. Disponete 4 dei dischi ottenuti su una teglia foderata con carta forno 3,

mentre coppate il centro dei restanti 8 dischi con un coppapasta di circa 3 cm di diametro 4 5. Spennellate le ciambelline ottenute con del latte 6.

Bucherellate i dischi interi in modo che non si gonfino eccessivamente in cottura 7, poi poggiate i dischi bucati sui dischi grandi, 2 per ciascuno 8. Spennellate ancora con del latte 9 e fate cuocere in forno statico già caldo a 200º per circa 15 minuti o fino a quando saranno gonfi e dorati in superficie. Una volta pronti, sfornate e lasciateli raffreddare completamente.

Intanto preparate il ripieno: unite la panna acida alla maionese 10, il tonno scolato dall'olio di conservazione 11, il prezzemolo tritato 12 e il pepe.

Mescolate bene il tutto 13, trasferite in una sacca da pasticciere e farcite i vostri vol-au-vent oramai freddi 14. I vostri vol-au-vent ripieni sono pronti per essere serviti a piacere con ancora del pepe macinato al momento e foglioline di basilico 15.

Conservazione

I vol-au-vent ripieni si conservano per 1-2 giorni chiusi in un sacchetto alimentare.

Meglio farcire al momento di servire o poco prima.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Potete farcire i vol-au-vent ripieni con del pesce spada affumicato al posto del tonno.

30 COMMENTI
Commenta o chiedici un consiglio
  • Cristian Castrovilli
    giovedì 05 aprile 2018
    Ciao ma posso servirli caldi con una farcitura fredda?
    Redazione Giallozafferano
    giovedì 05 aprile 2018
    @Cristian Castrovilli : ciao! Dipende dal tipo di farcitura perchè comunque potrebbe sciogliersi a contatto con il caldo! 
  • Moreina
    mercoledì 08 febbraio 2017
    Salve, volevo chiedervi come mai in alcuni mi si sono staccati i cerchi dopo la cottura? Forse perché per spennellare ho usato l'olio anziché il latte? Li ho preparati oggi e anche se non perfetti erano buonissimi!!
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 08 febbraio 2017
    @Moreina: Ciao, si è preferibile usare il latte.
RICETTE CORRELATE

Ti suggeriamo