Whoopie

/5
Whoopie
208
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 20 min
  • Dosi per: 10 persone
  • Costo: basso

Presentazione

Whoopie

I whoopie sono golosi dolcetti composti da due morbide tortine rotonde al cacao unite tra di loro da una delicata crema marshmallows, preparata con albumi, zucchero e vaniglia.
I whoopie sono tra le ultime tendenze, in fatto di dolci, che arrivano da Oltreoceano e fanno impazzire grandi e piccini. La loro paternità è reclamata sia dal Maine che dalla Pennsylvania ma la tradizione più acclarata fa risalire i whoopie all’abitudine delle donne Amish di preparare questi dolcetti e aggiungerli ai cestini del pranzo per i mariti e per i figli. La sorpresa di quest’ultimi nel trovare il dolcetto si esprimeva nell’esclamazione gioiosa: “ whooooopie!!!”

Ingredienti per 36 dischi circa (18 whoopie)

Farina 00 250 g
Cacao amaro in polvere 80 g
Lievito in polvere per dolci 8 g
Sale fino 1 pizzico
Burro 180 g
Zucchero 150 g
Uova medio 1
Panna fresca liquida 60 ml
Succo di limone 1 cucchiaino
Latte intero 60 ml
Estratto di vaniglia 1 cucchiaino

per la crema marshmallows

Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
Acqua 60 ml
Albumi 2
Zucchero 180 g
Zucchero a velo 80 g
Sale 1 pizzico
Preparazione

Come preparare i Whoopie

Whoopie

Per preparare i whoopie iniziate ad unire un cucchiaino di succo di limone alla panna fresca liquida (1) (se avete a disposizione il latticello passate direttamente al punto 2). Aggiungete alla crema ottenuta l'estratto di vaniglia (2) e mescolate. Sbattete, con le fruste di uno sbattitore (o con una planetaria), il burro a temperatura ambiente assieme allo zucchero (3) fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Whoopie

Sempre sbattendo, aggiungere l’uovo a temperatura ambiente (4), il sale e il composto di panna e limone (o latticello) con la vaniglia (5). In una ciotola a parte setacciate la farina e il cacao (6),

Whoopie

unite il lievito (7) e amalgamate tutte le farine con una frusta (8). Incorporatele ora al composto di burro, zucchero e uova delicatamente (9),

Whoopie

alternandole al latte a temperatura ambiente (10). Dovrete ottenere un composto piuttosto denso che porrete in una tasca da pasticcere con bocchetta liscia del diametro di 2 cm. Spremete dei mucchietti di composto del diametro di circa 4 cm (11) su di una leccarda foderata con carta forno (dovrete ottenere delle semisfere piuttosto alte) per un totale di circa 16 mucchietti per leccarda (12). Infornate in forno statico preriscaldato a 180° per circa 13-14 minuti, quindi estraete i whoopie dal forno e trasferiteli su di una gratella servendovi di una spatola di acciaio. Lasciate raffreddare i whoopie.

Whoopie

Nel frattempo preparate la crema Marshmallows sciogliendo in un pentolino lo zucchero semolato con l’acqua; quando lo sciroppo prenderà il bollore, lasciatelo cuocere a fuoco medio per almeno 5 minuti. Intanto in una ciotola capiente montate gli albumi con il pizzico di sale (13) e quando saranno montati a neve ferma e saranno passati i 5 minuti, aggiungete lo sciroppo di zucchero caldo a filo sempre sbattendo con le fruste. Continuate fino a che il composto non sarà tiepido. Incorporate allora la vaniglia (14) e lo zucchero a velo (15).

Whoopie

La crema dei whoopie deve risultare densa, liscia e lucida (16-17). Trasferitela in una sacca da pasticcere con bocchetta liscia e spremete la crema sulla parte piatta di un biscottino (18) e coprite con la parte piatta di un altro biscottino. Continuate così fino a terminare gli ingredienti.

Conservazione

Potete conservare i whoopie in frigorifero, in un contenitore coperto, anche per una settimana. Prima di servirli lasciateli a temperatura ambiente per 30 minuti.

Consiglio

Se vi dovesse avanzare della crema Marshmallows potete formare dei mucchietti su di una leccarda foderata con carta forno e cuocerli a 80 gradi per circa 1 ora e mezza / 2 come delle normali meringhe.

Leggi tutti i commenti ( 208 ) Le vostre versioni ( 1 )

I commenti (208)

Lascia un commento o chiedici un consiglio

  • rebeccalibretti ha scritto: sabato 06 ottobre 2018

    se non ho il cacao amaro, con cosa posso sostituirlo? Va bene quello zuccherato diminuendo poi lo zucchero nell’impasto?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: sabato 06 ottobre 2018

    @rebeccalibretti: ciao! Puoi provare questi

  • Catacchina ha scritto: lunedì 03 aprile 2017

    Ciao vorrei usare l'impatto dei woopie come impasto per la base di una torta secondo voi è fattibile ?

  • Redazione Giallozafferano ha scritto: lunedì 03 aprile 2017

    @Catacchina: Ciao, potresti realizzare un rotolo con l'impasto!

Leggi tutti i commenti ( 208 ) Scrivi un commento

Fatte da voi

  • esaurita68
    😋🥰🤪
  • Aggiungi le foto delle tue ricette e mostra il tuo risultato

Ultime ricette

Dolci

La woodland cake di panettone è un incantevole dolce ispirato dal mondo delle fiabe, arricchirà la vostra tavola natalizia con la sua decorazione!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 40 min
  • Cottura: 5 min

Dolci

La crostata morbida al tiramisù è un dolce buono e scenografico, perfetto per festeggiare un'occasione speciale!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 30 min

Lievitati

La ghirlanda di pane è l'idea perfetta per il centrotavola di Natale, un lievitato semplice, perfetto da condividere con tutti durante il pranzo!

  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 60 min
  • Cottura: 40 min

Antipasti
Primi
Secondi
Dolci
Ricette di Natale
Primi di Natale
Dolci di Natale
Antipasti di Natale
Biscotti
Dolci veloci
Torte
Contorni