Zeppole al cacao al forno

PRESENTAZIONE

Non c'è 19 Marzo senza zeppole di San Giuseppe, il dolce  più realizzato e venduto per la festa del papà! Vi abbiamo tentato con la versione più classica e quella al forno... oggi vogliamo presentarvi di una variante davvero speciale: le zeppole al cacao al forno! Dedicate ai papà più golosi in cerca di qualcosa di nuovo, senza discostarsi troppo dalla tradizione! Non è solo il guscio esterno a modernizzarsi, ma anche la classica crema pasticcera è sostituita con una crema chantilly per dare un tocco di freschezza a queste zeppole al cacao! E se non dovesse bastare, potete aggiungere all'interno gocce di cioccolato o pezzetti di ciliegie candite! In questo giorno non bisogna accontentarsi ma rendere felici i propri papà con un dolce creato con le proprie mani!

Leggi anche: Zeppole di San Giuseppe al forno

INGREDIENTI

Ingredienti per 4 zeppole al cacao
Cacao amaro in polvere 25 g
Farina 00 125 g
Acqua 175 g
Burro 70 g
Uova (circa 2) 105 g
Tuorli (circa 1) 15 g
Zucchero 20 g
Sale fino 1 pizzico
Scorza d'arancia 1
per farcire
Panna fresca liquida 250 g
Zucchero a velo 70 g
Baccello di vaniglia ½
Ciliegie sotto spirito 4
Preparazione

Come preparare le Zeppole al cacao al forno

Per preparare le zeppole al cacao al forno iniziate dalla pasta choux. In un pentolino versate l'acqua 1, il burro a pezzi 2, lo zucchero 3

la scorza d'arancia 4 e un pizzico di sale 5. Scaldate il tutto a fiamma bassa fino a raggiungere appena il bollore. Nel frattempo in una ciotola setacciate la farina 00 6 

e il cacao 7 e mescolate le polveri. Appena il composto di acqua e burro sfiorerà il bollore iniziate ad aggiungere le polveri poco per volta mescolando con una frusta (8-9). 

Non appena saranno completamente assorbite mescolate con un cucchiaio di legno e continuate a cuocere il composto fino a che non si staccherà dalle pareti del pentolino 10. Trasferite il composto ottenuto nella ciotola di una planetaria, dotata di foglia 11. Azionatela a velocità media e lasciatelo intiepidire. Unite poi il tuorlo 12 

e quando sarà completamente assorbito continuate ad aggiungere le uova lentamente 13. Lavorate fino ad ottenere un impasto liscio e privo di grumi 14, quindi trasferitelo all'interno di un sac-à-poche dotato di bocchetta a stella da 1,2 cm 15.

Foderate una leccarda con un foglio di carta forno; per bloccarlo potete posizionare due o tre ciuffetti d'impasto tra la carta forno e la teglia.  Poi create le zeppole, per ciascuna dovrete fare due giri, uno sopra all'altro in modo da creare un cerchio del diametro di circa 10 cm (16-17). Cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per circa 30 minuti, poi passate alla modalità ventilata e cuocete per altri 15 minuti. Trascorso questo tempo spegnete il forno e lasciate le zeppole all'interno per 10-15 minuti. Ricordiamo che ogni forno è a se', per cui potete ridurre leggermente i tempi necessario. A questo punto sfornate le zeppole al cacao 18

e lasciatele raffreddare completamente su una gratella 19. A questo punto potrete occuparvi della farcia. In una ciotola versate la panna e aggiungete i semi del baccello di vaniglia 20. Iniziate a montare con le fruste elettriche, aggiungendo lo zucchero poco alla volta 21

fino a che la panna non risulterà montata 22. Trasferitela all'interno di un sac-à-poche con bocchetta stellata 23. A questo punto riprendete le zeppole e tagliatele a metà 24

Farcite con la panna la parte inferiore delle zeppole 25, ricoprite con quella superiore 26 e ultimate ancora sistemando un ciuffo abbondante di panna al centro 27

Guarnite con una ciliegina sotto spirito 28, spolverizzate con lo zucchero a velo 29 e servite le vostre zeppole al cacao al forno 30

Conservazione

Le zeppole non farcite si possono conservare fino a 1 settimana chiuse in una scatola di latta. Una volta farcite consigliamo di conservarle in frigorifero e di consumarle entro 1-2 giorni al massimo. Sconsigliamo di conservare l'impasto crudo.

Consiglio

Consigliamo di optare per una versione al forno, fritte potrebbero risultare amare a causa del cacao aggiunto nell'impasto. 

Al posto delle ciliegine sotto spirito potete utilizzare delle ciliegie candite. 

Se preferite potete aromatizzare la panna con un po' di caffè e decorare con delle scaglie di cioccolato. 

Ti suggeriamo

RICETTE CORRELATE
COMMENTI (8)
Lascia un commento o chiedici un consiglio
  • thespiritwithin
    martedì 19 marzo 2019
    le quantità sono completamente sbagliate, ho dovuto buttare tutto
    Redazione Giallozafferano
    mercoledì 20 marzo 2019
    @thespiritwithin: Ciao, ci spiace non siano venute come indicato. Ci spieghi meglio cosa è successo durante la lavorazione?
  • melix78
    martedì 19 marzo 2019
    io non ho il forno statico ma solo ventilato perciò come faccio a cuocere le zeppole?
    Redazione Giallozafferano
    martedì 19 marzo 2019
    @melix78: Ciao, prova ad abbassare sensibilmente la temperatura e cuoci facendo attenzione ai tempi di cottura!
FATTE DA VOI (7)
chiarina020586
ottime
raffaella vitariello
Versione con amarene sciroppate
Zia Lolly
perfette per chi non adora le cos’è troppo dolci,ottima variante. per la cottura ci son voluti 30 min ma penso cambi a seconda del forno😊 ottime comunque,grazie Giallo Zafferano!
Cucina@19
zeppole di San Giuseppe
Marelin
Entrambe le versioni, fatte di corsa e senza la sacca da dolci. Mi ritengo cmq soddisfatta. Variante della cigliegina m&m's
giogal
buone...😋